19°

29°

Parma

Via Verdi - Tra i negozianti cresce l'allarme: "Una strada a rischio a tutte le ore"

Via Verdi - Tra i negozianti cresce l'allarme: "Una strada a rischio a tutte le ore"
Ricevi gratis le news
2

Giulia Viviani

L’andirivieni è più o meno costante, ma la frequentazione di via Verdi non è esattamente quella che desidererebbero residenti e commercianti. Da tempo il parcheggio a lato della Pilotta è diventato meta di tossicodipendenti  in cerca di droga, soprattutto da quando i ponteggi e i relativi pannelli di legno creano angoli ben riparati dalla vista dei curiosi. Non è difficile notare movimenti strani di uomini che vanno e vengono e che fanno velocemente passare di mano in mano qualcosa di probabilmente poco lecito.
A raccontare come si lavora in una delle vie più «difficili» del centro storico sono gli stessi commercianti: titolari di negozi di abbigliamento, baristi e impiegati che negli anni ne hanno viste un po’ di tutti i colori. Ma che soprattutto registrano un deciso peggioramento negli ultimi tempi. Comprensibilmente molti di loro hanno preferito non «metterci la faccia», raccontandoci via Verdi dal loro punto di vista: «In otto mesi che lavoro qui ho già visto un inseguimento tra extracomunitari, probabilmente un regolamento di conti, l’accoltellamento di una guardia giurata, l’arresto di numerosi spacciatori e qualche rissa - racconta Andrea, gestore di un bar in una laterale di via Verdi -. Il problema qui è che non c’è passaggio: la Ztl ha creato desolazione e non c’è orario che tenga. I  pericoli ci sono da mattina a tarda notte, ma credo sia così un po’ in tutto il centro».
 La tanto detestata Ztl viene additata da tutti i commercianti, non solo come causa della diminuzione d’introiti, ma anche dell’aumento della microcriminalità della zona: «La chiusura al traffico ha fatto andar via uffici, negozi e banche - dice Franco Setti dell’omonimo negozio di abbigliamento -. Basta guardare quanti sono i cartelli “affittasi”. Il fatturato è ovviamente calato, ma è calato soprattutto il passaggio di persone, e questo rende la via meno sicura. Ci sono tanti individui che vagano su e giù tutto il giorno, bevono molto, chiedono soldi, ed è inevitabile che qualche danno lo facciano. Io ho subìto due spaccate negli ultimi due anni».
Dal bar «Officina del gusto» raccontano di non aver avuto particolari problemi, anche se di movimenti strani - come  buste buttate nei cassonetti e ritirate poco dopo da qualcun altro -  dicono di averne visti: «Quando abbiamo aperto,  pensavamo di fare aperitivi, happy hour e serate, poi ci siamo resi conto dei limiti della strada e abbiamo deciso di chiudere alle 18.30».
Qualcuno lamenta anche una scarsa illuminazione della zona: «Da poco hanno cambiato le luci ma non sono efficaci perché non illuminano ad ampio raggio. Molti clienti, soprattutto donne, hanno paura a venire qui la sera e hanno ragione».
Secondo il gestore del bar Quadrifoglio,  «il degrado arriva anche a causa  delle brutte frequentazioni che interessano soprattutto piazza della Pace». Anche il suo locale  è stato più volte preso di mira: «In via Verdi ormai - conclude - più o meno tutti hanno ricevuto qualche visita poco gradita. Basta affacciarsi sulla strada per capire quali sono i problemi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • katiatorri

    07 Aprile @ 14.24

    ci mancava l'umorista all'olio di ricino....come umorista vai benissimo,come politico vent'anni di gente come te son bastati ed avanzati...torniamo all'articolo,una cosa mi sembra interessante,la dichiarazione secondo cui meno passaggio c'è meno una zona è sicura,dichiarazione che sento di condividere in pieno,una città viva è una città vivibile, purtroppo troppe forze politiche(e in modo del tutto trasversale)han cavalcato la tigre della paura per fini elettorali,il risultato è che molte vie si sono svuotate aumentando di fatto,il senso di insicurezza.forse invece di privatizzare piazze pubbliche o iniziare opere faraoniche ed inutili che bloccano un intero quartiere per anni bisognerebbe riiniziare a rendere la città socialmente vivibile per tutti i cittadini,saremmo tutti più sicuri e probabilmente meno incattiviti"(mi riferisco a certi commentatori....)

    Rispondi

  • lele

    06 Aprile @ 22.13

    State tranquilli,tanto c'e' quell' eroina di Katia Torri che con i suoi poteri magici vi difendera'!Altrimenti c'e' Lilliana Spaggiari che ha imparato da batman!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Prime nozze gay all'ombra della corte di Elisabetta

GRAN BRETAGNA

Prime nozze gay all'ombra della corte di Elisabetta

Bimba batterista

giappone

La bimba che suona i Led Zeppelin (Bonham) è impressionante Video

Dolce & Gabbana riportano in passerella Monica Bellucci e Naomi Campbell

MODA

Dolce & Gabbana riportano in passerella Monica Bellucci (a 53 anni) e Naomi Campbell (48) Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Trattoria Armanda» una gita per la tradizione della Liguria

CHICHIBIO

«Trattoria Armanda» una gita per la tradizione della Liguria

Lealtrenotizie

Si schianta in auto e svanisce nel nulla: si cerca un 25enne di Rivalta

PONTE ENZA

Trovato vivo a San Prospero Cristopher Delbono

12 tg parma

Il raduno provinciale degli alpini a Noceto Video

ozzano taro

Incidente all'alba, 6 feriti. Due giovani ricoverati

ANTEPRIMA GAZZETTA

Vigili, il bilancio di un anno: oltre 1200 interventi per incidenti

Parma calcio: i movimenti di mercato. Noceto: adunata degli alpini. Al Tardini i campioni dei videogames. San Giovanni: il culto delle tortellate

serie a

Parmamercato: Viviano verso la firma. Tutte le trattative - Video

massese

Guarda che sorpasso folle sulla tangenziale di Langhirano

3commenti

12 tg parma

Festival della parola: tre giorni alla Corale Verdi in ricordo di Luigi Tenco Video

parma

Tenta il furto al Bricoman e picchia uomo della security: in fuga, preso dai carabinieri

vigili del fuoco

Tragedia sfiorata in Pilotta, cade un mattone dal tetto sul marciapiede

1commento

carabinieri sorbolo

Furti a scuola e nelle case: arrestati due fratelli, i ladri di pc

4commenti

non solo tifo

"Toscanini" e i tifosi del Parma donano un'altalena per disabili a San Severino

Circolo coordinamento e Danè

LA STORIA

30anni di Erreà: un brand parmigiano sulla scena mondiale

maleducazione

Rifiuti abbandonati accanto ai cestini in piazzale Rondani Gallery

IL CASO

Fidenza, «nessun profugo nella casa di via XXIV Maggio»

4commenti

Scuola

Vandali scatenati. Devastata anche la «Salvo D'Acquisto»

3commenti

La storia

In fuga da Padova in bici e in treno 14enne arriva a Berceto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La magia di una vita (vera) al tempo dei social

di Michele Brambilla

ECONOMIA

Quota 100? Come cambiano le pensioni. L'inserto del lunedì

ITALIA/MONDO

Iraq

Angelina Jolie si commuove tra le rovine di Mosul Video

FISCO

Ci siamo: ultimo giorno per Imu e Tasi miniguida

SPORT

MONDIALI

Brasile, solo un pareggio con la Svizzera

play-off

Palloni in campo e invasione (Video) ricorso Palermo sul match di Frosinone

SOCIETA'

IL CASO

Pesce allevato o pescato? Stesso gusto, prezzo molto diverso, eppure...

LA PEPPA

La ricetta Faraona ripiena - Ecco come renderla morbida

MOTORI

Elettrica

Silenzio, arriva Jaguar i-Pace: il Suv a zero emissioni

PROVA SU STRADA

Peugeot 3008 1.6 BlueHDi, al volante del Suv del Leone

2commenti