14°

22°

Parma

Rissa continua in via Cavour: una vasca piena di rabbia

Rissa continua in via Cavour: una vasca piena di rabbia
Ricevi gratis le news
43

Chiara Pozzati

Più che una vasca la giungla. Ecco i sabati pomeriggio degli adolescenti, scanditi da scariche di botte, insulti e risate sguaiate. Un piccolo mondo dove il «branco» la fa da padrone: i bulli alzano la voce, le pupe tirano cazzotti e gli amici assistono avidi di video e foto da piazzare su Facebook. Cambiano le generazioni ma non la legge della strada, solo che adesso a «gingillarsi» con mazze e coltellini sono i ragazzini di quattordici anni di ogni nazionalità, credo e ceto sociale.

Ogni sabato pomeriggio scattano almeno quattro risse «lampo», senza contare tafferugli e diverbi che si placano grazie agli amici che immobilizzano la testa calda per farla ragionare. Fortunatamente non sempre si finisce all’ospedale, ma in compenso polizia municipale, polizia e carabinieri hanno il loro bel da fare perché la situazione non degeneri.
(...) Per non parlare dei regolamenti di conti tra gentildonne: «sgarrare» col fidanzato di un’amica si paga.....

L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Geronimo

    28 Febbraio @ 15.27

    Ma a chi si chiede dove fossero i vigili io rivolgo una domanda, ma qual'è il compito dei vigili? piuttosto sono compiti di polizia e carabinieri però esiste un problema e dovreste mettervi d'accordo e seguire una linea precisa, infatti se polizia o carabinieri sono sul posto vi lamentate perchè non fanno nulla tutto il giorno, se polizia e carabinieri non sono sul posto vi lamentate ugualmente perché non sono mai in giro a controllare…

    Rispondi

  • massimo

    27 Febbraio @ 21.14

    Negli anni novanta fine anni 80' era molto meglio...anni 90-2000....era tranquillissimo...10 anni con benessere economico, scuole ed ospedali funzionanti, sicurezza e MOLTA MENO IMMIGRAZIONE fate due conti. Poi negli anni 70 era peggio...negli anni 60...peggio ..all'epoca di maria lugia era peggio! ma non centra niente!

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    27 Febbraio @ 20.15

    E bravo Federico, che ci dà insieme lezione di giornalismo, statistica e matenatica... Peccato che abbia scelto per la sua mail l'indirizzo sbagliato. Il sottoscritto, infatti, è l'autore di una intera pagina (guarda caso su un giornale che si chiama Gazzetta di Parma) con le cifre dei reati di 22 anni: dal 1984 al 2006. In quel caso (4 novembre 2007) abbiamo preso in esame l'andamento di vari tipi di reato, dagli omicidi ai furti di appartamento. Gliela proporrei in pdf, ma visti i suoi toni preferisco invitarla a verificare alla Biblioteca civica, dove le raccolte della Gazzetta sono a disposizione di quei lettori che, prima di scrivere frasi superficiali, intendano documentarsi. E se per caso sta invece pensando di rispondermi che è passato troppo tempo, le aggiungo che nel nostro DOSSIER OLTRETORRENTE (autunno scorso) abbiamo dedicato alcune slide al rapporto reati/stranieri e ad alcune cifre sui reati (http://www.gazzettadiparma.it/speciali/oltretorrente.phphttp://www.gazzettadiparma.it/speciali/oltretorrente.php ) . Infiine, come ho ricordato in questo stesso spazio commenti, abbiamo più volte ricordato le situazioni non meno gravi legate al disagio giovanile di fine anni'70-inizio anni'80, che portarono anche ad alcune tragedie per fortuna non più rivissute. Infine, come altri lettori hanno ricordato, ogni giorno riportiamo i dati della prefettura a pagina 7 del giornale in edicola (ovviamente in passato non lo si faceva perchè non c'erano le tecnologie di oggi, e tutto era molto più empirico, allo stesso modo delle statistiche sugli incidenti stradali). Sa cosa le dico? Su una cosa ha ragione: la matenatica non è mai stata la mia materia preferita. Ma nemmeno lei mi sembra portato per dei giudizi approfonditi.

    Rispondi

  • paolo

    27 Febbraio @ 19.51

    gente che da la colpa a facebook.. ma dico scherziamo?? spero non siate genitori, lo dico nonostante abbia 17 anni. Se io entrassi in casa con un occhio nero prenderei una pattona e non uscirei per un mese, di sicuro i miei non darebbero la colpa a facebook. se un ragazzo fa quello che vuole al 90 % è perchè i suoi glielo lasciano fare, ve lo assicuro.

    Rispondi

  • federico

    27 Febbraio @ 19.37

    Balestrazzi : cosa significano secondo te le parole "Rissa continua in via Cavour". Un povero parmigiano medio cosa capisce secondo te? Che forse tutti i santi giorni e più volte al giorno c'è gente che si pesta in via Cavour. Certo non è mai stata la norma scazzottarsi in questa città , ma una volta le risse non andavano sul giornale di carta ed erano più frequenti. Oggi , forse proprio perchè meno frequenti, fanno più notizia, sono direttamente on line e tutti posso leggere la notizia. Risultato : oggi ci si pesta più di ieri in giro per la città....è quello che capisce mezza Parma. Se fai il giornalista perchè non ti prendi a cuore il problema e fai un bell'articolo con i dati forniti dalla questura sulla criminalità degli anni '70 e quelli di oggi. Vedrai la sorpresa sui furti!?!?!??! Scazzottate , rapine e accoltellamenti. Ma la matematica ( e la statistica) non sono mai state un caposaldo di questo giornale.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Avicii, la famiglia rivela: "Non poteva più andare avanti"

MUSICA

Avicii, la famiglia rivela: "Non poteva più andare avanti"

Baye litiga con Aida per il tiramisù: invettive e intimidazioni. E il "Grande Fratello" minaccia provvedimenti

TELEVISIONE

Baye-Aida, violento litigio: il "Grande Fratello" minaccia provvedimenti Foto Video

Cafè Tano: la laurea  di Biagio Foto: ecco chi c'era alla festa

PGN FESTE

Cafè Tano: la laurea di Biagio Foto: ecco chi c'era

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore!": dai "massaggiatori" ai film porno, la rivoluzione sessuale passo per passo Video Foto

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Lo Street Talk di Villani in onda in tutt'Italia

SALSO

Lo Street Talk di Villani in onda in tutt'Italia

TRAVERSETOLO

Allarme droga: siringhe nei bagni pubblici

BASSA

Ponte sul Po fra Colorno e Casalmaggiore: a giugno il bando, in primavera la riapertura

Il ponte sarà restaurato e riaperto al traffico: ecco le prossime tappe dell'iter

1commento

ANTEPRIMA GAZZETTA

L'holter rivela l'infarto: parmigiano salvato dopo una giornata di ricerche

L'uomo ha promesso una pizza per tutti i suoi soccorritori

vigili del fuoco

Pitone di oltre un metro in un tombino di via Treviso Video

5commenti

IL CASO

La Bandiera Lilla sventola su Fontanellato: il turismo per i disabili

FIDENZA

Addio a Rina Guidelli, esperta contabile e borghigiana doc

Intervista

Anna Pirozzi, diva in Tosca: «Ringrazio mio marito»

il caso

L'inquilina (abusiva) accoglie i proprietari con il coltello

3commenti

Evento

Torna (parco Ex Eridania) il concerto del 1° Maggio a Parma Il programma

TRUFFA

Vende il camper, ma gli rifilano un assegno falso da 30mila euro

3commenti

Prevendita al via

Parma-Ternana, torna "Porta due amici in curva"

GOVERNO

Danni da maltempo: dichiarato lo stato di emergenza anche per l'Appennino di Parma

MUSICA

Concerto del 25 Aprile, piazza Garibaldi si accende con i Baustelle Le foto

1commento

POLITICA

Pizzarotti e il Pd : "Corteo del 25 Aprile, parlamentari leghisti assenti: è grave"

4commenti

Hobby

Pezzali e i trattori, storia di un amore

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Pd-Di Maio ultima chance per evitare le elezioni

di Vittorio Testa

6commenti

CHICHIBIO

Ustaria dal m’rcà: tradizione fatta in casa con fantasia

1commento

ITALIA/MONDO

PORTOGRUARO

E' morto l'imprenditore Pietro Marzotto: aveva 80 anni Foto

PIACENZA

Bimbo schiacciato dal trattore: il padre è indagato

SPORT

PARMA BASEBALL

400 giocatori in 60 anni di storia

Calciomercato

Milan, per l'attacco c'è Muriel

SOCIETA'

Posta elettronica

Google cambia Gmail: ora i messaggi si autodistruggono

GAZZAREPORTER

Lago Santo: 25 Aprile al rifugio Mariotti

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone

2017: IL SORPASSO

La CO2 emessa dai benzina supera quella dei diesel

2commenti