10°

24°

Parma

Elezioni in 1' Oggi hanno detto..

Ricevi gratis le news
2

 

Parma bene comune (che candida a sindaco Roberta Roberti): "Come mai il PD non si è posto il problema di cosa sarebbe accaduto in Provincia, nel momento in cui è stata presa la decisione di candidare a Sindaco lo stesso Presidente della Provincia in carica? Se Bernazzoli vuole dimostrare coi fatti e non con le parole le sue buone intenzioni e il suo senso di responsabilità - come ha dichiarato -, crediamo sia solo una la decisione che serve: dimettersi subito da Presidente della Provincia".

Priamo Bocchi (candidato sindaco La Destra):  "L'Italia è una Repubblica fondata sempre più sulle tasse e meno sul lavoro. Burocrazia, adempimenti e pressione fiscale tengono lontani gli investitori stranieri e asfissiano imprese (sono ben 43 mila nel parmense), artigiani e famiglie nostrane.  L'amministrazione locale cominci a dare il buon esempio e si adoperi al più presto per pagare i 50 milioni di euro dovuti a imprese e fornitori. Anche a costo di non rispettare il patto di stabilità".

 Italia dei Valori: "Ubaldi invece di cercare di intorbidire le acque, citando a  sproposito il presidente della Provincia, dovrebbe soltanto tacere e riflettere sul sistema di malgoverno che ha originato e di cui è responsabile. L'origine dei danni che i cittadini di Parma devono pagare assieme alla vergogna che la città deve patire, sono condensati in quella foto che lo vede esultare assieme al suo pupillo Vignali, al termine della precedente campagna elettorale"

Roberto Ghiretti (candidato sindaco Parma Unita): “Oltre 600 firme in 8 giorni. E ci fermiamo qui per non intasare la macchina comunale preposta al rilascio dei certificati elettorali.  Il nostro grazie va a tutti coloro che ci stanno abbracciando in questa campagna elettorale. Abbiamo incontrato migliaia di persone, fatto centinaia di incontri: ovunque abbiamo trovato energia ed entusiasmo contagiosi. E’ il segno di una città forte, che ha recepito il nostro messaggio e che adesso ci crede davvero”.

Federico Pizzarotti (candidato sindaco Movimento 5 Stelle):  "Troppi incidenti che coinvolgono ciclisti. Questi incidenti spesso accadono per una cattiva realizzazione di piste ciclabili. Da troppi anni parliamo di favorire la mobilità sostenibile e le biciclette, ma è chiaro che nessuno sia disposto a spostarsi in bici se il rischio è così alto. E, oggettivamente, lo è. Compito della politica e delle scelte di amministrazione è ridurre questo rischio. Il Movimento 5 Stelle Parma ha aderito al Manifesto Salvaciclisti e una volta all’interno del Consiglio Comunale  chiederemo che siano applicati anche a Parma tutti i punti»

 Pellacini e Agoletti (lista Udc per Ubaldi sindaco):  "La Cittadella oggi rimane un luogo stupendo dove praticare sport libero, un punto di aggregazione fondamentale anche per i meno giovani, il posto preferito dai bambini. Però la prossima amministrazione deve investire per tenere in ordine, funzionale e fruibile a tutti il parco. Soprattutto per dare una veste nuova che si inserisca nell’ambito delle attività sportive che la più grande palestra a cielo aperto della città possa offrire".
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Geronimo

    29 Marzo @ 08.20

    Caso, come non parlare poi del centro civico di Alberi inaugurato ben 3 volte a ridosso delle elezioni? Verrà quest’anno il buon Elvio a fare la quarta inaugurazione? A parte le solite battute Matteo chiedo cosa sia quel capannone abbandonato e fermo da anni a Corcagnano posto 200 o 300 metri dopo il semaforo verso Pilastro con lo stemma del Coni in alto. Nessuno sa rispondere

    Rispondi

  • Gruppo Pd

    28 Marzo @ 17.52

    Caselli(candidato Consigliere Comunale PD) :" Ubaldi-Ghiretti-Buzzi: tanti comunicati sui Q.ri e le frazioni, pochi fatti. Il caso del Q.re Vigatto" " In questi primi giorni di campagna elettorale "ufficiale" tanti candidati a Sindaco intervengono sui temi relativi i quartieri e le frazioni del Comune e le loro prospettive di sviluppo. E' singolare che Paolo Buzzi, Elvio Ubaldi o Roberto Ghiretti, uniti dall'essere stati nel recente passato Amministratori di questo Comune, si "ricordino" delle frazioni sono quando sono candidati alla poltrona da primo cittadino. Dov'erano fino ad oggi? Come mai, quando ne avevano il potere, non hanno manifestato questo interesse facendolo seguire da atti concreti!? Dalle mie parti si dice "adesso..sono buoni tutti!". La situazione del Q.re Vigatto è davvero simbolica dei risultati delle politiche combinate delle Giunte Ubaldi-Vignali e del lavoro dei loro Assessori Buzzi e Ghiretti. In questi anni, il sistema scolastico del quartiere è stato spesso al centro del dibattito politico cittadino.La Scuola è sempre stata, per tutti, una priorità. Quali sono i risultati dei 15 anni di amministrazione di centrodestra? A Corcagnano c'è una scuola nuova. Un ottima notizia, se non fosse che ,a pochi anni dalla sua realizzazione, si allaghi ogni volta che piove (non ci riferiamo a tempeste tropicali, ma a semplici temporali) o le scale interne si sgretolino come se avessero più di cinquant'anni. Una Scuola realizzata in fretta e furia, "casualmente" a pochi mesi dalle scorse elezioni comunali. A Carignano, prioritario per tutti era l'allargamento della scuola elementare, con la realizzazione di una nuova mensa. Il bilancio partecipativo lo aveva proposto con forza, tutte le forze politiche erano d'accordo; un'intervento che doveva essere"presto realtà", a detta dell'allora Assessore Bernini. Oggi, la Scuola è com'era. La passata amministrazione non ha accantonato nessuna risorsa per questa realizzazione. Non migliore è la situazione della Scuola di Vigatto, oggetto negli anni scorsi di un acceso dibattito. Prima l'allora Giunta Vignali ne aveva deciso lo spostamento ad Alberi, senza alcun tipo di condivisione con la cittadinanza. Poi, dopo le proteste dei cittadini e le nostre interrogazioni in Consiglio di quartiere e Comunale, la decisione di un rifacimento della Scuola sempre a Vigatto, con l'abbandono della vecchia struttura, oggi non più perfettamente sicura e bisognosa di interventi manutentivi. Ora, di queste promesse, nessuna traccia. La Scuola di Vigatto è quella di sempre. Gli interventi di manutenzione, ancora tutti da fare, la nuova Scuola un ricordo della propaganda passata. Ma non è solo in campo scolastico l'eredità di questi anni di grandi annunci. Più volte sono intervenuto sulla vicenda del nuovo campo sportivo di Corcagnano, una struttura di cui vi è la profonda necessità da tanti anni. Negli ultimi 15 anni, le Giunta Ubalidi-Vignali ne hanno promesso la realizzazione almeno una dozzina di volte; rimane però il primato dell'ultima Giunta Comunale, di cui, è utile ricordare, Paolo Buzzi era vicesindaco; all'allora ex Assessore Manfredi, oggi "innamorato per Parma" e sostenitore di Roberto Ghiretti, spettò l'onore, oltre 3 anni fa, di mostrare il plastico dell'imminente realizzazione. Una realizzazione così imminente..da non essere ancora realtà. La situazione non ha avuto nessuno sbocco positivo nemmeno con l'avvento di Ghiretti all'assessorato allo Sport, il quale, per non essere da meno ,promise una soluzione alla vicenda e un intervento di manutenzione per la struttura fatiscente di Vigatto. Un'intervento che, ovviamente, stiamo ancora attendendo. Tutto questo (non) è successo contestualmente ad un aumento pauroso della popolazione del quartiere, grazie ai permessi di costruire rilasciati dalle Giunte civico-poliste in cui sedevano tutti i candidati Sindaci di oggi. A cui non è seguito l'arrivo di alcun servizio. Per cui sempre più forte è il rischio che il Vigatto si trasformi in un quartiere dormitorio. In conclusione..sono questi i protagonisti del "futuro" della politica parmigiana?! Possono loro promettere "magnifiche sorti progressive" alle periferie di Parma e al Q.re Vigatto!? A chi ha fatto opposizione in questi anni a queste politiche sciagurate spetta il compito di chiudere l'era delle promesse e della propaganda e aprire quella della realtà e dei fatti. Il Pd, e il suo candidato Sindaco Vincenzo Bernazzoli, si candidano per fare questo. Anche nel Q.re Vigatto"

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

2commenti

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita

gazzareporter

La segnalazione: "Capolinea del bus davanti a passo carrabile?"

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

libri

Jeffery Deaver, il maestro del thriller americano  torna a Parma

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

genova

Toti: "Il ponte si può costruire in 12-15 mesi: non accetteremo ritardi"

vezzano sul crostolo

Pizzaiolo coltiva marijuana in un bosco, preso con la "fototrappola"

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

l'indiscrezione

Versace in vendita a un gruppo americano?

il caso

Bennett in tv: "Asia? La chiamavo mamma. Lei mi ha violentato"

1commento

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno