21°

Parma

L'ex cda: "Ecco la verità sulla stu Pasubio"

Ricevi gratis le news
1

  «Siamo interessati alla riuscita della riqualificazione e vorremmo non essere tirati nuovamente in ballo in una bagarre politica che non ci appartiene e che nulla c’entra con quello che stiamo facendo e rischia di creare un serio danno alla società nella fase della commercializzazione». Il consiglio di amministrazione uscente di stu Pasubio Spa, fino a pochi giorni fa presieduto da Gianarturo Leoni,  replica alle accuse lanciate dall’ex consigliere comunale del Pd, Massimo Iotti, che aveva parlato di colossale buco della società (74 milioni di euro).
«Il Programma di riqualificazione urbana (Pru) Pasubio nasce nel 1998 per volontà della giunta Lavagetto e diviene operativo nel 2001 - scrive il cda uscente -  Per l’intervento il comune di Parma sceglie la formula della società di trasformazione urbana, creata per unire l’interesse pubblico per lo sviluppo del territorio con l’esperienza e l’imprenditorialità dei soggetti privati proprietari delle aree. Nel settembre 2002 viene costituita la Pasubio -  Società di trasformazione urbana spa, per precisa volontà politica del sindaco Ubaldi di aderire a tale strumento legislativo innovativo».  Il cda uscente riferisce che solo tra  «il 2007 e l’inizio del 2008, in concomitanza con l’inizio dei lavori del comparto B,  i soci ritengono indispensabile definire un proprio apparato operativo»  e si introduce «il nuovo sistema di gestione operativa affidata in outsourcing ad uno dei soci privati, titolare dello studio Carboni, che mette a disposizione personale interno ed esterno, logistica, mezzi tecnologici e materiale di consumo. Nessuna “consulenza allegra” quindi, ma una struttura completa, organizzata e competitiva a servizio di Stu Pasubio». La struttura degli incarichi e i compensi, continua la nota,  «sono stati ulteriormente verificati nella loro entità da una analisi di benchmarking richiesta dal precedente dda in accordo con l’istituto di credito e fornita pochi mesi fa da una primaria società di financial advisory services che sottolineava come l’affidamento del project and development management allo studio Carboni avesse favorito significativi risparmi. Questa relazione è a disposizione dell’ex consigliere Iotti».
Quanto ai 74 milioni di debiti l'ex cda precisa che   «15 milioni sono rappresentati da acconti sui preliminari di vendita già effettuati (in base alla normativa fiscale vigente, trattandosi di impegni nei confronti degli acquirenti, tale somma va ascritta nelle passività e si trasformerà in attività a rogiti avvenuti). L’esposizione debitoria verso gli istituti di credito è di 41 milioni e come tale non gravante sulle casse comunali impegnate unicamente per il 52% del capitale e per i contributi previsti nei vari accordi sottoscritti. La restante parte è costituita dai debiti verso i fornitori.  Si sottolinea che, per volontà della amministrazione comunale si è provveduto a realizzare per intero le opere di urbanizzazione al fine di non caricare il quartiere di disagi troppo prolungati nel tempo»  In merito alla Casa della cultura, «preme sottolineare che si tratta di un’ opera pubblica facente parte del piano di riqualificazione da attuarsi secondo gli obblighi contenuti nella convenzione urbanistica del 2004 che consentirà al quartiere di dotarsi di una struttura che ospiterà al meglio il Teatro Lenz e il Centro internazionale danza».   

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marco

    23 Gennaio @ 13.22

    <<una struttura che ospiterà al meglio il Teatro Lenz>> Vero ! LO STU PASUBIO E' PROPRIO UNA BELLA LENZ... questo è poco ma sicuro.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Laura Pausini, cancellate le due date di Eboli: ha l'otite

oggi e domani

Laura Pausini cancella le due date di Eboli: ha l'otite

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

2commenti

Lealtrenotizie

A novembre la Guida Michelin farà brillare le sue stelle per la terza volta a Parma

16 novembre

Le "stelle" illuminano la città: per il terzo anno la Guida Michelin presentata a Parma

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati Foto

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

1commento

dopo 12 anni

Esproprio ex Federale: Comune costretto a pagare 1,6 milioni di euro

INCIDENTE

Autocisa, un'auto si ribalta in galleria: i soccorsi arrivano (anche) in elicottero Foto

social

Il Parma viaggia verso Napoli (in treno): "selfone" di gruppo

MODENA

Pugni e testate alla capotreno sul Bologna-Parma: denunciata 26enne

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

MONTAGNA

Fungaiolo ferito in zona Prato Spilla

Il Soccorso alpino sta intervenendo

FONTANELLATO

Un cane in cerca del suo padrone vagava in A1: salvato dalla Polstrada

Il proprietario, un autotrasportatore di Alessandria, non si era accorto che il cane lo aveva seguito

CALCIO

Gobbi a Bar Sport: "A Napoli per tentare di fare punti" Video

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

2commenti

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

Roma

Omicidio del tifoso napoletano Ciro Esposito, confermati 16 anni all'ultrà romanista De Santis

sicurezza

Abbandono bimbi in auto: via libera del Senato al ddl "seggiolini"

SPORT

FORMULA 1

L'Alfa Romeo sceglie Giovinazzi: un italiano nel Circus dopo 8 anni

CALCIO

Doping: Giuseppe Rossi a processo, chiesto un anno di stop

SOCIETA'

Reggio

Disfunzione erettile, in Italia ne soffrono tra 3 e 5 mln

Napoli

"Lo sposo è scappato con i soldi dei regali". Scoppia una rissa al matrimonio

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

ANTEPRIMA

Ecco Tarraco, il Suv più grande di Seat