14°

27°

Parma

Indignados: "Commissione d'inchiesta sul debito"

Ricevi gratis le news
0

Caterina Zanirato

Gli indignados di Parma non si fermano: pur non schierandosi apertamente per le prossime elezioni comunali, i protagonisti della rivolta sotto i portici del Grano si dicono decisi a «fermare il sistema di clientelismo su cui si è poggiata Parma negli ultimi vent'anni». Il tutto attraverso non solo un’azione di protesta, che si svolgerà attraverso un’assemblea pubblica giovedì all’auditorium Toscanini di via Cuneo a partire dalle 21, intitolata per l’appunto «Arresta il sistema». Ma anche attraverso l’istituzione di un’apposita commissione d’inchiesta, un organismo composto da tecnici, economisti e intellettuali, pronto a far luce sull’indebitamento comunale degli ultimi anni. Il compito dell’audit sarà quello di visionare tutti i documenti che riportano le decisioni prese dalla giunta, dalle Stu, dalle partecipate, da Stt, per capire perché si sia arrivati a questo punto e soprattutto per che cosa sono stati spesi tutti quei soldi.
«La nostra non vuole essere un’azione in sostituzione alla magistratura - precisa Cristina Quintavalla, rappresentante del gruppo di cittadini -, ma un’azione politica. Riteniamo che si sia verificata una rottura troppo netta tra la gente, ovvero chi ha investito gli amministratori dei loro poteri, e la classe dirigente. E non riteniamo giusto che siano i cittadini a pagare per debiti che gli amministratori hanno contratto in modi non legittimi, sostituendosi ad esempio al Consiglio comunale, o per favorire se stessi e non il bene comune della comunità». 
Insomma, giovedì sera l'iniziativa sarà presentata alla città e gli indignados invitano tutti i gruppi politici e le liste civiche che si presenteranno alle elezioni a prendere posizione sulla loro «esistenza». 
«Il nostro obiettivo è quello di controllare la politica - spiega Andrea Bui -. Non ci schiereremo con una forza, ma tuteleremo i cittadini, controllando l’operato delle prossime amministrazioni». 
Durante l'incontro i relatori faranno una ricostruzione storica di quanto successo in questi anni a Parma e delle motivazioni che hanno portato alla creazione del «sistema» che ha retto fino agli scandali giudiziari. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bellezze...mondiali (sugli spalti) Gallery

tifo e tifose

Bellezze...mondiali (sugli spalti) Gallery

Traversetolo: calici e musica sul tramonto

FESTE PGN

Traversetolo: calici e musica sul tramonto Foto

Morto Vinnie Paul, batterista e co-fondatore Pantera

musica

E' morto Vinnie Paul, batterista dei Pantera

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

CHICHIBIO

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

La gelosia come ossessione: in carcere il partner-aguzzino

Violenza

La gelosia come ossessione: in carcere il partner-aguzzino

Cantieri

Opere incompiute: le date del taglio del nastro

2commenti

Ballottaggi

Urne aperte a Salso: alle 12 ha votato il 18,36% Video

pericolo

Voragine in via Volturno, via Musini La foto

appuntamenti

Dopo la rugiada, una domenica di eventi nel Parmense Agenda

cus parma

Triathlon Campus e Duathlon Francigeno Guarda chi c'era

evento

Il dj set di Digitalism, ha chiuso il Cittadella Music festival Gallery

1commento

Turismo

Pochi wc pubblici. Botta e risposta fra Comune e Confesercenti

5commenti

calcio e tribunale

Caso whatsapp-Parma (e match Frosinone), il Palermo: "Siamo parte lesa"

8commenti

Rapina

Incappucciato aggredisce una donna per rubarle l'auto: arrestato

12 tg parma

Disabili e lavoro: a Parma numeri in crescita ma liste d'attesa ancora lunghe Video

FIDENZA

Sicurezza, in arrivo 84 «occhi intelligenti»

Fontanellato

Morto il direttore della banda

BENECETO

L'abbraccio della maestra e dell'ex allieva

Il ministro Centinaio

«Il caso sms? Finirà in nulla»

1commento

CALCIO

Asprilla, Veron, Apolloni e gli altri: la giornata "Parma Legends" al Tardini Foto

La partita è finita 5-2

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Come potranno motivare una condanna?

di Michele Brambilla

LA PEPPA

Fusilli estivi, pasta fredda protagonista

ITALIA/MONDO

belluno

Turista si lancia dalla cima di un monte con tuta alare e muore

REGGIO EMILIA

Urla in casa, arrivano i carabinieri e sequestrano marijuana

SPORT

mondiali

Inghilterra a valanga su Panama, 6-1: è agli ottavi

Calcio

Mondiali: la Germania in 10 soffre ma piega la Svezia (2-1)

SOCIETA'

cina

Il bus si ribalta e i passeggeri volano fuori dal finestrino

Cina

Distrugge Ferrari appena uscita dalla concessionaria

MOTORI

MOTORI

Hyundai i20: restyling di sostanza

RESTYLING

La nuova Jeep Renegade in 5 mosse