17°

29°

Parma

La Food valley del futuro

La Food valley del futuro
Ricevi gratis le news
1

 Armando Orlando

Tra le innumerevoli stampe antiche che adornano il piano nobile di palazzo Soragna, sede dell’Unione Parmense degli Industriali, ce ne sono un buon numero che illustrano i particolari tecnici di certe costruzioni o macchine, mentre altre riproducono i busti dei duchi Farnese. Tecnica e storia. Giusto il binomio da cui prende le mosse il volume «Cosa intendiamo per Food Valley?» curato dal professor Carlo Quintelli dell’Università di Parma.
Studio che raccoglie 35 contributi scientifici elaborati da 56 docenti e ricercatori del nostro Ateneo in occasione del First Food Valley Symposium, con un corredo fotografico in forma di quattro racconti per immagini realizzati da Paolo Simonazzi, Enrico Bedolo, Giuliano Ravazzini e Gigi Montali. 
Una ricerca, portata avanti con il contributo dell’Upi, che cerca di rispondere alla domanda che, in tempi di crisi, tutti si pongono: da dove si può ripartire? «Credo che libri come questo siano l’occasione per reintrodurre il dibattito sul tema della crisi di contenuti della nostra cultura, del nostro modo di essere quello che siamo - dice in avvio del suo intervento  Cesare Azzali, direttore dell’Upi -. Il Paese, con scarsissima convinzione, si appresta ad affrontare un momento difficile. Bisogna cercare di capire quali cose del passato è possibile recuperare, in particolare quelle che ci hanno consentito di crescere. L’agricoltura è una. Però è afflitta da vecchiaia, nel senso che chi vi si dedica è sempre più anziano. Basti dire che, tempo fa, un premio caseario è stato riconosciuto ad una lavoratrice di colore. Credo che non bisogna perdere il contatto con i prodotti perché si perderebbe la conoscenza». 
Per Quintelli è necessario puntare sul rapporto tra cultura del cibo e luogo di produzione per confermare la validità di un mercato che «si fida» della provenienza. In sintesi, dobbiamo capire chi siamo e cosa sapiamo fare. «Quando Fernand Braudel scrisse il suo saggio sull'identità della Francia - ha spiegato Quintelli - applicò una metodologia che noi abbiamo voluto seguire: la pluralità degli apporti costruisce l’identità. Nel caso della Food Valley ci troviamo di fronte ad una singolarità di prodotti che compongono una pluralità di offerte che espresse dal marchio Food Valley tornano ad essere singolarità. Facendo riemergere, io credo, la concretezza delle cose, la capacità di manipolarle e restituendo sostanza e capacità attrattiva allo slogan Food Valley». Per Franco Mosconi del dipartimento di Economia «lo status quo non basta più, serve coraggio», tenendo conto però che i distretti agroalimentari di Parma rappresentano 850 milioni di euro in esportazioni. «Mi pare che, per cominciare, la base sia ottima», ha chiosato. 
Vanni Codeluppi è un sociologo dei consumi con cattedre a Modena e Reggio. «Il libro - dice - è un lavoro di ricognizione prezioso e non tanto praticato altrove». L'ultimo a prendere la parola è Luciano Tona, direttore didattico di Alma la Scuola Internazionale di Cucina Italiana. «Nasco cuoco e mi sento cuoco - racconta seguendo il filo di un paradosso -. Leggendo questo libro mi sono reso conto di quanto poco sia stata considerata la mia professione in questo territorio. La Food Valley è legata alla storia della trasformazione artigianale per la creazione di prodotti da servire in tavola così come sono. Però tutti, in Italia e fuori, ricordano Cantarelli che fu un maitre sublime e un divulgatore impareggiabile di quanto di eccellente questa terra sapeva produrre. È giunta l’ora che qualche grande cuoco decida di fare la sua parte».  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mario

    23 Marzo @ 15.32

    Food Valley. mi scappa da ridere!!! Mi piacerebbe sapere se nell'incontro/discussione si parlerà anche di quel po-po di inceneritore che sorge in mezzo alla FOOD VALLEY DEL FUTURO ma che razza di futuro è????? complimenti a Bernazzoli & C........PROPRIO UN BEL BIGLIETTO DA VISITA!!!! A dimenticavo però è sIcuro!!!! Bernazzoli & C. DATE L'ESEMPIO: Visto che è sicuro, trasferitevi in quello scempio che è stato fatto a "Parma Nord" . Mi meraviglio anche di Barilla!!! COMPLIMENTONI!!!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Leo Ortolani racconta la trans Cinzia in un "graphic novel"

fumetti

Leo Ortolani racconta la trans Cinzia in un "graphic novel"

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 date che hanno cambiato la storia: vediamo se te le ricordi tutte!

GAZZAFUN

Ricomincia la scuola: pronti per un ripasso di cultura generale?

Lealtrenotizie

Incidente Autocisa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

AUDITORIUM PAGANINI

"Il meglio di noi": 12 TvParma presenta le novità, dal palinsesto ai nuovi studi

2commenti

CARABINIERI

Minaccia l'ex compagna e pretende sempre più denaro: arrestato 33enne di Polesine 

L'uomo è accusato di estorsione. E' stato arrestato dai carabinieri dopo l'ultima richiesta: 300 euro da consegnare in un parcheggio

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

4commenti

12 tg parma

Presto il via libera al taser anche a Parma. Ma la polemica sicurezza continua Video

3commenti

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

Tizzano

La Regione risponde su Capriglio: "Nessun ritardo, lavori per 1,2 milioni"

colorno

Botte e minacce alla moglie per costringerla a rapporti sessuali: arrestato Video

1commento

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

storia

C'era una volta Parma sul tram (e sui primi bus): inaugurato l'Archivio storico Tep Foto

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

3commenti

SERIE A

Parma, che tour de force

FIERA

Il Salone del Camper di Parma si è chiuso con 130mila visitatori

arte

Complesso della Pilotta, apre la nuova biglietteria: e i primi 100 entrano gratis

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

15commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

1commento

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

AVELLINO

15enne a scuola con la marijuana: arrestato in classe

Milano

Tangenti Algeria, il tribunale assolve Scaroni e l'Eni

SPORT

ZEBRE RUGBY

Mike Bradley: "La fiducia sta crescendo nella squadra, con Cardiff Blues è stata fantastica" Video

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

SOCIETA'

bergamo

15enne scopre dopo un anno che dall'altra parte della chat erotica c'è il papà

4commenti

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design