18°

Parma

Don Rossolini, dopo l'omicidio-suicidio nel quartiere: "Quell'arte tutta parmigiana di salvare le apparenze: non facciamo finta di niente"

Don Rossolini, dopo l'omicidio-suicidio nel quartiere: "Quell'arte tutta parmigiana di salvare le apparenze: non facciamo finta di niente"
Ricevi gratis le news
10

"Non facciamo finta che tutto questo sia la normalità. Non continuiamo a fingere con quell'arte tutta parmigiana del salvare la faccia e l'apparenza ": lo chiede a gran voce ai suoi parrocchiani don Francesco Rossolini, nel numero di marzo del notiziario di San Paolo.Parte dall'omicidio-suicidio di via Marzabotto, il sacerdote, da quella tragedia che - scrive -"ha toccato il nostro quartiere. Una situazione di "normalità" che ha avuto come epilogo il dramma più scolnvolgente. Eppure, anche di fronte a tali eventi, si rischia di passarci sopra con una certa tranquillità. (...) Ma tutto questo è accaduto qui fra noi, nel nostro quartiere. Ciò deve pur far riflettere!". Cita poi le risse di piazzale della Pace e la microdelinquenza in via Cavour, don Rossolini, ma anche la tendenza a bere dei giovanissimi, per poi ribadire: "Non possiamo continuare a fingere. Non possiamo consentire che persone siano morte inutilmente, che i nostri giovani brucino nel nulla il periodo migliore della loro vita, facendo finta di niente".

Invita a un esame di coscienza, il sacerdote: "Perchè i fatti, e non le filosofie, dicono che abbiamo sbagliato". In cosa? "Nel considerare la famiglia un optional (...), Abbiamo insegnato per anni che nella relazione fra uomo e donna l'essenziale è il piacere, il comodo, il proprio tornaconto,  e poi lamentiamo l'assenza di valori fra i giovani, la loro attitudine al disimpegno. No, non possiamo chiamarci fuori e pensare che tutto è "normale".Tutto è frutto dell'abbandono della vera visione dell'uomo e della persona. Per anni la derisione dei valori più profondi ha coinciso con la derisione e l'indifferenza verso la chiesa. Ed ora c'è da chiedersi: abbattuti i tabù, ottenuta la libertà di soddisfare ogni capriccio e istinto, le persone sono più contente?. E' ora di fare un esame di coscienza"

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • luca

    06 Marzo @ 16.26

    uno che scrive Signore con la s minuscola o è un prete (magari spretato) o è uno che in chiesa non ci mette mai piede

    Rispondi

  • Luca

    06 Marzo @ 12.25

    io ne ho sentiti parecchi di preti dire che la domenica è il giorno del signore e questi negozi aperti sempre non vanno bene. non sono rare eccezioni. basta andare a messa ogni tanto qua e là, per sentirlo dire. o ti aspetti che i preti passino sotto casa tua col megafono come gli arrotini?

    Rispondi

  • luca

    06 Marzo @ 10.36

    il punto è proprio questo: bisogna tornare a Dio, ma occorre qualcuno che lo annunci e quelli che ci sono - a Parma - non sono credibili, tranne qualche rara eccezione, tra cui Don Rossolini. I preti che non si vestono da preti per assomigliare ai laici, che mutilano la Verità che sono chiamati ad annunciare e che si conformano alla mentalità del mondo moderno sono un vero dramma sociale ed ecclesiale. Mi limito a un solo esempio e non è il più eclatante: sto aspettando da anni un prete che dica pubblicamente che lavorare la Domenica, tranne nel caso di lavori necessari (es.: medici in Ospedale, Polizia ... etc.), è contrario alla Legge Divina, che i negozi e, soprattutto, i centri commerciali dovrebbero rimanere chiusi, anche per tutelare chi in quelle "chiese" è obbligato a lavorarci se non vuole essere licenziato.

    Rispondi

  • fef

    06 Marzo @ 08.46

    sono un parmigiano NON cattolico, ma credo che questo parroco abbia perfettamente centrato il punto....sia sull'arte parmigiana (gli ultimi fatti di politica locale insegnano) che l'importante è prima apparire.....poi dopo si vedrà....è inutile che i permigiani che scrivono qui si sentano offesi, perchè è la verità.... convido in pieno anche la sua visione sul fatto della perdita dei valori importanti...e non sono cattolico......per niente.

    Rispondi

  • francesco brundo

    06 Marzo @ 07.27

    L'arte di apparire quel che non si è, ma apparire ! l'ego concentrato sull'esteriorità per salvare la faccia, tipica di tutte le culture del mondo. I drammi della famiglia si vivono in silenzio, tra le mura domestiche. A volte basterebbe un po più di umiltà, non siamo obbligati ad essere quel che gli altri ci vogliono.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Zanza

Maurizio Zanfanti, detto "Zanza"

RIMINI

Malore fatale in auto con una ragazza: è morto "Zanza" , re dei playboy della Riviera romagnola

Mirco Levati "paparazzato" con Belen

GOSSIP

Mirco Levati "paparazzato" con Belen Foto

Harlem Gospel Choir

Auditorium Paganini

Arriva l'Harlem Gospel Choir

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

4commenti

Lealtrenotizie

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

L'INCHIESTA

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

1commento

PARMA

Scontro auto-bici in via Zarotto: un ferito

Fuga di gas nella notte: vigili del fuoco in via Gobetti

FIDENZA

Stazione, 23enne aggredita da un extracomunitario

3commenti

LAUREA

La farfalla Giulia è diventata dottoressa

3commenti

CONTROLLI

Polizia a cavallo nei parchi cittadini

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

LUTTO

Addio ad Armido Guareschi, ex patron della Lampogas

PARMA

Lavori in Cittadella: arrivano operai e ponteggi Foto

LANGHIRANO

Castello di Torrechiara chiuso, rabbia e proteste

2commenti

FIDENZA

Vandalismo: distrutto il lunotto di una Lancia Y

Corniglio

Sesta diventa un set per il film di Giovanni Martinelli

EXPORT

A Parma boom nel secondo trimestre: +13%

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

3commenti

Teatro Due

Jeffery Deaver presenta stasera il nuovo romanzo

16 novembre

Le "stelle" illuminano la città: per il terzo anno la Guida Michelin presentata a Parma

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

CHICHIBIO

Borgo Casale - Chef giovane, con qualità ed equilibrio

ITALIA/MONDO

CHIETI

Violenta rapina a Lanciano: arrestati tre romeni. E si cerca il capobanda italiano

genova

Crollo del ponte, ferrovia a pieno regime dal 4 ottobre

SPORT

sport

D'Aversa: "Napoli fortissimo, ma nella vita niente è impossibile" Video

BASEBALL

Parma Clima: Yomel Rivera raggiunge i compagni in Arizona

SOCIETA'

GUSTO LIGHT

La ricetta "green" - Vellutata delicata ai cannellini

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel