19°

Parma

Favia (5 Stelle): "Il costo reale dell'inceneritore di Parma è di 315 milioni"

Favia (5 Stelle): "Il costo reale dell'inceneritore di Parma è di 315 milioni"
Ricevi gratis le news
2

La lettera con cui la Commissione Ue notifica la seconda procedura d’infrazione per l’inceneritore di Parma fissa tra l’altro «il costo reale dell’impianto: 315 milioni». Lo afferma il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Giovanni Favia, sostenendo inoltre che il testo «è pesantissimo».  Si tratta, ricorda, della seconda infrazione per l’assenza di una gara d’appalto nella realizzazione dell’impianto, aperta dalla Ue nei confronti dell’Italia, di Iren e quindi dei Comuni delle tre province di Parma, Reggio Emilia e Piacenza.
Favia punta il dito sulle responsabilità di «un’intera classe politica che ha prima voluto e poi difeso l’inceneritore a spada tratta contro ogni evidenza», accusando il Pd e «i vari Vincenzo Bernazzoli e Vasco Errani, oltre a tutti i politici che hanno fatto scelte scriteriate», insieme «ad Andrea Viero di Iren: se ci sarà una infrazione con multa dovranno essere loro - sostiene - a risponderne in solido, e non i cittadini». E annuncia «presto una nuova interrogazione. Intanto ribadiamo la nostra richiesta: fermare la costruzione dell’inceneritore di Parma e puntare sulle alternative meno costose rispettando nell’assegnazione tutte le norme europee».  Del testo Favia commenta anche diverse implicazioni per le multiutility: «l'Unione europea nega che Iren Spa sia una società pubblica e che i Comuni abbiano una reale "governance" su di essa, cosa che denunciamo da anni. Inoltre la Commisione Ue spiega che, dalle carte in suo possesso, le politiche di Iren Spa e dei Comuni delle tre province violano le regole della libera concorrenza», polverizzando «la barzelletta che Hera e Iren siano spa a capitale pubblico che si muovono per il "bene comune" dei cittadini».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianfranco ferrari

    25 Gennaio @ 14.34

    Alla fine vedrete che costerà molto di piu tanto pagano i cittadini !! probabilmente c'è una concertazione tra i politici a scapito di chi? provate ad indovinarlo.

    Rispondi

  • Geronimo

    24 Gennaio @ 20.39

    Io stimo Favia ma continuo a chiedermi il motivo per cui si nomini la sinistra, si nomini bernazzoli, si nomini errani (il più incolpevole di tutti in questo caso) ma ci si dimentichi da quello che distrattamente è venuto fuori dal documento, ovvero le responsabilità del comune di parma. Il costo poi si sapeva che era di 315 mlioni di euro da anni, solo che era meglio rtaccontare la favole del primo prezzo lievitato ad una cifra esorbitante, infatti quando è stato reso pubblico il nuovo costo, ovvero 315 milioni di euro, nessuno si è premurato di scriverlo continuando anzi a chiedere il costo facendo finta di nulla

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Via Europa, il cantiere provoca il caos

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

All'Esselunga di via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

San Polo D'Enza

Perde un panetto di hashish e il telefono con i numeri dei clienti: 20enne nei guai

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

2commenti

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno