17°

27°

Parma

Spacciatori già liberi. Pallini: "Siamo allibiti"

Ricevi gratis le news
9

Soddisfazione per la cattura e la condanna di tre spacciatori nordafricani che frequentano piazza della Pace (fortemente sospettati di essere anche gli autori della rapina ai danni di un commerciante cinese), ma sconcerto per il fatto che due di loro sono già in libertà. A esprimere tali sentimenti è il presidente dell'associazione «I nostri Borghi» Fabrizio Pallini.
«Processati per direttissima e presi in flagrante - osserva Pallini -, due di essi, nonostante gravino su di loro fondati sospetti sulla rapina ai danni del negoziante cinese e nonostante la mancanza di documenti attestanti l’identità (hanno fornito molte volte false generalità), sono tranquillamente liberi di girovagare per i borghi della città». E a quanto riferisce il presidente dell'associazione, non si limitavano a passeggiare per le strade del centro. «Si aggiravano infatti beatamente già da ieri (l'altroieri, ndr)   in una laterale di via Garibaldi,   maledicendo, offendendo e minacciando (come riferito da  numerosi residenti) inermi cittadini e gli italiani in genere. Sono fatti e situazioni - continua Pallini - che veramente creano sconcerto e lasciano negli abitanti della città un senso di profonda e intollerabile ingiustizia, non comprendendo come si possano tutelare molte volte (anche se non volutamente) delinquenti a scapito di onesti cittadini».
Di fronte a ciò, «I nostri borghi» torna a chiedere  «un controllo assiduo nei borghi da parte  delle forze dell’ordine in sinergia con l’esercito,  per controllare e arginare tali situazioni di microcriminalità (ormai criminalità vera e propria) che stanno assumendo  proporzioni  allarmanti. L’augurio è quello che le forze dell’ordine continuino a intervenire con tempestività, come hanno dimostrato nell’ultima operazione su piazza della Pace, nella speranza che non rimanga un caso isolato e soprattutto che il loro impegno non venga vanificato da decisioni che purtroppo il più delle volte  tutelano più il carnefice  che la  vittima».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Davide

    13 Marzo @ 10.23

    Oberto ha ragione la colpa non è dei giudici che applicano le leggi ma di coloro che le fanno: i nostri cari (in senso economico) parlamentari, deputati e senatori che spesso, se non sempre, pensano ad accomodare più i problemi personali piuttosto che occuparsi dei veri problemi della nazione. L'ordine pubblico e la giustizia penso siano due di quelli assolutamente non secondari rispetto allo spread bund-titoli di stato, ma per chi governa sembrano invece tali. Se lanciassimo un sondaggio popolare in merito emergerebbe chiara e lampante l'insoddisfazione e l'impressione generale che ognuno di noi non si sente assolutamente tutelato dalle leggi in vigore. Queste cose dovremmo farle pesare in modo massiccio a chi vorrà in futuro impegnarsi (seriamente) in politica sia a livello locale che nazionale. Incominciare dal nostro comune non sarebbe male.

    Rispondi

  • oberto

    13 Marzo @ 08.21

    Chi da la colpa ai giuduci parla senza sapere come fuzionano le cose. Il giudice ( contrariamente a quello che sostiene silvio b.) non fa altro che decidere in base alla legge , ne piu ne meno. Se i nostri politici fanno leggi lasche per evitare la galera essi stessi non è colpa dei giudici. Ad esempio, se la legge dice che per un certo reato al massimo sono previsti due anni, il giuduce non puo dare di piu, poi se un'altra legge dice che sotto i tre anni di carcere la pena non si sconta, il giudice deve mandarli a casa e non fargli fare la galera.

    Rispondi

  • lele

    12 Marzo @ 23.18

    Sono le leggi che devono cambiare,i giudici chiunque essi siano non fanno altro che applicarle!E' cosi' in tutta Italia!

    Rispondi

  • roberto

    12 Marzo @ 20.06

    Urge rispedirli a nuoto o a piedi da dove sono venuti. Tutti!!!! Tutti!!!

    Rispondi

  • pier luigi

    12 Marzo @ 18.59

    urge riforma dei giudici!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ecco i nuovi iPhone appena arrivati sugli scaffali

HI-TECH

Ecco i nuovi iPhone appena arrivati sugli scaffali Video

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

Lealtrenotizie

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

2commenti

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

APPENNINO

Un disperso nella zona di Albareto: mobilitati i soccorsi

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva

COLLECCHIO

Polemica sui bus vecchi, il Comune: «In arrivo nuovi mezzi»

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

L'ESPERTO

Lavoro all'estero: il requisito dei 183 giorni

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

cosenza

Parroco vende oro della Madonna delle Grazie "per sanare i debiti della parrocchia"

SPORT

GOLF

Secondo giro del Tour Championship: Molinari in difficoltà

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"