19°

30°

Parma

"I miei compagni mi hanno presa in braccio"

Ricevi gratis le news
9

«Se sono uscita da scuola, appena dopo la scossa di terremoto di mercoledì, devo ringraziare soltanto i miei compagni di classe che mi hanno preso in braccio sollevandomi dalla mia sedia a rotelle». Nonostante siano passate 72 ore dal sisma che ha fatto tremare la nostra città per la prima volta nel giro di pochi giorni, negli occhi di Giulia Ghiretti - studentessa 17enne, iscritta alla 4 H del liceo Marconi di via Costituente - si intravede ancora la paura vissuta in quei tragici secondi: una emozione naturale per una ragazza che da circa due anni è costretta a vivere su una carrozzina, dopo che le è stata diagnosticata la paraplegia. E riavvolgere il nastro di quel film da brivido non è affatto semplice: «Per fortuna la nostra classe è situata a piano terra. Anche quando in passato abbiamo simulato le pratiche antisismiche - rivela Giulia - sono sempre stata costretta a fermarmi all’inizio delle scale che conducono in strada: per arrivare sul marciapiede ci sono ben dieci scalini e se non fosse stato per la prontezza dei miei amici, avrei dovuto restare ferma sul pianerottolo dell’uscita». Giulia, una volta arrivata in strada, ha dovuto cedere la sua sedia a rotelle agli operatori del 118, per soccorrere un docente disabile che era rimasto bloccato al terzo piano dell’edificio. Maicol Caiumi, invece, è uno studente 17enne - iscritto alla 4N del Linguistico Marconi in via Benassi - e dalla nascita è costretto a convivere con la tetraparesi. «Durante quei 10 secondi interminabili - garantisce Maicol - ero molto agitato ma, grazie all’aiuto della mia educatrice, ho mantenuto la calma e ho raggiunto l’uscita nel giro di un minuto. Abbiamo avuto tutti molta paura, ma purtroppo sono avvenimenti che possono capitare e quindi bisogna essere sempre pronti per affrontarli al meglio». «Sono molto soddisfatto di quanto è accaduto in quei terribili minuti - ha commentato il preside Antonio Attanasi -: i docenti, gli studenti (circa 700) e il personale Ata sono stati esemplari, precisi e tempestivi in quanto non hanno provocato alcuna situazione di panico». Nei prossimi giorni, intanto, nell’istituto di via Costituente, sarà in funzione il «Pro-Skid», una sedia mobile per disabili, da utilizzare sia nelle scale interne che in quelle esterne. D.F.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • alberto

    30 Gennaio @ 21.18

    se non sbaglio questa è seconda volta che questi "studenti" si dimostrano sensibili nei confronti delle persone più fragili. la prima volta credo sia stata in occasione dell'ultimo giorno di lezioni dalla scuola , quando hanno portato uova , farina ed altro a un ente benefico. gesto veramente encomiabile e da prendere ad esempio.

    Rispondi

  • lolli

    30 Gennaio @ 14.58

    Ci sono grandi cuori tra la nostra gioventù, non dimentichiamolo mai.

    Rispondi

  • paola

    30 Gennaio @ 14.48

    bravissimi!!! siamo fieri di voi!!! Rendiamo pubbliche queste cose, abbiamo bisogno di esempi così, danno fiducia alla nostra società, viene sempre evidenziata la parte brutta e scoraggiante dei nostri giovani!!! Di giovani sani ce ne sono eccome!!!

    Rispondi

  • lululul

    30 Gennaio @ 12.13

    C'è luce in fondo al tunnel! la speranza che seguiranno generazioni di cittadini migliori di quelle attuali si ravviva leggendo questo cose

    Rispondi

  • laura balzani

    30 Gennaio @ 11.58

    BRAVISSIMI RAGAZZI!!! QUESTO E' UN ESEMPIO DA SEGUIRE.PER FORTUNA ESISTONO ANCORA QUESTI VALORI TRA I GIOVANI, ED IO NON AVEVO DUBBI!!!! BRAVISSIMI ANCORA!!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

sicurezza

Pd: "Fondi per le periferie, scippo del governo". M5S: "Progetti esecutivi garantiti"

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

GOLF: Tour Championship

Molinari, primo giro in sordina. "Ora tocca migliorare" Videointervista

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"