19°

30°

Parma

Ospedale di Ferrara: abuso d'ufficio per l'ex dg dell'Ausl

Ospedale di Ferrara: abuso d'ufficio per l'ex dg dell'Ausl
Ricevi gratis le news
0

Un ospedale «infinito».  In costruzione per due decenni, il nuovo polo ferrarese di Cona. E finito nel mirino della procura estense che, nei giorni scorsi, ha chiuso un'inchiesta aperta oltre tre anni fa. Tredici gli indagati, tra cui l'ex numero uno dell'Ausl di Parma, Marino Pinelli, responsabile amministrativo dell'opera, e Antonio Pellegrini, attuale direttore del dipartimento tecnico e delle tecnologie dell'azienda sanitaria parmigiana, coinvolto nell'inchiesta perché componente della commissione collaudo dell'ospedale di Cona.  Tra gli iscritti nel registro degli indagati anche il modenese Ruben Saetti, presidente del consorzio  Progeste, la concessionaria dell'opera, e già numero uno di Pro.sa, la società affidataria dei lavori per  l'ospedale di Vaio. 
Un progetto nato male e che è rimasto a decantare per troppo tempo, quello dell'ospedale ferrarese.  Ma proprio per porre rimedio alle varie carenze si sono susseguite  cinque perizie di varianti. Quei  cambiamenti in corso d'opera che, secondo gli inquirenti, avrebbero fatto lievitare i costi dell'ospedale di oltre 25 milioni di euro, a fronte di un appalto da 137. I reati di cui sono accusati a vario titolo i tredici indagati? Abuso d'ufficio, omissione d'atti d'ufficio, falso ideologico ma anche truffa aggravata.
A Pinelli viene contestato l'abuso d'ufficio perché, insieme a Saetti, all'ex dg del Sant'Anna, Riccardo Baldi, al direttore dei lavori, Carlo Melchiorri, e al responsabile unico del procedimento, Giorgio Beccati, ha  assegnato a Progeste le perizie di variante che poi avrebbero fatto crescere  i costi. L'ex direttore generale dell'Ausl di Parma, alla guida dell'azienda per otto anni, dal '96 al 2004, è anche accusato, insieme a Baldi e Beccati, di falso ideologico per la terza perizia di variante che non sarebbe mai stata richiesta dal direttore dei lavori, come invece si sostiene nella documentazione.  Inoltre, Pinelli risulta indagato per omissione d'atti d'ufficio perché, insieme ad altri tre membri della commissione collaudo,  non avrebbe segnalato al direttore generale l'incompatibilità di un componente della commissione.
Un'inchiesta che, rispetto alle fasi  iniziali, quando si erano ipotizzate l'associazione a delinquere tra i dirigenti tecnici  pubblici  e le imprese, la turbativa d'asta  e la maxi frode in forniture per il presunto calcestruzzo impoverito,  che non è mai stato rilevato dalle perizie, si è un po' sgonfiata. Tuttavia, l'avviso di fine indagini, firmato dai pm Nicola Proto, Patrizia Castaldini e  Barbara Cavallo, riporta 17 capi d'imputazione.  Ed è proprio contro il materiale di costruzione che hanno puntato il dito gli inquirenti: Pellegrini, insieme ad sei  persone, tra cui Saetti, è indagato per abuso d'ufficio perché, secondo la procura,  non avrebbe controllato fornitura e  uso di calcestruzzo non idoneo per la costruzione delle strutture dell’ospedale, la cui durabilità prevista dai capitolati dovrebbe essere di 100 anni. Ci sono infatti  coefficienti che identificano il materiale: nell'esecuzione di strutture di fondazione (pali e platee) e opere speciali (diaframmi) in alcuni punti della struttura - secondo le ipotesi d’accusa - è stato usato calcestruzzo con un coefficiente di tipo RcK 25 anziché RcK30, come previsto dal capitolato speciale d'appalto. E ciò avrebbe consentito un ingiusto profitto a Progeste, per il minor costo di calcestruzzo.
Insomma,  per l'accusa, il nuovo  ospedale ha strutture che potrebbero durare molto meno dei 100 anni previsti in garanzia. Anche se i pm hanno subito voluto chiarire che non c'è alcun pericolo per la sicurezza, tanto è vero che non è stato disposto il sequestro dell'opera. Resta quella marea di  accuse, che le difese degli indagati hanno però già respinto con forza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

sicurezza

Pd: "Fondi per le periferie, scippo del governo". M5S: "Progetti esecutivi garantiti"

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

GOLF: Tour Championship

Molinari, primo giro in sordina. "Ora tocca migliorare" Videointervista

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"