19°

30°

Parma

L'Anm e le accuse di Berselli alla Procura: "Ecco cosa si rischia a fare i giudici in modo indipendente

Ricevi gratis le news
1

BOLOGNA, 31 MAR – «Gli uffici giudiziari di Parma non hanno pace. Rei di condurre indagini e di tenere processi in modo indipendente e imparziale in vicende di grande rilievo anche internazionale (il crac della Parmalat), ma soprattutto per reati contro la Pubblica Amministrazione, vengono variamente attaccati in persona dei loro dirigenti». Lo scrive in una nota il presidente della giunta distrettuale dell’Associazione Nazionale Magistrati dell’Emilia-Romagna, Pier Luigi di Bari, rispondendo indirettamente, senza nominarlo, soprattutto alle accuse del senatore Filippo Berselli (Pdl) che lamentava in una ennesima interrogazione scarso rispetto del segreto istruttorio nella Procura emiliana.

«Sono stati – spiega l’Anm – soprattutto i procedimenti che hanno portato all’attuale Commissariamento del Comune di Parma, che ripete quello vissuto dal Comune di Bologna, a testimonianza dell’inconsistenza delle tesi di presunte politicizzazioni dell’azione della magistratura a Parma, come in Regione, a determinare un innalzamento del livello degli attacchi. Gli attacchi avvengono con la diffusione di notizie stampa o con interrogazioni di Parlamentari funzionali a chiedere indagini ispettive del Ministero della Giustizia e così a rallentare ed ostacolare l’ordinario esercizio della giurisdizione. Non vengono risparmiati i figli dei magistrati. Si è cominciato dalla figlia del Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Parma, avvocato civilista, per sostenere la tesi, rivelatasi del tutto priva di fondamento, come da deliberazione unanime del Consiglio Superiore della Magistratura, di una presunta incompatibilità con le funzioni del padre magistrato, addetto esclusivamente al settore penale».

«E' di questa settimana – scrive ancora Di Bari – l'attacco su un foglio locale per una vicenda privata, tutta da dimostrare, relativa alla figlia del Presidente del Tribunale di Parma, presa a pretesto per tentare di gettare ombre sull'imparzialità dell’operato del padre magistrato e, suo tramite, dell’Ufficio da lui diretto, sempre per la medesima vicenda processuale di Pubblica Amministrazione. Adesso si torna a presentare un’ennesima interrogazione con la quale, prendendo occasione da un’intervista rilasciata tempo addietro ad un quotidiano nazionale dal Procuratore della Repubblica di Parma, si chiede nuovamente l’intervento del Ministro della Giustizia ai fini dell’attivazione di un procedimento disciplinare avanti il Consiglio Superiore della Magistratura. Il messaggio non cambia. Fare i giudici in modo indipendente e secondo la legge, senza fermarsi di fronte a nessuno, come d’obbligo, rischia di portare guai a sè stessi, ai propri familiari e ovviamente agli Uffici Giudiziari interessati che lavorano al servizio dei cittadini».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Marco Longari

    31 Marzo @ 19.52

    La cosa che mi spaventa? E' sapere che uno come Berselli è presidente della commissione giustizia al senato. La cosa si commenta da sola. Capite a chi siamo in mano? Dio ce ne scampi e liberi. Per fortuna che tra un anno ci sarà un pò di reset di questa classe politica schifosa!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

sicurezza

Pd: "Fondi per le periferie, scippo del governo". M5S: "Progetti esecutivi garantiti"

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

GOLF: Tour Championship

Molinari, primo giro in sordina. "Ora tocca migliorare" Videointervista

SOCIETA'

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"