18°

Parma

Forum elezioni - I cittadini "chiamano" e i candidati rispondono

Forum elezioni - I cittadini "chiamano" e i candidati rispondono
Ricevi gratis le news
7

(c.c.) I temi sono i pù diversi: le politiche per il lavoro, quelle per la famiglia, la questione sicurezza. Ma c'è anche chi va nello specifico: i rischi dell'Asolana, e Parma città di biciclette. Eccole, le prime domande scritte dai nostri lettori sulla lavgana bianca (e virtuale) che Gazzettadiparma.it ha attivato nei giorni scorsi. L'invito a confrontarsi, a domandare, a segnalare disagi, a dare suggerimenti su come migliorare la città è sempre aperto. Ed iniziano ad arrivare anche le prime risposte. Se i lettori si sono rivolti spesso direttamente ai 10 candidati sindaco, a mettersi in gioco subito sono stati due candidati consiglieri che sono quasi agli opposti dell'arco costituzionale: Pietro Mazzoli dell'Idv e Giovanni Festa de La Destra.

Vai subito al Forum elezioni

Vai a La mia Parm@ - il bignami dei candidati in una mail

Vai all'intero "Speciale elezioni": i 10 candidati e le loro idee per la città

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giuseppe

    18 Aprile @ 11.32

    Oggi, da candidati rispondono; ieri, da assessori, sindaci ecc ecc non si sono mai preoccupati di ascoltare la voce dei cittadini....................speriamo che le persone ricordino i danni fatti a questa città da una ben precisa parte dello schieramento................MI SOVVIENE UNA FILASTROCCA CHE MI RIPORTA A TANTI ANNI FA : io farò.........io dirò............quella sera, la famiglia degli orsetti non mangiò.......

    Rispondi

  • Geronimo

    17 Aprile @ 16.53

    Bocchi e Festa, fino a ieri sul sito de la destra non era presente nessun programma, più tardi ricontrollerò…. Festa si dopo le elezioni ha intenzione di rispondere? Almeno il suo candidato sindaco ha iniziato a farlo anche se solo alle domande meno spinose…. Vorrei però aprire un punto di discussione per quanto riguarda il lavoro e i licenziamenti, è noto che la crisi c’è ed è reale ma cosa pensate di fare per contrastare l’abuso da parte di aziende che non hanno particolari problemi ma vogliono speculare facendo la cassa integrazione a rotazione e turni con straordinari per chi lavora? Oppure licenziamenti o cassa integrazione e poi affidare i lavori agli artigiani? Soprattutto chiedo chi debba vigilare e se sia possibile che ci siano questi comportamenti. Domanda naturalmente estesa ai sindacati e agli industriali anche se penso che questi ultimi eviteranno di rispondermi

    Rispondi

  • dd_77

    17 Aprile @ 14.45

    i candidati sindaco come pensano di risolvere il problema cittadino relativo alla qualità dell'aria? ladestra propone orari bus fino alle 22:00 e rastrelliere per attrezzare parma all'uso della bicicletta, ma non basta mica da soli sono solo paliativi! quali interventi sono in programma e in quale misura? se ne dovrebbe già parlare a pompa magna se i candidati avessero le idee chiare su come contrastare questo annoso problema che ormai ha raggiunto livelli cronici

    Rispondi

  • Giovanni FESTA

    17 Aprile @ 10.11

    .....! Tranquillo Maurizio, le mie risposte, alle Tue domande - PRESTO - in un video!

    Rispondi

  • Priamo Bocchi

    17 Aprile @ 07.50

    Buongiorno a tutti. Vorrei sapere per quanto riguarda il discorso del lavoro per i giovani nella nostra città: cosa avete intenzione di proporre per incentivare il lavoro? arriveranno dei fondi? un'altra cosa riguardo i mezzi pubblici. credo che per combattere l'inquinamento proporrei di alzare l'orario di transito dei mezzi pubblici dall'attuale ora di fine corse (le20) almeno portarlo alle 21,30. purtroppo vedo spesso molta gente che nel periodo primaverile o festivo vorrebbero spostarsi per la città la sera e purtroppo è costretto a usare l'auto e con i prezzi della benzina che salgono diventa un problema sempre crescente. anche in inverno purtroppo la gente vorrebbe spostarsi la sera e non può farlo perchè i mezzi pubblici non ci sono oppure deve pagare un prezzo in più per il prontobus. o se no l'automobile come al solito. vorrei sapere se qualcuno ha pensato a questo. Un saluto. inviato da angelo il 05/04/2012 alle 22:01 LA DESTRA già da molto tempo ha proposto, tra il silenzio generale, di protrarre il servizio pubblico degli autobus almeno sino alle 22, come era in tempi passati. Mi meraviglio che nessun candidato sindaco (eccetto il sottoscritto) abbia affrontato questo importante problema. Per quanto riguarda i fondi per il lavoro questa è una tematica da affrontare a livello nazionale. Il sindaco, unitamente al Presidente della Provincia, deve farsi parte diligente per scongiurare almeno i licenziamenti ed in casi veramente drammatici sono favorevole ai cosidetti "contratti di solidarietà": tutti restino al lavoro diminuendo il proprio orario di lavoro in modo che nessuno venga licenziato. Questi contratti sono già in vigore in alcune realtà lavorative sia in Italia che in altri Paesi Oltre al grosso problema furti e sicurezza chiederei al futuro sindaco come intende riparare alla scandalosa decurtazione delle borse lavoro per disabili , gia' bassissime la scorsa giunta ha avuto il coraggio di tagliarle ulteriormente. Visto che ormai da anni con varie scuse si sono negati fondi a cooperative ed associazioni che si occupano dell'inclusione e della socialita' per ragazzi disabili , vorrei che il prossimo sindaco fosse meno ottuso e piu' lungimirante , forse per i politici la categoria dei disabili non e' importante, ma, vorrei sottolineare che ci sono anche i loro famigliari e non sono pochi, contano eccome nella societa' civile e si incavolano non poco quando diritti basilari vengono calpestati con tanta incuranza. La solidarietà in questo campo per la Destra è fondamentale. Prima di tutto i più bisognosi, poi viene tutto il resto. Su questo punto se diventerò sindaco sarò intransigente. inviato da parmigiana72 il 05/04/2012 alle 2 Parma città delle biciclette. E allora perchè non adeguarsi a quanto hanno già fatto Milano, torino e molte altre città OBBLIGANDO i condomini a destinare uno spazio a parcheggio bici? Si toglierebbe un pò di lavoro ai giudici di pace che devono dirimere le liti condominiali e si metterebbe fine alla speculazione di imprese ritrutturatrici che vendono i posti bici a 2000 euro. Non paghiamo già abbastanza per un tetto sulla testa? E' un piccolo incoraggiamento ad usare le due ruote anzichè la macchina, che al Comune non costa nulla, ma che sostiene ed incoraggia l'uso del mezzo ecologico per eccellenza. PS: Milano ha messo la norma nel Regolamento di igiene pubblica. Sono completamente d'accordo, anzi in ogni strada dovrebbero esserci anche (come vi sono per le auto degli stalli) delle rastrelliere per le biciclette. Sono cose semplici che si possono fare immediatamente e io le farò. inviato da bibi il 05/04/2012 alle 20:44

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Laura Pausini, cancellate le due date di Eboli: ha l'otite

oggi e domani

Laura Pausini cancella le due date di Eboli: ha l'otite

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

3commenti

Lealtrenotizie

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

L'INCHIESTA

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

1commento

PARMA

Scontro auto-bici in via Zarotto: un ferito

Fuga di gas nella notte: vigili del fuoco in via Gobetti

FIDENZA

Stazione, 23enne aggredita da un extracomunitario

2commenti

LUTTO

Addio ad Armido Guareschi, ex patron della Lampogas

LAUREA

La farfalla Giulia è diventata dottoressa

2commenti

LANGHIRANO

Castello di Torrechiara chiuso, rabbia e proteste

Corniglio

Sesta diventa un set per il film di Giovanni Martinelli

Teatro Due

Jeffery Deaver presenta stasera il nuovo romanzo

EXPORT

A Parma boom nel secondo trimestre: +13%

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati Foto

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

6commenti

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

16 novembre

Le "stelle" illuminano la città: per il terzo anno la Guida Michelin presentata a Parma

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

MODENA

Pugni e testate alla capotreno sul Bologna-Parma: denunciata 26enne

3commenti

dopo 12 anni

Esproprio ex Federale: Comune costretto a pagare 1,6 milioni di euro

social

Il Parma viaggia verso Napoli (in treno): "selfone" di gruppo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

ZOCCA

Un 16enne confessa l'omicidio del ragazzo trovato morto in un pozzo

Aggressione

"Violento predatore sessuale", condanna tra 3 e 10 anni a Bill Cosby, il papà de "i Robinson"

SPORT

Lega pro

Berlusconi compra il 100% del Monza. Galliani ancora al suo fianco

SOFTBALL

Collecchio Under 13, la fotogallery delle finali nazionali

SOCIETA'

Reggio

Disfunzione erettile, in Italia ne soffrono tra 3 e 5 mln

Napoli

"Lo sposo è scappato con i soldi dei regali". Scoppia una rissa al matrimonio

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel