19°

Parma

Rimosso lo striscione a fianco del Teatro Regio

Ricevi gratis le news
7

Per ripristinare una situazione di ordine e di decoro urbano, il Commissario straordinario del Comune di Parma Mario Ciclosi ieri ha dato disposizione di rimuovere lo striscione che campeggiava da tempo a fianco del Teatro Regio.
L'operazione è stata eseguita nel pomeriggio di ieri.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Radames

    18 Marzo @ 16.25

    Commissario, sotto lo striscione che, al fine di ripristinare una situazione di ordine e di decoro urbano, ha fatto rimuovere, bivaccano piccioni e le loro feci, ubriachi e le loro urine, spacciatori e drogati e le loro siringhe; sotto quello striscione ogni anno vengono rubate a lavoratori, precari e non, decine e decine di biciclette. Mi dispiace Dott. Ciclosi, ho una visione diversa della mancanza di ordine e decoro urbano.

    Rispondi

  • Radames

    18 Marzo @ 12.44

    Commissario, sotto lo striscione che, al fine di ripristinare una situazione di ordine e di decoro urbano, ha fatto rimuovere, bivaccano piccioni e le loro feci, ubriachi e le loro urine, spacciatori e drogati e le loro siringhe; sotto quello striscione ogni anno vengono rubate a lavoratori, precari e non, decine e decine di biciclette. Mi dispiace Dott. Ciclosi, ho una visione diversa della mancanza di ordine e decoro urbano.

    Rispondi

  • Mario

    18 Marzo @ 00.47

    Quello striscione va lasciato perchè non si può far finta che in questa città nulla sia successo. Altrimenti commissario Ciclosi lei non sarebbe lì. Non facciamo come i gatti che coprono la loro m........

    Rispondi

  • Partito Comunista dei Lavoratori Parma

    18 Marzo @ 00.00

    Liliana Spaggiari ed il Partito Comunista dei Lavoratori di Parma intendono esprimere Solidarietà e vicinanza ai Lavoratori in lotta del Teatro Regio, oltre al proprio disgusto per l'atto vergognoso di rimozione dello Striscione di protesta affisso all'esterno del Teatro stesso, operato su decisione del Commissario Ciclosi. Tale rimozione viene dal Comune giustificata "per ripristinare una situazione di ordine e di decoro urbano", mentre nella realtà appare semplicemente il vile tentativo di occultamento di una battaglia sindacale complicata, nella quale più che mai la precarizzazione si rivela per ciò che è: la diretta conseguenza di Amministrazioni sedicentemente capaci, e sperperatrici dei nostri soldi. Crediamo non sia casuale che tale rimozione, che ricorda ai Parmigiani nomi e volti dei colpevoli della situazione, avvenga alla presentazione delle Candidature di quelle forze che un maggior senso del pudore avrebbe consigliato di scomparire dalla scena politica. Come si è permesso il Commissario Ciclosi di agire in modo cosi partigiano e violento in una vertenza sindacale? Si ricordi che è chiamato pro-tempore alla gestione dell'ordinario, e per il tempo strettamente necessario a che i Parmigiani si esprimano: sotto quei Portici egli è ospite, che provveda a comportarsi come tale. Se considera il Sindacalismo e le Lotte dei Lavoratori come questioni di "decoro urbano" valuti piuttosto seriamente di trasferirsi in città e luoghi dove queste battaglie siano meno sentite e meno significative per il tessuto sociale tutto. Il Partito Comunista dei Lavoratori si augura che lo Striscione torni nella disponibilità dei Lavoratori, e che la Lotta che conducono unitamente alle loro Rappresentanze Sindacali, non subisca più attacchi di questo genere, peraltro operati in un silenzio complice e colluso di tutte le altre forze politiche, che invitiamo a schierarsi da un lato o dall'altro della Barricata. Perchè Parma resta ciò che era: una città di Barricate. Comitato Liliana Spaggiari Sindaco Partito Comunista dei Lavoratori di Parma

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    16 Marzo @ 16.59

    E' vero per la sintesi (ma è "sintetizzato" anche l'organico: quidni si fa come si può). Comunque si tratta dello striscione a lungo rimasto esposto con la scritta IL REGIO E' PATRIMONIO DI TUTTI / NON AFFARE DI POCHI

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

2commenti

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

INTERVISTA

I fotografi svelano i "segreti" delle chiese di Colorno. In attesa del "PhotoLife"... 
Video Foto

L'associazione Color's Light compie 30 anni e propone la mostra "Le chiese di Colorno" in Reggia

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Golf

Molinari presenta la Ryder Cup che si gioca questa settimana a Parigi Video

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno