17°

27°

Parma

Niente scontrini nei negozi: 319 multe in quattro giorni

Niente scontrini nei negozi: 319 multe in quattro giorni
Ricevi gratis le news
35

La Guardia di Finanza ha sanzionato 319 negozianti che non hanno emesso lo scontrino fiscale fra mercoledì e sabato scorso. Su 381 verifiche sono state riscontrate 319 violazioni ma bisogna dire che si trattava di controlli mirati: le Fiamme gialle avevano precisi sospetti, in gran parte confermati.
In diversi casi è stata proposta all'autorità giudiziaria la chiusura temporanea dell'esercizio perché il gestore si è dimostrato recidivo.
Un negozio è stato sequestrato perché non doveva esistere, almeno sulla carte. Si tratta di una profumeria il cui titolare, un cittadino italiano, ha denunciato la cessata attività. Nonostante questo, il negozio era attivo come se niente fosse. Il gestore si è giustificando dicendo di non ricordare di avere chiuso l'attività (in base ai documenti).

La Guardia di Finanza sta effettuando controlli anche su 55 auto di grossa cilindrata fermate in città, per capire se la capacità contributiva dei proprietari sia compatibile con il possesso di tali vetture.

Nell'ambito della lotta ai prodotti contraffatti, inoltre, 4 persone sono state denunciate. Sono stati sequestrati 22mila pezzi, dalle false penne griffate fino ai prodotti importati dall'Asia senza il rispetto delle norme europee.

Nel corso di 21 controlli nei cantieri edili, inoltre, sono stati trovati 9 lavoratori assunti “in nero”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • GIALLOBLU'

    29 Marzo @ 18.12

    A GO' PIASER!!

    Rispondi

  • David

    29 Marzo @ 15.39

    Siamo noi cittadini che dobbiamo chiedere sempre lo scontrino fiscale,perché altrimenti le tasse che dovrebbe pagare ``il o la furbona`` le paghiamo noi al posto loro...é un nostro diritto chiedere sempre lo scontrino!!!

    Rispondi

  • Geronimo

    29 Marzo @ 14.57

    sbairdss, lo fanno ancora soprattutto per le comrpavendite, chiaramente a fattura va una parte della cifra da pagare perchè facendo 100% è più facile beccarti visto che ci sono atti di vendita e mille altre cose come prove. @ Cambogiano, spesso il secondo lavoro non è nero ma eseguito come liberi professionisti o con prestazione occasionale che naturalmente si guarderanno bene dal denunciare visto che possono guadagnare al massimo 5 mila euro lordi annui, ovvero 4 mila netti a cui andrebbero in teoria detratte le tasse. Il problema sono soprattutto studenti che vanno a fare i camerieri dove ti fanno contratti di prestazione occasionale come prima ma poi, ben sapendo che tu non dichiarerai quelle cifre o se lo farai il controllo incorciato è quasi impossibile, non solo non versano la ritenuta d'acconto, ma scaricano quelle spese sostenute

    Rispondi

  • mocheroba

    29 Marzo @ 14.41

    Dai dai avanti così! Ma sempre! Fino ad adesso questi bei signori, ma sopratutto i generali della guardia di finanza che cacchio facevano???? A casa! Bisogna raschiare il fondo per far qualcosa eh? Maledetti!

    Rispondi

  • dd_77

    29 Marzo @ 10.54

    @ Valerio: pro anni '30 ???? quando la mafia era ben nutrita dal Nazzismo???? torna a studiare!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ecco i nuovi iPhone appena arrivati sugli scaffali

HI-TECH

Ecco i nuovi iPhone appena arrivati sugli scaffali Video

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Foto d'archivio

parma

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Controlli interforze in diverse zone della città

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

2commenti

NUOTO

Commenti beceri verso Giulia Ghiretti: denuncia (e tanto sostegno) via Facebook

L'atleta paralimpica pubblica la schermata con alcuni commenti per i quali si definisce "disgustata"

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

PARMA

Viale Vittoria: cartello anti-spaccio già strappato e gettato nella campana del vetro Foto

2commenti

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

PARMA-CAGLIARI

Oggi ci vorrà un Parma da battaglia

Segui gli aggiornamenti in tempo reale dalle 15

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

8commenti

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

TRAGEDIA

Vigile del fuoco precipita da 7 metri e muore ad Ancona Video

cosenza

Parroco vende oro della Madonna delle Grazie "per sanare i debiti della parrocchia"

SPORT

GOLF

Secondo giro del Tour Championship: Molinari in difficoltà

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"