17°

27°

Parma

Il premio "Daniela Mazza" a donne che parlano di donne

Il premio "Daniela Mazza" a donne che parlano di donne
Ricevi gratis le news
1

Natalia Conti
Alice Ballante e Lorenza Perini: questi i nomi delle due laureate che hanno ricevuto ieri il «Premio di laurea Daniela Mazza», l’iniziativa istituita nel 1997 dal Centro di Parità della Provincia, bandito dall’Università degli Studi di Parma, promosso dalla Provincia di Parma in collaborazione con l’Assemblea Legislativa della Regione Emilia-Romagna e il sostegno della Società Cooperativa GE.S.IN. di Parma, che intende onorare la memoria di Daniela Mazza, scomparsa nel 1993.
Il premio, istituito per ricordare la figura di una donna che attraverso il suo impegno politico e sociale, è diventata l’esempio e il simbolo positivo di forza e di coraggio, viene assegnato ogni due anni a due tesi discusse negli atenei dell’ Emilia-Romagna, che indaghino la condizione e il ruolo delle donne nelle società passate e contemporanee o che approfondiscano il contributo innovativo apportato dalle donne alle trasformazioni culturali e sociali.
«Daniela Mazza è stata una donna che ha lasciato un profondo segno nella comunità sia in ambito economico che politico - dichiara il presidente della Provincia, Vincenzo Bernazzoli -. In anni come questi, dove la crisi è epocale e dove ci si rende sempre più conto che nulla è mai acquisito una volta per tutte, diventa fondamentale sottolineare ulteriormente il tema delle donne, le loro capacità, i loro diritti e il loro indispensabile contributo per lo sviluppo della comunità».
Tra i dieci lavori presentati, ad essere stati scelti e premiati con un assegno di 2000 euro ognuno, sono stati quelli di Alice Ballante, «Quando è di scena la prostituzione: di alcune drammaturgie e spettacoli contemporanei», presentato al Corso di Beni artistici, teatrali, cinematografici e dei nuovi media dell’Università di Parma e quello di Lorenza Perini, «Il corpo della cittadina. La costruzione del discorso pubblico sulla legge 194/1978 in Italia negli anni settanta», presentato al Dottorato di ricerca in Storia e geografia d’Europa dell’Università di Bologna.
Missione primaria del premio, «indagare la storia passata e contemporanea e diffondere all’interno dell’Ateneo, l’interesse per il tema della donna - afferma Roberto Greci, preside di Lettere e Filosofia -. I lavori presentati sono stati tutti di buona qualità e hanno dimostrato l’impegno, la passione e la voglia di studiare di questi studenti».
«Un premio davvero importante - aggiunge il consigliere regionale, Gabriele Ferrari -, portatore di valori affettivi e simbolici». A ricevere un riconoscimento speciale per l’importante e significativo lavoro svolto, nonostante la sua tesi «Ada e le altre. Donne cattoliche tra fascismo e democrazia», presentata all’Università di Parma, non fosse stata discussa negli anni previsti dal bando, Elisabetta Salvini. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marco

    21 Gennaio @ 16.05

    ...Quella al centro la conosco ! Non amo che le rose... che non colsi. (Gozzano)

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella"

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella"

SICUREZZA

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

8commenti

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

TIZZANO

Frana di Capriglio, l'ira del sindaco Bodria: «I lavori subito o evacuo il paese»

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

SERIE A

Parma, che tour de force

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Lentigione

Piena dell'Enza, risarcimenti e polemiche

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

12commenti

GAZZAREPORTER

Via Roncoroni, collage di rifiuti abbandonati... Foto

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

6commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

3commenti

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

USA

Coppia insospettabile "drogava e stuprava donne": forse centinaia di casi

scosse

Terremoto di magnitudo 2.5 e replica a Pozzuoli

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design