20°

32°

Parma

Kuminda: il cibo come diritto

Ricevi gratis le news
0

COMUNICATO STAMPA                      
 

Kuminda presenta alla città una settimana dedicata al diritto al cibo, con spettacoli, dibattiti, seminari, incontri pubblici e proiezioni, in occasione del 16 ottobre, Giornata Mondiale dell'Alimentazione.

“Il programma volge lo sguardo al sud del Mondo – ha spiegato Patrizia Farolini di Associazione Cibopertutti / Kuminda – mantenendo un legame stretto con la realtà locale. I momenti di condivisione sono aperti alla città, ma rivolti in particolare al mondo imprenditoriale, istituzionale e degli addetti ai lavori”.

Fino a mercoledì 15 ottobre le scuole del territorio sono coinvolte in una rassegna teatrale sul tema del diritto al cibo a Teatro al Parco, arricchita da testimonianze di rappresentanti del sud del Mondo. Tra questi l'attrice Odile Sankara, la presidente di Ciwit Brigite Boblae, Bineta Gueye, FEEDA - referente per il Senegal per Associazione Mani  e Yolande Ntigahera referente per il Burundi per Associazione Parmalimenta.
La rassegna è compresa nel Festival dei Diritti umani, promosso dall’assessorato ai Servizi sociali della Provincia e da Forum Solidarietà.

Giovedì 16 ottobre Kuminda promuove il seminario "Agricoltura sostenibile, sovranità
alimentare e consumo responsabile", alle 15, presso l'auditorium di Banca Monte Parma, in via Bruno Longhi 9.
A confronto istituzioni, attori economici e sociali del territorio sul tema della promozione e salvaguardia della sovranità e sicurezza alimentare nel contesto di relazioni paritarie ed eque tra territori e comunità distanti, con l'obiettivo di individuare azioni comuni e sinergie.
Il seminario è realizzato in collaborazione con l’assessorato all’Agricoltura della Provincia.

Venerdì 17 ottobre alle 9.30 a Palazzo Soragna, in strada al Ponte Caprazzucca 6/a, si svolge il "Laboratorio con le imprese del territorio: relazioni imprenditoriali in territori lontani, tra comunità vicine".
L'incontro prosegue il percorso avviato in occasione di Kuminda 2007 per individuare forme innovative di cooperazione tra i territori, partendo da sinergie tra realtà imprenditoriali, istituzionali e della società civile. In particolare saranno presentati progetti ed esperienze nate nel territorio parmense.
“Il laboratorio rappresenta una nuova frontiera nella formulazione dell’intervento di collaborazione internazionale – ha detto il direttore del CUCI Alessandro Arrighetti – Le risorse per l’innalzamento del benessere delle comunità sono ricavate da un’azione economica consapevole, attenta alla redditività ma anche alla sostenibilità sociale e ambientale”.
Il seminario è realizzato in collaborazione con l’assessorato alla Cooperazione internazionale della Provincia.

Sabato 18 ottobre a Correggio si svolge il seminario di studio sulla cooperazione internazionale "Per una solidarietà efficace, bene e meglio per la pace e lo sviluppo".

Questi ed altri appuntamenti compongono il ricco programma di Kuminda 2008.

 

Kuminda è un progetto che promuove e diffonde l’idea del cibo come diritto di tutti gli esseri umani, la sovranità e la democrazia alimentare nel Mondo e lo sviluppo di relazioni internazionali basate su pari dignità e reciprocità di interessi. Si pone l’obiettivo di sensibilizzare la cittadinanza al valore politico e sociale delle scelte quotidiane di consumo alimentare, valorizzando il carattere innovativo, sostenibile ed efficace delle pratiche di “economia solidale”.

Il percorso Kuminda nasce nel 2003 dall’incontro di alcune realtà della società civile che si riuniscono nell’Associazione Cibopertutti con l’obiettivo di affrontare il tema del diritto al cibo partendo dal sud del Mondo. Si sviluppa raccogliendo l’adesione e la collaborazione di organizzazioni e reti, anche internazionali, che operano su questi temi. Nel 2007 ha organizzato “Kuminda - Festival del cibo equo e sostenibile”, manifestazione che ha portato a Parma 66 espositori e 21 ospiti internazionali e ha coinvolto 1630 studenti delle scuole locali, 120 volontari ed oltre 25.000 visitatori.

Nel 2009 Kuminda tornerà con una fiera ancora più grande, anche grazie all’accordo con CISA, Comitato Italiano Sovranità Alimentare, che sostiene l’evoluzione del progetto come tappa del percorso che condurrà all’Expo 2015 di Milano.
 
Kuminda è realizzato in collaborazione con Terredimezzo e CISA, con il sostegno di Fondazione Cariparma e Forum Solidarietà. Ha il patrocinio di Ministero degli Affari Esteri, Provincia di Parma e Comune di Parma, Provincia di Reggio-Emilia e Comuni di Sorbolo e Correggio.

Per informazioni consultare il sito www.kuminda.org.


 


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Furto in casa Gassmann: rubati anche i cimeli di papà Vittorio

Alessandro Gassmann in una foto d'archivio

ROMA

Furto in casa Gassmann: rubati anche i premi di papà Vittorio

Scarlett Johansson è l'attrice più  pagata  del 2018 secondo Forbes

CINEMA

Scarlett Johansson è l'attrice più pagata del 2018 secondo Forbes Foto

Un giorno in piscina: «Colline d'acqua», suggestivo scenario Foto

TABIANO

Un giorno in piscina: «Colline d'acqua», suggestivo scenario Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: ecco i tre vincitori. E adesso... "Racconta l'estate"

FOTO

Gazzareporter: "Racconta l'estate" Gallery

Lealtrenotizie

Mirko, morto sotto il ponte per lo zelo per il lavoro

Monchio

Mirko, morto sotto il ponte per lo zelo per il lavoro

PIAZZA GHIAIA

Fotografa un gruppo di immigrati: minacciato e aggredito

VIABILITA'

Via Pontasso, riparte il cantiere del sovrappasso

Intervista

Maxx Rivara: «Gli Emotu a Deejay on stage»

FIDENZA

Da via Illica al sottopasso di via Mascagni: la mappa dei cantieri

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Collecchio

«Perché via Verdi è così trascurata?»

Corniglio

La chiesa di Graiana riaperta dopo 10 anni

IL PERSONAGGIO

Mazzadi, l'Indiana Jones della Valtaro

genova

Trovato il corpo di Mirko: originario di Monchio era l'ultimo disperso. Muore un ferito: le vittime sono 43

carabinieri

Arriva anche a Parma la droga etnica: due arresti in via Cenni

terremoti

Scossa di 2.4 nella zona di Borgotaro: avvertita da diverse persone

parma

Il minuto di silenzio in piazza Garibaldi per le vittime del crollo del ponte Video

1commento

Lago Santo

Allarme per un bimbo disperso. Ma era al rifugio con i genitori

parma calcio

Parma, mercato ricco ma poche uscite. Voci su Marchisio Video

Ma la società crociata per ora smentisce

Intervista

Gianni Mura rievoca il mondiale di Adorni

Cinquant'anni fa l'impresa di Imola. Il giornalista e scrittore sarà presente all'inaugurazione della mostra fotografica dedicata ad Adorni sabato 25 agosto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Manovra finanziaria tra equilibrismo e magia

di Marco Magnani

1commento

COMMENTO

La Freccia di Ferragosto e Parma «interconnessa»

di Francesco Bandini

3commenti

ITALIA/MONDO

Svizzera

Rifiutano la stretta di mano. Niente cittadinanza

genova

Crollo del ponte, l'ad di Autostrade Castellucci: "Mi scuso profondamente"

2commenti

SPORT

Serie A

Parte a rilento l'avventura di DAZN

Serie A

La Juve batte il Chievo, Ronaldo, 90 minuti senza gol

SOCIETA'

Pietrasanta

Struttura in legno in riva al Twiga, il capogruppo Pd chiede spiegazioni

1commento

Alopecia

Far ricrescere i capelli si può: nuova tecnica tutta italiana

MOTORI

NOVITA'

La Opel Corsa diventa GSI. E ha 150 Cv

TECNOLOGIA

Ford mette un freno alla guida... contromano. Ecco Wrong Way Alert