19°

29°

Parma

Elezioni: in 600 per 32 posti in Consiglio comunale. Ecco tutti i nomi

Elezioni: in 600 per 32 posti in Consiglio comunale. Ecco tutti i nomi
Ricevi gratis le news
10

Chiara Cacciani

Tutti puntuali: alla prova dell'orologio nessuno ha fallito. Venti le liste presentate entro le 12 di oggi e venti quelle accettate dall'Ufficio elettorale del Municipio. Ed entro domani, mercoledì, si saprà se anche il secondo scoglio sarà superato: la prova di regolarità che compete alla Commissione elettorale circordariale. A quel punto il cancelletto di partenza per la corsa alla fascia tricolore sarà davvero definitivo.

DIECI IN CORSA PER LA FASCIA TRICOLORE

Ad oggi i candidati sindaco sono ufficialmente saliti da nove a dieci, con l'aggiunta di Wally Bonvicini, sostenuta dal nuovo partito "Buongiorno Italia!". L'annuncio della sua discesa nell'agone elettorale era arrivato (sul web) una decina di giorni fa ma non c'era ancora stato il "debutto in società". La Bonvicini avrà come sfidanti (in ordine alfabetico) Vincenzo Bernazzoli, Priamo Bocchi, Paolo Buzzi, Roberto Ghiretti, Federico Pizzarotti, Roberta Roberti, Liliana Spaggiari, Elvio Ubaldi e Andrea Zorandi.

BUZZI "RADDOPPIA"

L'altra novità della giornata è la presentazione di una seconda lista a sostegno della candidatura di Paolo Buzzi. Sembrava che il Pdl corresse da solo e invece da oggi sarà affiancato dai civici di "Cantiere popolare". Il "paperone" delle liste si conferma Vincenzo Bernazzoli: sulla scheda elettorale saranno sette quelle collegate al suo nome. E se Ubaldi fa tris, oltre a Buzzi solo Roberta Roberti avrà una doppia squadra a sostenerla.


GIOCO DI SQUADRA

A sfidarsi per sedersi su uno dei 32 scranni del "parlamentino" di Parma saranno circa 600 candidati consiglieri. Il numero massimo per ogni lista era 32: un tetto raggiunto (in rigoroso ordine alfabetico) da Civiltà parmigiana, La Destra, La lista civica di Parma - Guarnieri Altra Politica, Lega Nord, Lista civica Consumatori e pensionati, Parma Progressista  laica socialista, Parma Unita - Ghiretti sindaco, Partito della Rifondazione Comunista, Partito democratico, Pdl, Udc. Fanalino di coda è Parma Bene Comune con i suoi 24 candidati. Uno in più per il Movimento 5 Stelle.
 

QUOTE ROSA, QUOTE AZZURRE

Sono (solo) due le liste in cui le opportunità sono assolutamente "pari": Partito Democratico e Lista civica Consumatori e pensionati– entrambe a sostegno di Bernazzoli – sono composte per la metà da donne: 16 su 32. Dove il rosa è più sbaidito, invece, è in casa Udc (in appoggio a Ubaldi): cinque candidate su 32. Una di più nelle formazioni di Parma Unita -Ghiretti sindaco e della Lega (che candida a primo cittadino Zorandi). Ha cinque candidate anche la lista Parma Bene Comune, ma la proporzione è diversa perchè la base è quella di 25 nomi in totale.

Ecco tutte le liste, candidato sindaco per candidato sindaco

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • lupo

    05 Aprile @ 22.10

    LA POLITICA SI FA PER 2 MOTIVI PER PASSIONE....OPPURE PER INTERESSI PERSONALI .....SECONDO VOI PER COSA LO FANNO SCARTANDO LA PRIMA IPOTESI????

    Rispondi

  • Pietro

    04 Aprile @ 15.11

    Esatto Ampelio il consigliere prende solo un gettone di presenza per un libero professionista ( Comercialista ,Architetto, avvocato etc), pensionato, studente, che possono gestirsi le loro ore è un qualcosina di più, ma nel caso dei numerosi impiegati non tutte le società danno un permesso retribuito o al massimo danno un paio di ore al mese riservandosi per le altre ore se si retribuiscono di richiederle indietro al comune a fronte del gettone presenza. La presenza di tante liste e di tanta gente per tantissimi non è certo per una carriera politica. La presenza di tante liste per me è sintomo di una intolleranza totale alla discussione e al dialogo basta una piccola diversità di vedute su uno o due argomenti che ecco ci si presenta soli senza nemmeno tentare di cambiare le cose da dentro uno schieramento ( per questo ammiro molto Rossi o dall'Olio anche se non sono del mio partito). La conseguente presenza di tanti candidati diversi dalle scorse elezioni nelle varie liste è un segnale che molti si stanno impegnando per incidere dentro gli stessi partiti non demandando solo le decisioni al semplice voto una volta ogni 5 anni. Infatti credo che nei vari movimenti o partiti siano in lista persone che si sono impegnate dentro al loro partito non si hanno molte possibilità di essere eletti ma dentro al partito si ha voce e si può cercare di cambiare le cose. Ci sono senza dubbio nomi di facciata per attirare voti come c'è gente riciclata ma la città è piccola e ci si conosce un po' tutti e sapremo decidere. Se tutto questo vuole dire un ritorno alla politica dei giovani ben venga. Di una cosa sono stanco sentire dire :" Io non vado a votare intanto non cambia niente" oppure vedere ragazzi che fano spallucce e non sanno nemmeno chi ci governa o chi ci ha governato e che decisioni hanno preso per il loro futuro. Se dicono qualcosa sono solo frase fatte e slogan incapaci di sostenere una tesi. I ragazzi a 20anni devono essere estremisti ( In senso buono) di dx, sx, cattolici, devono sognare e pensare di poter cambiare il mondo con il lordo credere in qualche cosa. Non devoano fare spallucce a qualsiasi problema.

    Rispondi

  • Bruno

    04 Aprile @ 12.02

    Mi rivolgo a coloro che postano commenti tipo "voglia di lavorare" , "..e io pago" etc. Non ho idea di quanto possa prendere un consigliere comunale, ma credo che nessuno si potrebbe permettere di lasciare il lavoro che svolge per campare di gettoni di presenza; in secondo luogo la stragrande maggioranza dei candidati non ha la minima speranza - e neppure l'intenzione, probabilmente - di andare in consiglio, ma si tratta di candidature di servizio per riempire la lista. Non voglio difendere nessuno, ma le cose stanno così. Di fare discorsi da osteria sono capaci tutti, di informarsi pochi.

    Rispondi

  • aristide 51

    04 Aprile @ 11.48

    se ubaldi verra' eletto(cosa che dubito),assessore al commercio paola colla,che tanto ha operato per il commercio a parma,vedi la ghiaia,la movida,i vari centri commerciali.certo e' che la suddetta signora ha una faccia di bronzo eccezionale,ha imparato molto bene dal pdl.

    Rispondi

  • Pietro

    04 Aprile @ 11.37

    Per Gazzetta Scusi avendo letto nel: Gioco di squadra: liste di appoggio come ad esempio la guarnieri con altra politica o l'UDC che appoggia Ubaldi pensavo che ci fosse un elenco completo di tutte le liste. Premetto che oggi essendo fuori Parma non so l'articolo completo della Gazzetta. Di nuovo Grazie e scusa

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

3commenti

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

1commento

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

1commento

FONTANELLATO

Brucia la corte dei Boldrocchi: addio al recupero?

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

2commenti

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

anteprima gazzetta

Sicurezza a Parma, il caso ora è politico: "Ma ai parmigiani interessa che si faccia qualcosa"

1commento

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

6commenti

carabinieri

Salumi contraffatti: sequestri a Parma (Reggio e Piacenza) Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

GAZZAFUN

10 piazze della nostra provincia: in quale comune siamo?

ITALIA/MONDO

cagliari

In attesa del medico impegnato in una consulenza: "Tutta colpa di un negro"

INDIA

Panico in volo: passeggeri, sangue da naso e orecchie

SPORT

EUROPA LEAGUE

Zampata di Higuain: il Milan stende il Dudelange

Serie C

Sospese fino a data da destinarsi le gare dell'Entella

SOCIETA'

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

sospetto

Test di medicina, picco su Google: "Qualcuno ha barato"

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse