14°

26°

Parma

Il cordoglio della Cgil per la scomparsa di Paola Grignaffini

Il cordoglio della Cgil per la scomparsa di Paola Grignaffini
Ricevi gratis le news
3

Comunicato stampa

La Cgil di Parma si stringe alla famiglia di Paola Grignaffini, scomparsa ieri, a soli 50 anni, dopo aver coraggiosamente e a lungo combattuto contro una terribile malattia.

Stimata dirigente sindacale, Paola era entrata in Cgil, dopo aver conseguito la laurea in giurisprudenza, nel 1989, come funzionaria all’Ufficio Migranti. Passata poi alla Funzione Pubblica Cgil, si era occupata prevalentemente di sanità, spostandosi successivamente al Sindacato Pensionati, con delega al sociale e alla contrattazione territoriale. Dopo un’esperienza al Sunia, il sindacato inquilini della Cgil, era entrata a far parte dell’organismo Paritetico per la Sicurezza e, negli ultimi anni, aveva ricoperto il ruolo di presidente del Comitato Provinciale INPS.
“La segreteria confederale e tutti i colleghi – racconta Patrizia Maestri, segretaria generale della Cgil di Parma - la ricordano, tra le prime donne entrate nel sindacato provinciale, come dirigente che si è distinta per il grande scrupolo, il forte senso del dovere e l’impegno costante nel lavoro. Come tutti i colleghi dell’organizzazione non posso che essere sconcertata per la sua prematura scomparsa, anche ripensando alla passione messa nel lavoro da Paola e alla professionalità mostrata in tutti gli incarichi ricoperti”. 
“Paola – ricorda ancora Patrizia Maestri - era una donna forte, che non si è mai voluta arrendere alla malattia, soprattutto per non far pesare sui suoi cari la sua condizione di salute. Un grande senso di amicizia e di affetto ci legava. La Cgil non la dimenticherà”.
 
 
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ROBERTA

    20 Febbraio @ 18.22

    Nel ricordo di Paola, mi associo all'amica Brunella. Comune compagna di squadra, tante partite giocate assieme !!!! Poi ci siamo perse di vista per eta' e vite diverse. Cara Paola, pure io come Brunella, non ho mai avuto il coraggio di telefonarti per sapere della tua malattia.....sei comunque stata sempre nei miei pensieri....e ora sei nei miei ricordi più belli!!! Ciao Paola

    Rispondi

  • Brunella

    20 Febbraio @ 15.54

    Conosciuta durante attività sportiva pallavolistica. Ritrovata donna, dopo tanti anni che mi parlava della sua malattia, dei tentativi che bravi professionisti stavano facendo, portandole via di volta in volta un pezzetto di quel corpo che l'ha tradita. Combatteva. Traspariva la sua forza non solo fisica ma interiore, la sua volontà di farcela, in particolare per suo figlio. Un grande rammarico e il rimorso per chi come me non ha avuto il coraggio di chiamarla negli ultimi tempi, per sapere come stava andando la sua battaglia. Ora lo sappiamo. Ciao Paola.

    Rispondi

  • Giuseppe Tavoni

    20 Febbraio @ 14.27

    Ho conosciuto Paola per motivi di lavoro.Ho potuto apprezzarne la professionalità e soprattutto la disponibilità a risolvere i vari problemi che via via si ponevano. Il nostro era un ottimo rapporto basato sulla stima reciproca. Mi mancherà. Giuseppe Tavoni (ufficio sindacale Confartigianato/Apla di Parma)

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nadia Toffa per la prima volta senza parrucca

social network

La prima volta di Nadia Toffa senza parrucca: selfie con la mamma

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa

FESTE

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa Foto

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

manifestazione

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Operazione antidroga a Parma: cinque arresti

polizia

Operazione antidroga a Parma: cinque arresti

VIA SIDOLI

Scende dall'autobus: 83enne assalita e rapinata

FURTI

Notte di raid nelle assicurazioni: cosa cercavano i ladri?

2commenti

Addio

Giancarlo Bonassi, l'antesignano delle guide turistiche

L'agenda

"Nel segno del giglio" e non solo: un sabato tra dischi in vinile, libri e musica

Tribunale

Picchia e perseguita la fidanzata: condannato a due anni

SALSO

Elezioni, spunta una nuova lista civica: Salso Futura

Busseto

Rapina alla Banca popolare di Lodi, due condannati

Cooperativa Molinetto

Un viaggio in Islanda per coronare un sogno

Intervista

Franconi Lee: «Tosca al Regio come un thriller di Hitchcock»

via zanardelli

Il pensionato e l'officina in nero: sequestro e multa da 10mila euro Video

8commenti

carabinieri

Colpì il giardiniere a badilate: arrestato commerciante di Langhirano

1commento

FATTO DEL GIORNO

Strattonano un'anziana, la fanno cadere e la rapinano alla fermata del bus

2commenti

PARMA

Un logo per la Barilla, concorso al Toschi: ecco le studentesse premiate Foto

Un concorso per premiare i dipendenti con 25 anni di anzianità in azienda

polizia

Aggressione nella notte in via D'Azeglio

1commento

segnalazione

San Leonardo, bossoli di arma da fuoco sul marciapiede

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La crisi e l'alibi del voto regionale

di Luca Tentoni

NOSTRE INIZIATIVE

"Il terzo giorno": la mostra in 8 pagine speciali

ITALIA/MONDO

MUSICA

Il produttore e dj svedese Avicii è stato trovato morto in Oman: aveva 28 anni Foto

Genova

Cinque Terre, misteriosa macchia bianca in mare

SPORT

MOTOGP

Austin: Iannone il più veloce. Quarto Rossi

RUGBY

I giocatori delle Zebre allenano i piccoli giocatori Foto

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

usa

"Carrie" tifa per l'amica "Miranda" governatrice di New York

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia