19°

29°

Parma

Arrestato ufficiale giudiziario: avrebbe rubato i soldi dei pignoramenti

Arrestato ufficiale giudiziario: avrebbe rubato i soldi dei pignoramenti
Ricevi gratis le news
29

Per i suoi furti aveva scelto proprio gli uffici della procura.  E precisamente la stanza nella quale venivano conservati i soldi dei pignoramenti.

La stanza è quella del dirigente degli Ufficiali giudziari, dove negli ultimi tempi ci si era accorti per due volte di un ammanco. Allora il procuratore Laguardia ha disposto l'installazione di telecamere nascoste. E così, il terzo furto è avvenuto in "diretta", per gli uomini della Polizia giudiziaria che erano appostati a poca distanza e che seguivano la scena appunto grazie alle telecamere a circuito chiuso.

Così, per l'uomo, Sandro Pella, a sua volta ufficiale giudiziario, è scattato l'arresto in flagranza per furto aggravato. Ora gli sono stati concessi i domiciliari.

Il bottino dei furti si aggirerebbe sarebbe di alcune migliaia di euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marco

    06 Aprile @ 12.11

    vi rendete conto che e' TORNATO A LAVORARE IN QUELL'UFFICI !!!!!!

    Rispondi

  • rodolfo

    29 Marzo @ 12.28

    meno male che ti sei reso conto della diversità di trattamento riservata a sandro pella, che ha rubato dei soldi, rispetto a quelli che con la loro negligenza hanno provocato la morte di nunzio clemente a salsomaggiore... da parte mia avrei preferito conoscere i nomi delle persone titolari di imprese nel settore idraulico con le quali potrei avere a che fare in futuro magari solo per fare la manutenzione alla mia caldaia... grazie !

    Rispondi

  • Geronimo

    28 Marzo @ 14.46

    Rodolfo ci sono e infatti domani andrò direttamente dalla magistratura a denunciare la gazzetta di Parma, ecco spiegato tutto il marcio di questa città, sono quei mafiosi della Gazzetta di Parma ben radicati dal 1735…. Però adesso dovremmo rivedere tutte le teorie storiche perché sembra che la mafia a Parma sia arrivata negli ultimi anni grazie al carcere e ai soggiorni obbligatori mentre ora si scopre che è presente sin dal 1735 in città!

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    28 Marzo @ 14.26

    "Professorino" lo avrei tenuto per me se tu lo avessi fatto con la "specie di mafia" (vedi prima mail). Se qualcuno fa domande o avanza dubbi, anche sull'argomento di cui stiamo parlando, lo ascolto volentieri e a volte posso dargli anche ragione (anche a te, se mi dici in astratto che i nomi dei condannati andrebbero sempre tutti pubblicati). Se però vuoi giudicare senza sapere, allora ti ribadisco: c'è un trattamento diverso, ma che non ha nulla di "mafioso", fra persone arrestate e persone denunciate, e questo trattamento, che evidentemente nasce da una diversa gravità di reato o da una diversa situazione giuridica, solitamente si protrae anche in occasione del processo, tanto più se si parla di una condanna di primo grado e con sospensione condizionale. Quindi c'è una regola fissa - e questa la possiamo discutere - ma non c'è nessuna "specie di mafia". (G.B.)

    Rispondi

  • Graz

    28 Marzo @ 11.11

    C'è gente che, pur avendo ragione, ha subito dei pignoramenti ed attende di essere giudicata da tipi come questo...

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Prime nozze gay all'ombra della corte di Elisabetta

GRAN BRETAGNA

Prime nozze gay all'ombra della corte di Elisabetta

Bimba batterista

giappone

La bimba che suona i Led Zeppelin (Bonham) è impressionante Video

Festival della parola: tre giorni alla Corale Verdi in ricordo di Luigi Tenco

12 tg parma

Festival della parola: tre giorni alla Corale Verdi in ricordo di Luigi Tenco Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani ultimo giorno per Imu e Tasi miniguida

FISCO

Ci siamo: ultimo giorno per Imu e Tasi miniguida

Lealtrenotizie

Si schianta in auto e svanisce nel nulla: si cerca un 25enne di Rivalta

PARMA

Cristopher Delbono è stato trovato a San Prospero: ora è in ospedale

1commento

CARABINIERI

Furti sulle auto in sosta: arrestato un 23enne a Collecchio

Lutto

Addio a Ficini, storico pasticciere di via Bixio

ANIMALI

Conigli abbandonati in varie zone della città, è allarme

5commenti

Sicurezza

Polizia municipale, più interventi ma organico ridotto

TRADIZIONE

«Rozäda äd San Zvàn», non solo tortelli

Lutto

Valtaro e Valceno piangono monsignor Groppi

FIFA18

Si cerca il «videogiocatore» crociato

1commento

Accoglienza

Parma, dal 2015 274 migranti liberate dalla tratta

SOS ANIMALI

Frisky è scomparso a Calicella di Langhirano Foto

vigili del fuoco

Tragedia sfiorata in Pilotta, cade un mattone dal tetto sul marciapiede

1commento

ozzano taro

Incidente all'alba, 6 feriti. Due giovani ricoverati

12 tg parma

Il raduno provinciale degli alpini a Noceto Video

serie a

Parmamercato: Viviano verso la firma. Tutte le trattative - Video

massese

Guarda che sorpasso folle sulla tangenziale di Langhirano

4commenti

CULTURA

Parma capitale della cultura... cistercense: esce la guida-censimento

Volume raccoglie notizie su oltre 500 tra abbazie e siti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La magia di una vita (vera) al tempo dei social

di Michele Brambilla

ECONOMIA

Quota 100? Come cambiano le pensioni. L'inserto del lunedì

ITALIA/MONDO

NAPOLI

Tragedia al porto: auto cade dal traghetto e schiaccia due persone

CARABINIERI

Incidente mortale con l'ascensore in casa: anziano decapitato nel Cremonese

SPORT

Calciomercato

Juve, occhi puntati su Lewandowski

BRESCIA

Striscione offensivo di Forza Nuova contro Mario Balotelli

SOCIETA'

IL CASO

Pesce allevato o pescato? Stesso gusto, prezzo molto diverso, eppure...

1commento

LA PEPPA

La ricetta Faraona ripiena - Ecco come renderla morbida

MOTORI

Elettrica

Silenzio, arriva Jaguar i-Pace: il Suv a zero emissioni

PROVA SU STRADA

Peugeot 3008 1.6 BlueHDi, al volante del Suv del Leone

2commenti