13°

23°

Parma

Donne sull'orlo di...Parma - I supernonni

Donne sull'orlo di...Parma - I supernonni
Ricevi gratis le news
3

 

Una lettrice e amica di gazzettadiparma.it, Eugenia Capone, ci ha inviato alcune riflessioni  che abbiamo scelto per aprire un nuovo spazio del nostro sito, da affiancare alla nostra sezione rosa/LA CITTA' DELLE DONNE e nel quale ospitare appunto proposte, riflessioni e lamentele, sempre al femminile, di quelle che definiremo "Donne sull'orlo di...Parma".  Se volete imitare Eugenia, che da parte sua ci ha promesso altri interventi, scrivete a

sito@gazzettadiparma.net    . E intanto, ecco la nuova riflessione...

Attenzione, arrivano i supernonni

Eugenia Capone


In questa epoca di corse continue, di impegni che tengono le mamme e i papà sempre più fuori casa, tempi in cui le famiglie tradizionali si trasformano in famiglie allargate in cui ci sono sempre meno mogli e mariti e sempre di più compagni e fidanzati, credo che si debbano rivalutare figure affettive stabili ed importanti come quelle dei nonni… per chi ha la fortuna di averli ancora.

Sapete che questo sarà il secolo dei nonni, anzi dei bisnonni?
A dimostrarlo sono i dati che risultano dai più recenti studi dell’Istat. Ad esempio, nel 2030, in Italia ci saranno due anziani per ogni bambino; gli uomini possono tranquillamente arrivare a compiere gli 83 anni, mentre le signore arriveranno agli 86. E in generale nei paesi ricchi gli over 60 passeranno da un quinto a un terzo della popolazione. Una vera rivoluzione demografica alla quale non ci siamo ancora abituati.

Ma quanti di noi pensano effettivamente agli anziani? E in che modo ci si pensa? Molto spesso se ne parla come un problema da risolvere o per fare demagogia si parla di tutto ciò che potremmo fare per loro, di agevolazioni per la mobilità urbana, per le visite mediche, per le attività ricreative oppure delle infrastrutture d’accoglienza che dedicate a loro ma che non bastano mai. Per non citare il business, di cui ormai non possiamo fare a meno, delle badanti che arrivano dall’Est.

Non tutti gli anziani sono da mettere in ricovero, ci sono moltissime persone di una certa età ancora in gamba e in grado di far loro da badanti a genitori e bambini. Perché allora non rivalutiamo seriamente il ruolo del nonno?

Chi non ha un ricordo che risale all’infanzia legato a un nonno o a una nonna? Momenti unici, relazioni di cuore che hanno sempre contribuito a una sana crescita dei bambini. E’ evidente che anche loro non sono più quelli di una volta, mi spiego meglio, è sempre più raro vedere un nonno che gioca a carte e fuma la pipa o una nonna che seduta sul divano fa l’uncinetto, invece è sempre più facile incontrare nonne che vanno a ballare o a giocare a burraco e nonni si incontrano con gli amici al bar. Ciò non toglie però che l’affetto per i nipoti sia quello di sempre, l’amore di persone anziane, sagge e sicuramente più disponibili che portano per mano i nipoti, gli adulti del domani che hanno sempre bisogno di affetto e sicuramente di maggiore attenzione. Sono i nonni coloro in grado di  guidare senza rimproverare, educare senza imporsi, accogliere senza insistere. Con la loro presenza, la loro pazienza e la stabilità di chi ha già vissuto ci trasmettono i valori della vita, insegnano a distinguere ciò che vale la pena da ciò che non conta e insegnano che ogni istante della giornata è prezioso come loro.

In questo mondo un po’ scombussolato, in cui i ruoli di una volta stanno cambiando e le cattedrali si costruiscono con nuovi mattoni, rivalutiamo il nonno e la nonna, ridandogli la dignità che meritano e anche qualche responsabilità in più. Loro saranno più contenti, si sentiranno più importanti e forse prenderanno per mano anche noi. Lasciamo che ci leggano ancora una volta una favola… per farci addormentare con dolcezza e tornare a sognare.

ARCHIVIO - Donne sull'orlo di...Parma

gazzettadiparma.it/Rosa - LA CITTA' DELLE DONNE

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Roberta

    08 Febbraio @ 15.16

    Evviva i nonni che coccolano e viziano i nostri bimbi!

    Rispondi

  • Annalisa

    08 Febbraio @ 13.02

    Santi nonni se si ha la fortuna di averli!!! Le coccole dei nonni sono impagabili per conpensare la cronica mancanza di tempo dei genitori. Però di questi tempi succede anche che ci siano dei nonni che si sentono ancora giovani e non siano così disponibili a voler tenere dei nipotini....

    Rispondi

  • stefania

    07 Febbraio @ 13.11

    Credo fortemente nel valore di nonni e nella necessità che qualcuno si sostituisca ai genitori nel trasmettere valori e tradizioni che per mancanza di tempo noi non riusciamo a raccontare. I nonni a mio modo di vedere dovrebbero insegnare ai nostri figli a dedicare il giusto tempo alle cose, che i ricordi non sono fatti solo di immagini ma anche di racconti .La "tradizione orale" sopravvive solo grazie ai nonni testimoni di un tempo che, anche a noi che lo abbiamo vissuto, sembra lontano, quasi dimenticato.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita.

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno