19°

29°

Parma

Caselli (Pd): "Parma infrastrutture, 5 milioni di debiti e troppi punti oscuri"

Ricevi gratis le news
2

COMUNICATO STAMPA

"In questa Campagna elettorale si discute spesso di cosa ha lasciato a Parma la recente stagione civico-polista, guidata da Ubaldi-Vignali-Buzzi. Oltre ai milioni di debiti, alla grandeur autocelebrativa fine a se stessa, rimarranno le difficoltà(e gli ulteriori debiti) delle tante società partecipate del Comune di Parma,oltre 30; una particolare attenzione penso meriti l'ultima nata, Parma infrastrutture". Ad occuparsi della questione è Matteo Caselli, candidato consigliere del Pd. 

Che continua: "Obiettivo iniziale di questa società era l’assunzione della proprietà delle reti gestite da IREN; successivamente le è stato conferito il patrimonio del Comune di Parma e la sua valorizzazione attraverso manutenzione e/o alienazione. Ad oggi si può concludere che si sono accumulati dei debiti (dal’ultimo bilancio al 31/12/2011 la società ha chiuso con una perdita di oltre 5.000.000 milioni di Euro), che non le permettono di fare una manutenzione adeguata o comunque maggiore di quella che potrebbe fare il Comune direttamente, con l’aggravante dei maggiori costi del personale (assunto in modo clientelare e utilizzando le strutture del Comune in modo parassitario). La nuova Amministrazione dovrà quindi rispondere dei debiti accumulati, anche perché - per mancanza di affidabilità - i mutui richiesti non sono stati ottenuti presso gli istituti bancari e anche nel caso di erogazione, comunque è sempre l’Amministrazione a doverne rispondere con maggiori spese o minori entrate. Per quanto riguarda l’operatività di ParmaInfrastrutture, si utilizza un contratto di service tecnico-amministrativo, un contratto molto oscuro, affetto da alcuni evidenti dubbi di validità, sopratutto a casa di alcune evidentissime contraddizioni:
1)dal contratto emerge che ParmaInfrastrutture fa svolgere all’amministrazione comunale le attività che l’amministrazione comunale stessa le ha affidato: infatti all’art. 2 di questo contratto, il Comune si impegna a fornire a ParmaInfrastrutture tutti i servizi di segreteria generale, amministrazione, contabilità, tesoreria, finanza, progettazione, servizi tecnici in genere, tributaria, assicurazioni, ecc.
2)dal contratto emerge inoltre che ParmaInfrastrutture scarica sull’Amministrazione Comunale la responsabilità delle attività che l’amministrazione comunale stessa le ha affidato: infatti all’art. 4 del contratto risulta che le prestazioni fornite dal Comune saranno eseguite dai competenti uffici comunali assumendosene la responsabilità diretta nei confronti di ParmaInfrastrutture.
3) la terza e forse ancor più grave contraddizione che ParmaInfrastrutture delega l’Amministrazione Comunale a compiere le attività istituzionali del Comune, infatti l’art. 4 del contratto recita: “ le attività che debbano essere svolte dal Comune nei confronti di terzi in nome e per conto ovvero nell’interesse di ParmaInfrastrutture, quest’ultima dovrà conferire ai responsabili delle funzioni e/o direzioni competenti del Comune le necessarie deleghe e/o procure”;
4)il contratto è carente delle modalità contabili per rilevare il costo del “service”: ad esempio reports scritti e l’individuazione di un referente che certifichi i costi.
5)il contratto non specifica i costi di struttura immobiliare e i relativi consumi da addebitare a ParmaInfrastrutture che li utilizza per la sua operatività; Questo cosa significa? Che solo apparentemente la società è funzionale, in realtà il Comune potrebbe fare direttamente, come già faceva, le stesse attività con un risparmio mediamente di circa 1.000.000 di Euro all’anno.
In sintesi, stiamo parlando di una società nata male e sviluppata peggio: uno, dei tanti problemi, che chi guiderà Parma dovrà risolvere. Tutto questo, è sufficiente per chiarire il pressapochismo e l'incapacità manifesta, (per non voler vederci altro..) di chi ha governato Parma negli ultimi anni e oggi si ricandida a guidarla?"

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • franco

    15 Aprile @ 19.21

    Come sempre la sinistra fa di tutte le erbe un fascio....una cosa è stata l\'amministrazione Ubaldi, un\'altra, e se si può chiamare amministrazione, Non lo sapevo- Buzzi. Forse dovrebbero ricordarsi perchè hanno perso contro Ubaldi per 2 volte

    Rispondi

  • Giovanni FESTA

    15 Aprile @ 19.04

    …..! Il Sig. CASELLI (PD) ha tralasciato, mi auguro non volutamente, un punto, il 6). Tale punto 6) dimostrerebbe la “collusione” del suo partito con il “sistema”. Visto che il Sig. CASELLI (PD) ha in mano tutte le carte che riguardano Parma Infrastrutture, – Scriva – in questo forum a chi sono stati appaltati i lavori – nome imprese – dei “service” da Parma Infrastrutture e i relativi importi! Aspettiamo fiduciosi. E mi raccomando, NON “bleffare”!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

2commenti

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

Manovra

Di Maio: "Il reddito di cittadinanza solo agli italiani". E Salvini applaude

1commento

cagliari

In attesa del medico impegnato in una consulenza: "Tutta colpa di un negro"

SPORT

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

Tour Championship

Molinari, primo giro in sordina. "Ora tocca migliorare" Video

SOCIETA'

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

sospetto

Test di medicina, picco su Google: "Qualcuno ha barato"

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse