16°

29°

Parma

Studi di settore, Parma ha una buona "pagella"

Studi di settore, Parma ha una buona "pagella"
Ricevi gratis le news
0

Parma viene promossa dalle  «pagelle di congruità» del fisco che sono le valutazioni degli scostamenti fra le dichiarazioni annuali dei redditi dei lavoratori autonomi e delle società e i dati che dovrebbero risultare in base alle tabelle degli studi di settore che vengono predisposte dall'Agenzia delle entrate. La nostra città e il nostro territorio escono infatti abbastanza bene dalle elaborazioni pubblicate ieri dal «Sole 24 Ore» e che riguardano le 110 province italiane.

La pagella «totale»
Sul totale dei contribuenti considerati (che per Parma sono 29.277 fra società di persone, società di capitali e persone fisiche)  nella nostra città viene dichiarato un reddito medio di 33.400 euro annui. La percentuale di cosiddetti «non congrui» (vale a dire contribuenti che dichiarano redditi non corrispondenti agli studi di settore) è del 19,7%, uno 0,2% in più della media nazionale. Parma si piazza così al 69 mo posto su 110 e in regione meglio di lei fanno solamente Modena (73 ma con il 19,5%) e Rimini (94 ma con il 16,6%), mentre Piacenza è esattamente alla pari. Il dato peggiore  è quello di Ravenna (34 ma con uno scostamento del 22,7 per cento), mentre  Reggio Emilia è molto meno virtuosa della «cugina», con il 21,8% che le vale il 40 mo posto.
La variazione più alta (come in tutte le classifiche) è quella della provincia sarda dell'Ogliastra, che si scosta addirittura del 35,5 per cento dalla media, mentre la provincia più «virtuosa» è Asti, dove la differenza con gli studi di settore è solo del 12,3%.

Sotto la media nelle società
Scendendo nelle classifiche particolari, Parma risulta sotto la media nazionale dello scostamento sia per quanto riguarda le 5.938 società di persone  del nostro territorio (76 ma con il 17,7% a fronte del 17,86% nazionale) che per le 5.325 società di capitale, dove si registra il dato migliore in assoluto. Qui Parma è infatti 82 ma con uno scostamento del 28,1%, inferiore dell'1% al dato medio nazionale. In regione solo Rimini e Modena sono messe meglio, mentre Reggio Emilia è 49 ma con il 31,1&, ben due punti sopra la media nazionale.

Persone fisiche «sopra media»
Ad alzare, ma di poco, il risultato complessivo di Parma contribuiscono le 18.014 attività intestate a persone fisiche, che, con un reddito medio annuo di 31 mila euro, si discostano di un + 0,4% dal dato nazionale.  In regione solo Piacenza, Modena e Rimini fanno meglio, mentre Reggio, con un reddito di 26.800 euro annui, è 46ma e risulta del 2,66% superiore alla media nazionale. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Trovato a terra sulla pista da motocross: è gravissimo

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

5commenti

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

10commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

3commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

PARMA

Gervinho, che gol!

1commento

verdi off

Bianchi, rossi, verdi: variazioni (e sorrisi) a tema pic-nic al Parco Ducale Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

paura

Fuori da Buckingham Palace con un taser, arrestato

Firenze

Un sedicente artista rompe un quadro in testa a Marina Abramovic

SPORT

3a giornata

Roma ko a Bologna, crisi nera. E quel Parma lì, chi l'avrebbe detto Risultati, classifica

MotoGp

Ad Aragon vince Marquez davanti a Dovizioso. Rossi solo ottavo

SOCIETA'

verona

Sciame di calabroni durante una gara podistica, in sette all'ospedale

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

LA PROVA

Kia Sportage diventa «Mild Hybrid»

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse