19°

30°

Parma

Via Verona: rapina e aggressione ai giardinetti. Un arresto

Via Verona: rapina e aggressione ai giardinetti. Un arresto
Ricevi gratis le news
20

Chi ha visto la scena parla di pugni e calci in faccia. Una rapina condita da una vera aggressione.

Teatro dell'episodio, che si è svolto in due tempi, il parco di via Verona, e a seguire  la rotatoria di via Bologna. Protagonisti, due uomini: un moldavo ed un complice per ora a piede libero (si trattarebbe di un suo connazionale). La vittima, invece, è un bulgaro, al quale i due avevano chiesto una sigaretta. I toni della risposta, o altri motivi, hanno innescato una discussione, e presto si è passati alle vie di fatto: il bulgaro è stato colpito e rapinato del borsello che aveva con sè.

Passato il primo choc, il bulgaro ha rincorso i due, e all'altezza di via Bologna c'è stato un nuovo scontro, nel quale ha avuto ancora la peggio, ricevendo pugni e calci in faccia.

E' stato avvisato il 118, e l'uomo è stato medicato al pronto soccorso. Poi, un'auto dele Volanti lo ha riportato nella zona dell'aggressione. E pco dopo, in via Paradigna, è stato avvistato uno dei due aggressori, ancora con il borsello appena rubato. Di qui l'arresto per rapina e lesioni: oggi il processo per direttissima.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • claudio marziani

    13 Marzo @ 11.16

    Effettivamente non è un gran bel posto. Anch'io il mese scorso, dopo aver ritirato allo sportello automatico dell'ufficio postale, stavo tornando alla macchina e sono stato avvicinato da un uomo che mi ha chiesto una sigaretta, gliel'ho data e me ne ha chiesta un'altra per il suo amico che era seduto sul muretto della vetrata del supermercato. Gli ho dato la seconda sigaretta e mi chiede un'euro per comprare un bricco di vino, non l'avevo gli ho lasciato il pacchetto di sigarette ho fatto finta di rispondere al telefono e sono riuscito a congedarlo così, ma tutto portava a pensare che mirassero al portafogli con il contante appena prelevato.

    Rispondi

  • LUCREZIA

    12 Marzo @ 21.11

    Ormai questi episodi purtroppo fanno parte della nostra quotidianità. Il nostro buonismo di accoglienza umana, la nostra superficialità ed in particolar modo la mancanza totale di leggi ben precise per l'immigrazione, permette a queste persone straniere di entrare in casa nostra immediatamente con dei diritti ed alcun dovere verso coloro che li ospita. Ditemi quale politico abbia sentito fortemente il dovere di assumersi tanta responabilità verso questa realtà che piano piano sta distruggendo la nostra bella Italia. Abbiamo tutto ciò che ci meritiamo!!!!!!!!

    Rispondi

  • jeanlouis

    12 Marzo @ 19.32

    E come volevasi dimostrare,ci risiamo ladri ed assassini si nasce non si diventa!non veniteni piu a dire"poveretti hanno fame sete"fuori dalla mia citta!io voglio la mia parma come era non cosi o ci pulite la citta o se la puliamo non si puo piu! basta!basta!basta!

    Rispondi

  • jeanlouis

    12 Marzo @ 19.32

    E come volevasi dimostrare,ci risiamo ladri ed assassini si nasce non si diventa!non veniteni piu a dire"poveretti hanno fame sete"fuori dalla mia citta!io voglio la mia parma come era non cosi o ci pulite la citta o se la puliamo non si puo piu! basta!basta!basta!

    Rispondi

  • FILIPPO GRECI

    12 Marzo @ 19.26

    Gent.mo Sig.Aristide, vorrei provare a rispondere alle sue domande. Il rito Penale segue una procedura differente da quella civile: ragione per cui in procedura penale sui riti "premiali", patteggiamento o direttissimo ad es, la procedura medesima e' celerissima. Nel rito Civile, a parte gli sfratti che sono tra le procedure piu' celeri, il tempo medio del processo di cognizione ordinario varia a seconda della causa ed e' in media 3/4 anni di durata. Lei non segue molto i giornali, altrimenti avrebbe notato il grido d'allarme lanciato dal capo della Procura sull'esiguita' del numero dei magistrati inquirenti a Parma: tanto da doverlo costringere a far dichiarare Parma sede disagiata al pari di una citta' del prondo Sud allo scopo di attrarre magistrati, visto che CSM e Ministero son stati sordi ai suoi gridi d'allarme..... Se la prenda con i politici alla Berselli piuttosto, che hanno passato il tempo a sparare sui magistrati inquirenti dei casi recenti di corruzione e con tutti i politicanti locali giacche' nessuno si e' preso a cuore l'emergenza che regna sovrana presso la nostra Procura ed il ns Tribunale, attesa la penuria di magistrati anche nel settore Civile: ma nessuno muove paglia.... Quanto poi al numero delle forze di Polizia, o meglio al fatto che siano in carenza di mezzi e uomini, anche i bimbi delle elementari sono a conoscenza di tal problema, visti i numerosi comunicati sulla Gazzetta dei mesi scorsi. Si raccolgono i frutti di una Politica che non e' piu' al servizio dei cittadini, dello Stato e delle Istituzioni: una politica che e' solo capace di fare i propri interessi in maniera spudorata. Faccia caso che i Governi che si sono succeduti nel tempo hanno sempre e solo apportato le modifiche di turno solo al Codice della Strada, ma quasi mai hanno inasprito le pene per i reati ad allarme sociale, prevedendo il relativo periodo di sconto, nei casi di stranieri, nelle carceri dei luoghi d'origine: ed era al Governo una certa Lega Nord ultimamente se non sbaglio, Lega che e' stata capace solo di fare proclami, ma zero fatti..... Da ultimo le ricordo che le leggi le fanno i nostri parlamentari, e si vede purtroppo quante mancanze come detto, in sostanza ed in diritto, mentre i magistrati si limitano ad applicarle; certo anche i giudici sbagliano, ma questa e' un'altra storia.... Dott.Filippo Greci Presidente naz.Mov.Nuovi Consumatori

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

sicurezza

Pd: "Fondi per le periferie, scippo del governo". M5S: "Progetti esecutivi garantiti"

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

GOLF: Tour Championship

Molinari, primo giro in sordina. "Ora tocca migliorare" Videointervista

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"