18°

28°

Parma

Sette candidati depennati da cinque liste elettorali

Sette candidati depennati da cinque liste elettorali
Ricevi gratis le news
0

Pierluigi Dallapina

Voglia di partecipare ne avevano tanta, anche se alla fine non tutti sarebbero stati eletti, ma la burocrazia ha fermato la corsa di sette candidati al consiglio comunale, appartenenti a cinque liste elettorali diverse: Partito Comunista dei Lavoratori, Parma che Cambia, Buongiorno Italia! Siamo Voi!, Parma moderata, libera, solidale, e per finire lista civica Consumatori pensionati.
 
Andando a spulciare nell’elenco degli esclusi, si scopre che la commissione elettorale circondariale del Comune ha depennato il maggior numero di candidati proprio dalla lista dei Consumatori pensionati, che da 32 è passata a 29 aspiranti consiglieri comunali. 
A causa della mancata consegna in tempo utile dei certificati elettorali, Roberto Luciano Chinato, Maria Grazia Alibrando e Ivana Pivelli non potranno partecipare alla corsa elettorale, mentre Germano Meletti, capolista di «Buongiorno Italia! Siamo voi!», è stato escluso a causa della presentazione di un’autocertificazione sul godimento dei diritti politici al posto del documento originale di iscrizione alle liste elettorali.
Una complicata serie di passaggi burocratici ha invece escluso Gheorghe Stancu, operatore chimico, referente comunità rumena e appartenente alla lista «Parma che Cambia». Per poter candidarsi avrebbe dovuto dimostrare di non aver commesso reati negli ultimi tre mesi nel suo Paese d’origine, andando a ritirare personalmente il documento in Romania, o facendoselo recapitare in Italia - dove vive da 12 anni - tramite il consolato e attraverso un complicato sistema di deleghe. 
Un cambio di residenza ha fatto depennare Fabio Cacciamani della lista del Partito comunista dei lavoratori, in quanto il candidato non risultava iscritto nelle liste elettorali di nessun Comune, mentre un ritardo nell’invio di un documento ha portato all’esclusione di Alessandro Serra da «Parma moderata, libera, solidale».
Serra aveva infatti chiesto il proprio certificato elettorale al Comune di Marino, in provincia di Roma, dove è residente. Il documento è stato spedito via fax e allegato dai presentatori della lista a tutta la documentazione consegnata alla segreteria generale del Comune di Parma. Per maggiore sicurezza gli uffici del Comune laziale hanno inviato per posta anche il certificato originale, presentato alla commissione elettorale alle 9 di mercoledì, ma a quanto pare troppo tardi per avere tutte le carte in regola. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva.

COLLECCHIO

Polemica sui bus vecchi, il Comune: «In arrivo nuovi mezzi»

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"