19°

Parma

Parco Ferrari, spaccio cronico: arrestato un tunisino

Ricevi gratis le news
13

Purtroppo non fa quasi notizie: droga al Parco Ferrari. Una piaga ultraventennale, una situazione cronaca.

E non è nuovo nemmeno il protagonista: un tunisino di 30 anni, con alle spalle una lunga "carriera", un arresto e varie denunce. ieri pomeriggio, intorno alle 16, le Volanti lo hanno sorpreso a scambiare stupefacenti con un giovane: uno scambio volante, visto che entrambi erano in bicicletta.

Breve fuga del ciclista-spacciatore, inseguimento e arresto, dopo una perquisizione che ha portato al sequestro di 25 grammi di hashish e di 100 euro, prorobailmente frutto dello spaccio.

E' stato inoltre controllato un cittadino nigeriano, classe 1980, già noto alle forze dell’ordine per reati inerenti agli stupefacenti,  ricercato in quanto a suo  a carico pendeva un ordine di carcerazione a seguito di sentenza definitiva emessa dal Tribunale di Rovigo: 2 anni e mezzo, sempre  per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • nadia

    22 Gennaio @ 15.58

    In un "PAESE CIVILE " chi delinque va in galera ! E' cristallino, invece, che l'Italia e' una nazione ridicola,quindi chi delinque fa quello che vuole !!!

    Rispondi

  • roberto

    22 Gennaio @ 12.35

    Recidivo? Se chi viene preso per la seconda volta per reati gli si fa un bel marchio su una chiappa come si marchiano i bovini e si spedisce a nuoto a casa! Se lo si ritrova in Italia ergastolo di lavoro... vedrete che i casi caleranno sensibilmente in poco tempo. Apri i quotidiana sembriamo in guerra, pagine piene di furti, investimenti, scippi, mancato soccorso, spaccio, truffe, occupazioni abusive, morosità, circolazione senza patente, senza assicurazione, vilipensio e via dicendo.... Vogliamo fare pulizia? Vogliamo giustizia! SUBITO! Caro Monti ti dai una mossa anche in questo senso o per questo non hai tempo!!!!!

    Rispondi

  • Giuio

    22 Gennaio @ 12.31

    Questi sono i frutti anche di Lampedusa e di anni e anni di indiscriminata immigrazione. E per questi ci impongono l'integrazione, l'accoglienza, a questi dobbiamo dare la casa, una donna, un lavoro. Questi amano fare questi "lavori" perchè non hanno la minima intenzione di alzarsi al mattino e andare a lavorare. E' molto più comodo uscire per spacciare e delinquere. Parallelamente la vergognosa schirea di buonisti condanna chi di questa gente non ne può più e lo esterna. Il problema più grosso son proprio questi ultimi.

    Rispondi

  • Egiziano

    22 Gennaio @ 11.20

    Ma come? Dopo 40 anni di guerra alla droga c' è ancora lo spaccio? Come è possibile? Si si la colpa è degli immigrati, la colpa e dei drogati che vanno tutti presi e messi in carcere, dobbiamo aumentare il numero delle forze dell' ordine, dobbiamo rispedire tutti i venditori di morte nel loro paese, aumentiamo le carceri e chi se ne frega se stupratori assassini, ladri corrutori e corrotti sono in giro. Chi se ne frega se da 40 anni ci hanno raccontato balle su come si riduce la diffusione di stupefacenti. I mafiosi non sono un problema se spacciano droga, lo sono solo gli immigrati, perchè brutti e neri. Peccato che in Italia di soldi non ce ne siano più; e quindi i soldi chi ce li mette? Io NO, sono per legalizzare l' erba. Ce li mettano tutti questi xenofobi. Ecco la soluzione. Aumentare le tasse a tutti quelli contro gli immigrati che spacciano, così si potranno finanziare nuove carceri, nuove forze dell' ordine e poi chi se ne frega se i soldi, per qualche strana ragione, finiscono per ristrutturare il giardino della casa al mare dell' capo dei vigili urbani, la malavita arriva fino a Parma perchè il traffico di droga rappresenta oltre il 60% degli incassi delle mafie, tanto la colpa è degli immigrati.

    Rispondi

  • rudolf

    22 Gennaio @ 10.14

    Si fermerà ancora molto nel nostro Paese ? Sentirei molto la sua mancanza se le autorità italiane lo estradassero a casa sua, magari imbarcandolo su una Costa Crociere !

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Via Europa, il cantiere provoca il caos

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

All'Esselunga di via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

San Polo D'Enza

Perde un panetto di hashish e il telefono con i numeri dei clienti: 20enne nei guai

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

2commenti

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno