10°

23°

Parma

Sarà l'autopsia a chiarire il giallo della donna trovata morta a Como

Sarà l'autopsia a chiarire il giallo della donna trovata morta a Como
Ricevi gratis le news
19

Potrebbe essere caduta accidentalmente mentre cercava un rifugio per la notte e avere battuto la testa Maria Buza, la donna moldava di 48 anni trovata morta assiderata ieri pomeriggio sul monte Baradello a Como. I primi accertamenti esterni sul cadavere hanno infatti evidenziato un ematoma sulla nuca, che potrebbe essere stato provocato da una caduta. Ma una risposta definitiva la si potrà avere solo dall’autopsia.

La cronaca di ieri (dall'articolo di Luca Pelagatti pubblicato sulla Gazzetta di Parma del 7 febbraio)
Il telefono della madre suonava a vuoto. E dopo l'ennesima chiamata senza risposta l'unica cosa che quel giovane ha potuto fare è andare a chiedere aiuto ai carabinieri. Senza immaginare però che la madre sarebbe poi stato lui stesso a ritrovarla: ma senza vita, coperta di neve, su una collina che sovrasta Como.

Ha molti aspetti oscuri la tragica morte di Maria Buza, una moldava quarantanovenne irreperibile da qualche giorno e per la quale il figlio residente a Parma aveva denunciato la scomparsa ai carabinieri di via delle Fonderie. (...) Non si sa ancora se la morte sia dovuta ad un malore e al freddo di questi giorni. (...)

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Wellington

    08 Febbraio @ 13.51

    Perfino io, che sono parmigiano di nascita, con padre parmigiano del sasso (parmigianità che va indietro di innumerevoli generazioni) e madre parmense (della Bassa) ma ho sempre vissuto in provincia, ho avvertito questo senso di esclusione tutte le volte che mi è capitato di frequentare Parma per motivi di studio o lavoro. E' ovvio che non tutti i parmigiani di città sono così, molti sono simpaticissimi, però purtroppo una larga parte, se non sei nato e cresciuto all'interno delle mura cittadine e non parli un dialetto 100% parmigiano, ti considerano un estraneo, un campagnolo, uno straniero. Non è un caso che che tra Parma città e la sua provincia ci sia una frattura profonda, cosa che a ben vedere accade in poche provincie italiane. Condoglianze al ragazzo che ha perso la madre, e chi se ne importa se non è nato in Borgo Felino o Borgo del Naviglio!

    Rispondi

  • parmigiana 72

    08 Febbraio @ 13.44

    @solesplendente: le tue parole non fanno che confermare come e' brutto ragionare per ideologie e non per concretezza. L'opinione che la maggior parte dei parmigiani ha di chi ha rovinato la nostra citta'. e' questa, certo che c'e' anche brava gente ma purtroppo nella maggior parte dei casi non e' cosi. E' brutto dirlo ma e' profondamente vero e non ipocrita, certo che nessuno pubblicamente lo direbbe ma lo pensano eccome. E non solo "parmigiani del sasso". ps: fare una polemica del genere solo per rettifcare un'inesattezza e' ridicolo.

    Rispondi

  • Valerio

    08 Febbraio @ 09.47

    Si potrebbe indire una commissione di verifica per controllare se il ragazzo ha la carta d'identità e in che comune è stata rilasciata, perchè potrebbe anche essere ancora piu' grave l'errore territoriale di gazzettadiparma.it perchè se non fosse realmente del comune di parma, lo si dovrebbe chiamare parmense, e questo peggiorerebbe di certo la posizione già compromessa del sito. Ma pensate alla salute!!! E soprattutto pensate a quanto potete fare per dare una possibilità di vita ai senzatetto che abitato a parma, perchè la morte non ti chiede la carta d'indentità e se c'è un dio dall'altra parte non ha una dogana per rimandare indietro chi non è di parma...

    Rispondi

  • wolf

    08 Febbraio @ 08.09

    Solosplendente... sono parmigiana risconosco che a volte pare che abbiamo la puzzetta sotto il naso ma siamo persone con il cuore grande. Mi permetto inoltre di farti notare che per quanto riguarda le pulizie degli uffici, dei bagni e quant'altro ti posso garantire che conosco diverse PARMIGIANE che lo fanno ed altre che lo farebbero.

    Rispondi

  • jreed

    07 Febbraio @ 20.30

    Se è residente a Parma, paga le tasse a Parma, giuridicamente è parmigiano. Poi la sua nazionalità è un altra. La parte più importante dell'articolo è la tragicità che ha "trovato la madre morte" ed era un cittadino di Parma. Non vedo perché montare la polemica. Mia moglie è straniera, io non sono nato a Parma ma ci vivo e lavoro da 25 anni, mio figlio è nato a Parma, quindi se dovesse succedere qualcosa per commentare mio figlio cosa dovrebbero scrivere? Parmigiano, pero' suo padre era pugliese e sua madre polacca, ha fatto 2 goal alla squadra avversaria? Condoglianze al giovane e alla sua famiglia, ti siamo tutti vicini.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita.

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno