12°

26°

Parma

Il calvario Roma-Parma: cinque ore di ritardo e zero assistenza

Il calvario Roma-Parma: cinque ore di ritardo e zero assistenza
Ricevi gratis le news
1

Chiara Pozzati

La morsa del gelo stringe Bologna e la stazione di Parma resta a piedi. Continua il calvario dei pendolari che, col freddo polare di ieri, hanno fatto i conti con treni fantasma e partenze a singhiozzo. Per il quarto giorno consecutivo. Ancora fermi i regionali Parma-Bologna e Bologna-Parma e ancora ritardi di almeno un’ora come media. Le Ferrovie dello Stato parlano di un «lieve miglioramento - come recita una nota -. Nella mattinata di ieri ha circolato il 75% dei treni regionali». Salvo poi consigliare ai passeggeri di viaggiare sui convogli «solo se strettamente necessario. Nel capoluogo emiliano romagnolo ha ripreso a nevicare dopo una mini tregua: rimane alta l’allerta». «Quello che più fa arrabbiare è la totale e assoluta disorganizzazione: non si sa chi parte e chi arriva e neppure uno straccio di orario». Chi parla a ruota libera è Claudio Melloni, popolare edicolante di via Sidoli, che ha fatto le spese di neve e gelo sulla propria pelle. Il suo viaggio calvario ha preso il via con l’arrivo dei primi fiocchi di neve. «Dovevo raggiungere la capitale per alcuni impegni personali - spiega l’edicolante - e già all’andata abbiamo macinato oltre un’ora di ritardo. Ma l’odissea è scattata al rientro: sono rimasto bloccato a Bologna e dopo aver cambiato tre convogli sono finalmente riuscito a raggiungere Parma. Con cinque ore di ritardo». Ma andiamo con ordine. Melloni ha preso il Frecciarossa delle 7.01 ed è arrivato a Roma alle 11.45, «con oltre un’ora di ritardo a causa della tormenta appena iniziata», ripete l’edicolante. Sarei dovuto arrivare a casa col treno delle 19.05, con cambio a Bologna, invece ho messo piedi nella temporary station non prima di mezzanotte». Il Frecciaargento che ha scortato i pendolari dalla capitale al capoluogo emiliano è stato il primo a fermarsi per non ripartire. Melloni si sfoga: «Assistenza zero: Bologna è andata in tilt quasi subito. Nessuno sapeva indicarci quale treno prendere e, soprattutto, quale convoglio sarebbe partito». Dopo aver fatto la spola su due treni («cancellati praticamente in tempo reale»), il parmigiano è finalmente riuscito a prendere un «regionale lumaca», come lo definisce lui. «Almeno - ci scherza su - non ha saltato neppure una fermata».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marco

    05 Febbraio @ 22.25

    Eh, ma ha scelto il giorno ideale per fare un BILITZ a Roma! La più grossa nevicata in 27 anni... se è tornato a mezzanotte, gli è andata benone!

    Rispondi

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Traversetolo: calici e musica sul tramonto

FESTE PGN

Traversetolo: calici e musica sul tramonto Foto

Morto Vinnie Paul, batterista e co-fondatore Pantera

musica

E' morto Vinnie Paul, batterista dei Pantera

Giallo, trovata morta nella sua casa l'ex miss Gran Bretagna Sophie Gradon  Gallery

newcastle

Giallo, trovata morta nella sua casa l'ex miss Gran Bretagna Sophie Gradon Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

CHICHIBIO

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Asprilla, Veron, Apolloni e gli altri: la giornata "Parma Legends" al Tardini

CALCIO

Asprilla, Veron, Apolloni e gli altri: la giornata "Parma Legends" al Tardini Foto

La partita è finita 5-2

12Tg Parma

Ladri scatenati a Felino: settimana di furti in paese

SORBOLO

Si sente male in casa, salvato da sindaco e carabinieri Video

PARMA

Lauryn Hill entusiasma la Cittadella: le foto della serata

agenda

E' il sabato di San Giovanni, ecco tutte le tortellate (e non solo)

LUTTO

Addio a Benecchi, storico oste di borgo dei Grassani

3commenti

PARMA CALCIO

Caso sms, la rabbia di Lucarelli: "Danno pesantissimo all'immagine del club" Video

2commenti

PARMA

Spaccio in Oltretorrente, i residenti: "Chiediamo l'identificazione dei clienti" Video

7commenti

Processo

Public money, le difese: «Assolvete Costa e Villani»

3commenti

brescello

Spray urticante in faccia al venditore per non pagare l'iPhone: in carcere 26enne

Il giovane aveva risposto a un annuncio online

Ambiente

Le Guardie ecologiche: «Non possiamo più tutelare la natura come prima»

2commenti

BORGOTARO

Addio a Maria Rosaria Brugnoli, colonna del volontariato

PARMA

Proges, positivo il bilancio 2017. Michela Bolondi alla presidenza

Traversetolo

Musulmani, la polemica sul cambio di sede

1commento

Collecchio

Rompono i vetri ma nell'auto non c'è niente

1commento

BEDONIA

Addio alla maestra Maria Luisa Serpagli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Censimento dei rom e schedature più urgenti

di Filiberto Molossi

6commenti

EDITORIALE

Contro il Parma il più assurdo dei processi

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

Gran bretagna

Centomila persone in piazza contro la Brexit

ROMA

La morte dello chef Narducci e dell'assistente: automobilista indagato per omicidio stradale

SPORT

Calcio

Mondiali: la Germania in 10 soffre ma piega la Svezia (2-1)

FORMULA UNO

Mercedes davanti a tutti: non è solo questione di gomme

SOCIETA'

cultura

E' morta Chichita, la moglie di Italo Calvino

SOS ANIMALI

Cani da adottare Foto

MOTORI

MOTORI

Hyundai i20: restyling di sostanza

RESTYLING

La nuova Jeep Renegade in 5 mosse