18°

28°

Parma

Carretta, la libertà si allontana: no del tribunale di Sorveglianza

Carretta, la libertà si allontana: no del tribunale di Sorveglianza
Ricevi gratis le news
8

Georgia Azzali

Ancora controlli. Verifiche. E limitazioni. Ferdinando Carretta non può  dire addio a orari imposti e  divieti da rispettare.  Il tribunale di Sorveglianza di Bologna ha detto no alla revoca della libertà vigilata, rigettando il ricorso della difesa.

Gli avvocati avevano infatti fatto appello contro la decisione del magistrato che nell'ottobre 2011 aveva prorogato di 2 anni la pericolosità sociale  di Ferdinando, nonostante in precedenza i giudici non si fossero mai spinti oltre l'anno di scadenza per una rivalutazione  del suo caso. Ma il collegio, presieduto da Francesco Maisto, così come per altro richiesto dalla procura, ha confermato l'ordinanza dello scorso autunno. Sei anni e mezzo di ospedale psichiatrico giudiziario a Castiglione delle Stiviere  e quasi sei di comunità a Forlì non sono bastati perché Carretta -  assolto dall'accusa di aver ucciso nell'89 padre, madre e fratello perché totalmente incapace di intendere e volere -  possa cominciare a vivere senza vincoli.

(...) L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • riccardo

    16 Marzo @ 18.46

    su Carretta vi ricordo che a) non sono mai stati trovati i corpi delle presunte 3 vittime B) non è mai stata trovata la pistola C) nessuno ha visto o sentito nulla D) nell'appartamento sono state trovate esigue tracce di sangue...

    Rispondi

  • GIALLOBLU'

    16 Marzo @ 14.11

    Volevo anche rispondere aL commento di Paolo. Sai che questo è veramente un bel dilemma, Qualche resto dei corpi ci sarà pure stato. Mi viene da pensare anche a me qualche volta.

    Rispondi

  • GIALLOBLU'

    16 Marzo @ 14.01

    Magari era convinto che dopo avere ucciso tre persone, i genitori e il fratello, potesse farsi qualche anno in carcere e poi godersi i soldi dei genitori e la libertà, visto che è stato giudicato non sano di mente. Comodo è?

    Rispondi

  • cecilia

    16 Marzo @ 11.59

    ma ringrazia il cielo che non sei finito in galera a vita.....altro che infermità mentale , nell'89 VOLEVA E CAPIVA benissimo cosa stesse programmando per godersi poi in futuro il patrimonio dei genitori!

    Rispondi

  • Valerio

    16 Marzo @ 11.45

    Pensando a botta calda direi che è meglio che stia dentro (W i congiuntivi). Ma poi ragionando meglio, sarebbe meglio rimetterlo in libertà, cosi' avrebbe da pagare le tasse, lavorare e smettere di campare a sbaffo sulle nostre spalle che lo stiamo solamente nutrendo a nostre spese.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

sicurezza

Pd: "Fondi per le periferie, scippo del governo". M5S: "Progetti esecutivi garantiti"

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

GAZZAREPORTER

Rudo a gogò!

Lo sfogo di un lettore in pieno centro

LA POLEMICA

Sagra della Croce, pochi bagni chimici a Collecchio

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"