17°

27°

Parma

Un flash mob contro Martone firmato dagli "sfigati" di Art Lab

Ricevi gratis le news
7

"Bamboccioni o sfigati? Questo è il problema! La provocazione del Viceministro del Lavoro e delle Politiche sociali Michel Martone, denigratoria e superficiale, non poteva non suscitare una risposta chiara e ferma da parte degli studenti e delle studentesse  di Art Lab". Così inizia un comunicato stampa diffuso dall'associazione, che riportiamo:
“Laurearsi dopo i 28 anni è da sfigati”: questa è la sentenza.  Le parole pronunciate da Martone indicano la volontà di dividere, ancora una volta, la società in normali e non normali, vincenti e perdenti, giusti e sbagliati. Ancora una volta provano a categorizzarci, a ingabbiarci in definizioni che nulla hanno a che fare con la realtà che ogni giorno viviamo. Siamo studenti e studentesse che tutti i giorni lavorano, per paghe misere e molto spesso in nero, nel tentativo disperato di sopravvivere a una spirale di precarietà e frustrazione. Ritornare stremati dal lavoro, incapaci di concentrarsi sui libri per la miriade di ore di sonno perse a servire ai tavoli di un fast-food, è evidentemente una sensazione mai provata dal politico rampante. La stessa classe politica che prima ci taglia le borse di studio poi ci chiede di studiare di più e più in fretta. Abbiamo dovuto scoprire cosa significa passare otto ore al centralino di un call center, con il pensiero che andava perennemente a quel maledetto esame da superare per non perdere la borsa di studio. Abbiamo dovuto scoprire cosa si prova dopo aver servito duecento persone in qualche ristorante di lusso, sapendo che in quei ristoranti molto spesso circolano tipi simili a Martone. Abbiamo provato l’avidità di chi affitta catapecchie, spacciandole per case, a prezzi inaccessibili. Abbiamo provato cosa significa districarsi tra bollette, affitti e tasse universitarie con buste paga che a stento arrivano a 600€. Abbiamo pensato più e più volte di partire sapendo di perdere tutti i rapporti sociali, le amicizie e gli affetti. E a volte siamo scappati da tutto questo perché stanchi di vedere la nostra vita scandita da tempi  imposti da altri.  A questo concetto di normalità ci vogliamo sottrarre. La settorializzazione dei percorsi formativi che ingabbia i nostri studi in compartimenti stagni ci spinge molto spesso a evadere da strade già decise. Scegliamo di approfondire, di informarci, di creare luoghi di socialità alternativi riprendendoci una parte del tempo che ci hanno sottratto. Cerchiamo di sperimentare oltre i confini imposti dai corsi di studi, di vivere la quotidianità in modo collettivo rispondendo, in modo forte a quella deriva individualistica, acuita dalla crisi.
 A che fine poi laurearsi a ventitre anni se quello che ci viene offerto sono stage gratuiti o master a pagamento? Se una volta laureati, non avendo la “fortuna” del brillante viceministro, finiamo a fare il lavoro sottopagato, poco gratificante, non qualificato e a tempo determinato che facevamo durante il percorso universitario?
L’occupazione di Art Lab è diventato lo strumento attraverso il quale proporre un modello alternativo di vivere il nostro presente e di immaginare un futuro diverso da quello imposto dalla governance Monti, fatto di austerità e precarietà. Lo studio e la formazione concorrono alla costruzione di persone libere e capaci di costruire attivamente un’alternativa fatta di partecipazione e desiderio. E il nostro desiderio, per oggi, caro Viceministro, è di non essere giudicati.  Noi Sfigati e Sfigate di Art Lab, in risposta alle sue accuse, daremo vita ad un Flash Mob presso la Facoltà di Economia dell’Università di Parma, mercoledì 1 febbraio alle ore 14:30.
Tutti i bamboccioni, gli sfigati ecc. sono invitati!".
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • bila

    27 Gennaio @ 11.46

    Per me anche essere un "vice" è da sfigato. O hai un tuo ruolo o non lo hai; non si può essere vice e basta. E poi quel vice di cui si parla si pettinasse prima di farsi fotografare!

    Rispondi

  • oberto

    27 Gennaio @ 10.51

    In effetti se un ragazzo decide di studiare, per come è strutturata oggi l'università , a 28 anni è il caso di avere già la laurea ( studenti lavoratori esclusi), in realtà c'è molta gente che che non studia e una quantità di fuori corso esagerata e ingiustificata ( sempre escludendo gli studenti lavoratori). Penso che poi il ministro non volesse intendere che chi non è laureato è uno sfigato, ma semplicemente che se un ragazzo fa lo studente, a 28 anni deve avere raggiunto il suo obiettivo. Parmigiana 72 e Franco hanno pienamente ragione , a mio pare.

    Rispondi

  • Valerio

    27 Gennaio @ 10.28

    @Giuly: prima di sparare a zero per cercare lo scontro, rileggi quanto scrivono gli altri e cerca ti capirne il significato. Per il resto il ministro ha sparato una minkiata, ma non ha tutti i torti, generalizzare è sempre sbagliato, ma dobbiamo renderci conto che il nostro sistema fa acqua da tutte le parti, e che servono anche lavoratori, non solo studenti che a 40 anni sono ancora a casa con mamma e papà perchè devono "finire" l'università.

    Rispondi

  • franco

    27 Gennaio @ 07.17

    Mi associo a parmigiana72, infatti all'inizio del flash mod oltre a " normali e non normali, vincenti e perdenti, giusti e sbagliati." manca " chi studia e chi è fancazz...sta". Ci sono universitari che hanno fatto dello studio la loro " professione" sulle spalle di mamma e papà... e se non sono sfigati quelli.......

    Rispondi

  • parmigiana 72

    26 Gennaio @ 19.22

    chiunque abbia fatto l'universita' sa bene che, a parte gli studenti lavoratori, chi si laurea fuori corso avanzato sono quelli con poca voglia di studiare ed altrettanta di lavorare nonche' ben mantenuti.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella"

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella"

SICUREZZA

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

8commenti

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

TIZZANO

Frana di Capriglio, l'ira del sindaco Bodria: «I lavori subito o evacuo il paese»

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

SERIE A

Parma, che tour de force

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Lentigione

Piena dell'Enza, risarcimenti e polemiche

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

12commenti

GAZZAREPORTER

Via Roncoroni, collage di rifiuti abbandonati... Foto

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

6commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

3commenti

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

USA

Coppia insospettabile "drogava e stuprava donne": forse centinaia di casi

scosse

Terremoto di magnitudo 2.5 e replica a Pozzuoli

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design