16°

28°

Parma

Elezioni2012 Parma che cambia propone "autobus gratuiti in centro, come a Cuneo"

Elezioni2012 Parma che cambia propone "autobus gratuiti in centro, come a Cuneo"
Ricevi gratis le news
14

Parma che cambia, la lista che mette insieme Sel, Verdi e iMille, propone di potenziare il trasporto pubblico e di istituire dei "Free Bus" per viaggiare verso il centro di Parma. Nello stesso tempo, il costo delle righe blu in città dovrà aumentare, per scoraggiare l'uso dei mezzi privati.

Ecco il comunicato con le proposte della lista:

La nostra idea di Parma prevede una città con meno auto in circolazione e quindi con meno inquinamento dell’aria e rumore, che punti sulla mobilità pubblica alternativa all’auto privata. Ricordare i numerosissimi sforamenti di legge sul PM10 che si sono verificati a Parma in questi ultimi anni ci pare financo superfluo.
L’impegno dei consiglieri comunali della nostra lista sarà quello di proporre un progetto di mobilità che renda gratuite le corse urbane degli autobus nel centro della città attraverso una convenzione con la società che gestisce il servizio (oggi Tep Spa).
Questo intervento mira anche a valorizzare il Centro storico e il suo commercio, a liberare parcheggi per i residenti e ad aiutare economicamente le famiglie più in difficoltà alla luce dei crescenti costi di gestione dell’auto privata e del carburante.
Un’iniziativa simile è già realtà nella città di Cuneo.
Si potrà pertanto salire o scendere dall’autobus nelle fermate contrassegnate con la dicitura “Free Bus” senza la necessità di presentare il biglietto o l’abbonamento.
L’intervento potrebbe essere finanziato attraverso l’aumento delle tariffe dei parcheggi nel centro cittadino, seguendo il criterio che chi vuole arrivare fino davanti al bar con l’auto paga di più la sosta.
Siamo convinti che iniziative di questo tipo favoriscano il cambiamento della mentalità e delle abitudini dei cittadini e rappresentino una risposta concreta nella direzione di una migliore qualità ambientale e vivibilità della nostra città.
 
Parma Che Cambia

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Simone

    11 Aprile @ 18.35

    ...Nn sono questi i problemi dell' Italia e di Parma....Io penso solo che le righe blu andrebbero abolite...Per quello che riguarda ROMA il biglietto della metro dura 75 minuti e ci puoi girare anche sul bus....Pensiamo a fare i conti a cosa serve ad una famiglia per vivere e partiamo da li'....Basta con le promesse inutili...La vera realtà (e vediamo cosa sta succedendo nel mondo politico) si entra in politica NON per dovere civico ma SOLO per i soldi....e mi auguro che qualcuno lo possa fare perchè ci crede...diamogli 1000€ al mese vediamo in quanti restano!!!!

    Rispondi

  • FRANCESCO

    11 Aprile @ 17.56

    A Reggio emilia se non erro vi sono già autobus "scambiatori" gratuiti: a Parma si paga 2 euro a persona. Abito a Langhirano e quando con la famiglia (siamo in 4) veniamo a Parma centro per una vasca, non ci sognamo minimamente di parcheggiare allo scambiatore: pagherei 8 euro per l'autobus e invece con 5-6 euro parcheggio al Toschi. Spnedo meno, ho l'auto vicino, non sono vincolato ad orari particolari (bus scambiatori ogni 20 minuti) e non ho la scomodità di dovermi muovere per molto tempo e distanze con borse, borsoni e borsette. Senza parlare di altri problemi oggettivi (es passeggini). O fate una vera politica per la mobilità di famiglie (buona l'idea del bus gratis) o tutti noi continueremo ad entrare a Parma con l'auto: non ci vuole un ingegnere a capire certe cose

    Rispondi

  • Pedro79

    11 Aprile @ 17.51

    Ma si dai aumentiamo un pò le righe blu,chissenefrega se sono una truffa legalizzata (pagare per parcheggiare in strada? mmmm nessuno mi ha mai spiegato perchè è giusto)..e SEL sarebbe un partito di sinistra che sta dalla parte dei lavoratori? Vendola non ti lamentare se gli operai votano lega al nord o il Berluska al sud,con queste idee qua al massimo puoi prendere il voto di qualche studente radical chic figlio di notai..

    Rispondi

  • GIALLOBLU'

    11 Aprile @ 17.12

    La trovo un'ottima idea ma quando è ora di fare il biglietto non ci siano i soliti furbi, extracomunitari compresi che utilizzano le altre corse abusivamente

    Rispondi

  • Frank

    11 Aprile @ 16.18

    E' una soluzione intelligente!! D'altra parte nulla di nuovo, infatti nel nord europa è già una prassi molto diffusa. Risultati? Educativo perchè si incentiva ad usare meno l'auto (io da questo punto di vista ho tanto da imparare) e anche economico perchè chi utilizza l'autobus tutti i giorni risparmia 600 euro all'anno!! A me come idea piace molto!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

5commenti

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

8commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

1commento

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

PARMA

Gervinho, che gol!

1commento

verdi off

Bianchi, rossi, verdi: variazioni (e sorrisi) a tema pic-nic al Parco Ducale Foto

Fontanellato

Bocconi avvelenati a Parola: due cagnoline salvate in extremis

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

ASTI

Il pick-up del padre lo investe: muore un bimbo di tre anni

SPORT

MotoGp

Ad Aragon vince Marquez davanti a Dovizioso. Rossi solo ottavo

Tour Championship

Il ritorno della tigre: tutti pazzi per Tiger Woods Video

SOCIETA'

verona

Sciame di calabroni durante una gara podistica, in sette all'ospedale

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

LA PROVA

Kia Sportage diventa «Mild Hybrid»

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse