10°

23°

Parma

Elezioni in 1' - Proposte e polemiche

Ricevi gratis le news
1

Paolo Buzzi (candidato sindaco Pdl) ha presentato con Fabio Fecci (ex assessore al decentramento) la proposta sul futuro dei quartieri e delle circoscrizioni: "Siamo contrari alla cancellazione dei quartieri, favorevoli ad un razionalizzazione del decentramento: la proposta è di passare dalle attuali 13 circoscrizioni a 4 zone o aggregazioni del territorio corrispondenti ai Poli socio-territoriali. Tutte trasformate in organismi di tipo volontario, quindi senza gettoni né indennità, con potere consultivo e propositivo, non elettivi ma costituite da un “Consiglio di Zona” composto da un massimo 30 Consiglieri"

Federico Pizzarotti (candidato sindaco Movimento 5 Stelle): " Ecco cosa proponiamo noi per le aziende agricole: favorire l’accesso al credito attraverso un fondo per abbattere i tassi di interesse, con l’ausilio dei Consorzi Fidi. Favorire la nascita di un consorzio di preservazione e divulgazione di specie autoctone. Estendere i mercati di soli agricoltori in ogni quartiere della città e aiutare i Gruppi di acquisto solidale mettendo a loro disposizione mezzi e locali. E una struttura condivisa per il trasporto, la lavorazione e la vendita dei prodotti a cui sono abbinati buoni sconto negli scambi tra azienda-azienda, azienda-cittadini.

Wally Bonvicini (candidata sindaco Buongiorno Italia! Siamo voi): "Ci proponiamo di utilizzare il denaro che sarà recuperato dal ricalcalo del debito del Comune con le banche per venire incontro alle famiglie in difficoltà. Luce, acqua e gas saranno gratuitamente erogati ai nuclei più bisognosi, coperti con i soldi che recupereremo dalle banche grazie alla perizia sui conti correnti che, verosimilmente, porterà ingenti introiti nelle casse municipali grazie al risarcimento che le banche dovranno  probabilmente restituire al Comune per aver applicato interessi anatocistici: interessi su interessi illegittimamente applicati ai prestiti".

Priamo Bocchi (candidato sindaco La Destra) è intervenuto sull'aggressione ad un agente nel carcere di via Burla

Parma Bene Comune: "La crisi continua a colpire la nostra città, Stando all’Osservatorio provinciale, le prospettive non sono  affatto rosee. Qualche esempio: Cft, Intercast, Faram technology system, Ciet impianti. Noi ci schieriamo a fianco di tutti i lavoratori che rischiano il posto di lavoro, opponendoci radicalmente a tale logica; ci appelliamo alle istituzioni, alle associazioni degli imprenditori, alle forze politiche e sindacali per una azione più determinata ed efficace a tutela dell’occupazione. E ci opponiamo alla riforma dell’art. 18, che rende più facili i licenziamenti sulla base di presunte difficoltà economiche senza possibilità di reintegro".

Parma che cambia: "Proponiamo che ogni anno il Comune, insieme ad associazioni, circoli e locali, organizzi un Festival internazionale di musica metal sulle opere di Giuseppe Verdi. Band internazionali, nazionali e locali potrebbero esibirsi senza costi reinterpretando in versione metal le opere del compositore. Affiancata alle altre più “tradizionali” del Festival Verdi, l'iniziativa sarebbe utile per promuovere l’immagine e il turismo, ma soprattutto per diffondere la conoscenza dell’opera di Verdi tra i giovanii"
 

Ettore Galasso (candidato consigliere di Parma Unita): “'L'abbandono nel quale versano i passaggi a livello lungo la Pontremolese non è solo indice di un degrado visibile da tutti, ma  soprattutto un elemento di grave pericolo per la circolazione. Il passaggio a livello di strada del Pontasso è stato teatro di un gravissimo incidente pochi mesi fa, eppure si continua a mettere a repentaglio la vita di chi transita. La realizzazione dei dovuti sovrappassi o sottopassi non può attendere nuove vittime. Ci diranno che i progetti ci sono; probabilmente i ponti a nord e a sud hanno assorbito, oltre che le risorse, l’attenzione stessa degli amministratori”.

Maria Chiara Alessandrini (segretaria Sel): "Ho appreso da alcuni genitori i cui figli frequentano i nidi comunali, dell'aumento consistente delle rette relative alla frequenza deciso dal Commissario Ciclosi, che avrebbe addirittura valore retroattivo al 1 Gennaio. Ciclosi h operato pur da “tecnico” una scelta politica, con la decisione di scaricare il peso della gravissima situazione economica sulle spalle dei cittadini “comuni”, fruitori di un servizio che già vede costi altissimi per le loro tasche. Come Sel, con Parma che cambia, proponiamo un recupero di fondi attraverso attività di recupero dall’elusione e dall’evasione di tariffe e tributi.

Giuseppe La Pietra (candidato consigliere di Parma che cambia) è intervenuto sulle dipendenze da videopoker

Buzzi (Pdl) su Bernazzoli (centrosinistra): «Ormai lo chiameranno Ovvietà vista la sua ormai consolidata abitudine di scopiazzare le idee degli altri candidati o i progetti della passata amministrazione. Ultima, le assicurazioni date agli abitanti di San Prospero circa un suo sollecito interessamento per la realizzazione della via Emilia Bis. Forse sarebbe stato molto meglio che il Presidente della Provincia avesse dimostrato nei fatti, e non a parole, di credere nel progetto e l’avesse sostenuto, insieme al Comune presso la Regione, invece di tacere, come ha fatto, davanti all’abbandono del progetto dovuto al diniego posto dalla vicina Reggio Emilia per i veti incrociati dei soliti ambientalisti che oggi sono in lista con Bernazzoli».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • lele

    16 Aprile @ 16.53

    @Parma che cambia.Proporrei anche lo stracotto vegetariano e i tortelli vuoti!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Corona paparazzato con Belen, Silvia Provvedi lo lascia!

milano

Belen al ristorante con Corona: il gossip impazza

E' morto Marco Garofalo, coreografo di tanti show

TELEVISIONE

E' morto Marco Garofalo, coreografo di "Amici"

Nathalie Caldonazzo

Nathalie Caldonazzo

ROMA

Incidente stradale per la Caldonazzo: ferita

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Precipita in un bosco facendo parapendio a Langhirano: ferito un 50enne

tragedia sfiorata

Precipita in una scarpata facendo parapendio a Langhirano: ferito un 50enne

ALLUVIONE

Pizzarotti attacca la procura: "Crede che le persone siano individui da sbattere in prima pagina"

Il sindaco su Fb: "Oggi ci vuole un pazzo per fare il sindaco"

13commenti

METEO

Anticipo d'estate, caldo anomalo in mezza Europa

Temperature da inizio giugno a Nord, picchi di 27-28 gradi

PARMA

Auto si ribalta in via Montebello: ferita una 72enne Video

1commento

Polemica

Parco del Dono, abitanti contro migranti

21commenti

ASSEMBLEA

Parmalat: Bernier conferma i target 2018. Scontro con il fondo Amber

manifestazione

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

L'INCHIESTA

Maxi frode, via agli interrogatori di garanzia

PROGETTO

Esselunga, formazione per nuove assunzioni

la foto

Intervento dei vigili dei fuoco in via Mantova

gazzareporter

Via Cicerone, discarica a cielo aperto

tg parma

Circolo La Raquette: indetto il nuovo bando per la gestione Video

PARMA

Trovata una bicicletta: di chi è?

La polizia municipale pubblica la foto su Twitter

tg parma

Scontro auto-scooter in viale Pasini: un ferito, disagi al traffico Video

L'incidente si è verificato attorno alle 11

Montecchio

«Nuvola», morta la maestra paladina della natura

SERIE B

Parma: stop anche per Dezi

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Casellati subito prigioniera dei veti

di Vittorio Testa

CONSIGLI

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

ITALIA/MONDO

BOLOGNA

Violenza sessuale: il fermato è un maniaco seriale

Monza

Spara alla moglie in strada, poi si costituisce. Lei muore sull'ambulanza

SPORT

Rugby

L'addio di Manici: "Il mio corpo dice basta, ora farò l'allenatore" Video

Calciomercato

Morata, ecco il bomber di ritorno

SOCIETA'

trasporti

Anche in Italia parte la sperimentazione delle auto senza pilota

classifica

L’astrofisica Branchesi e il chirurgo Testa(unici italiani) tra le cento persone più influenti per Time

MOTORI

MOTORI

Mahindra KUV100, il city Suv che non ti aspetti

ANTEPRIMA

Ford, ecco la nuova Focus. Da 20mila euro Fotogallery