13°

25°

Parma

"Io, vivo per miracolo"

"Io, vivo per miracolo"
Ricevi gratis le news
0

 Francesco Bandini

Ancora oggi Gian Luca Calamandrei non ricorda nulla di quei drammatici momenti di un anno fa, quando, all'età di vent'anni, si accasciò a terra colpito da un arresto cardiaco durante una partita di calcetto. Ma quando l'altro giorno ha visto in tv il giocatore del Livorno Piermario Morosini morire su un campo da calcio, ha rivissuto da spettatore quella scena di cui il 26 aprile 2011 era stato - suo malgrado - protagonista e vittima. «Vedendo cosa è successo, ho pensato una volta di più a quanto mi sia andata bene e di quanto sia fortunato a essere qui a raccontarlo», dice dalla sua casa di via Lisoni, a Parma. E aggiunge: «E' assurdo che un giocatore di 25 anni di quel livello, con tutti i controlli che ci sono, possa morire in quel modo. Ma a volte è proprio il destino, perché per certe cose non c'è niente da fare e nemmeno si possono prevenire».
Anche quando qualche settimana fa una cosa del tutto analoga successe al calciatore della squadra inglese del Bolton, Fabrice Muamba, Gian Luca ritornò con la mente a quel giorno di aprile dell'anno scorso al «Punto blu» di Monticelli. «In quel caso stavo proprio guardando la partita in diretta e mi ha fatto una grandissima impressione vedere quel ragazzo di 23 anni cadere a terra privo di sensi: lui che andava giù, le immagini che staccavano per non inquadrarlo, la gente che piangeva... E' stato bruttissimo». Gian Luca non ricorda nulla di quello che gli è accaduto: da qualche giorno prima del fatto fino a quando è uscito dal coma (cioè una settimana dopo l'arresto cardiaco), nella sua mente c'è solo un buco nero. «Ma quando vedo scene come quella di Morosini o di Muamba, capisco come sono andate le cose nel mio caso». Ora Gian Luca sta bene. Dopo essere rimasto in Rianimazione per una settimana e all'ospedale per un mese, non ha più avuto problemi. Deve portare un pacemaker sottocutaneo per prevenire eventuali nuovi arresti cardiaci, e questo gli dà un po' fastidio, «ma almeno - dice - sono protetto. E soprattutto non ho riportato conseguenze».
 La sua vita è tornata pressoché normale: certo, non può più giocare a calcetto con quegli amici che un anno fa lo salvarono praticandogli per venti minuti la respirazione artificiale e il massaggio cardiaco in attesa dei soccorsi, ma si consola con un po' di nuoto. Anche gli studi all'Università, dove è iscritto a Scienze motorie, continuano, ma con quello che gli è accaduto non è più tanto sicuro che potrà un giorno lavorare in una palestra, come avrebbe voluto. «Staremo a vedere», dice. Ma intanto la vita prosegue normalmente. Ed è già tanto.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Melania in Texas, ma scoppia il caso della giacca

USA

Melania in Texas, ma scoppia il caso della giacca

Dogana opening party al Best: ecco chi c'era Foto

FESTE PGN

Dogana opening party al Best: ecco chi c'era Foto

Chiara Francini

Chiara Francini

30 GIUGNO

"Mia madre non lo deve sapere": Chiara Francini presenta il suo libro a Parma

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La VIP più bella di Parma? Conduce Benedetta Mazza

GAZZAFUN

Ecco altri VIP parmigiani: li conosci tutti? Scoprilo subito!

Lealtrenotizie

Angelo, 24 anni, è morto travolto davanti al padre

Tragedia in A15

Angelo, 24 anni, è morto travolto da un camion davanti al padre

Viale Vittoria

«Se compri la droga ti fotografo»: (Sono già spariti) i cartelli sugli alberi - Gallery

4commenti

L'evento dell'anno

Ennio Morricone incanta Parma e la Cittadella Gallery

L'INTERVISTA

Malmesi: «Faremo la A»

Il presidente Upi

Annalisa Sassi: «Legame col territorio sempre più forte»

NOCETO

Matilde, la youtuber che insegna ad amare i libri

METEO

Maltempo: forti temporali (e calo delle temperature) in arrivo al Nord

TIZZANO

Restituito al proprietario il Ciao rubato 31 anni fa

Dramma

Superchi, il dolore dell'amico medico: «Se n'è andato un combattente»

operazione nostalgia

Le leggende del Parma in campo (domani) al Tardini

COLLECCHIO

Adriano, modello per Dolce & Gabbana

AUTOSTRADE

Incidente mortale in Autocisa: operaio travolto e ucciso da un camion

1commento

caso whatsapp

"Pippein", "cazzein" ecco i tre messaggi di Calaiò. Esperto: "accuse deboli" Video

5commenti

caso whatsapp

Ceravolo: "Accuse infamanti: il Parma non perderà la A per un pippein"

La solidarietà del sindaco Pizzarotti: "Sto con il Parma senza se e senza ma"

8commenti

industriali

La Sassi nuovo presidente Upi: obiettivo "innovazione e crescita" Video

L'ex presidente Figna: "Il mio un bilancio positivo: imprese in crescita"

ASSEMBLEA UPI

Figna: "Economia dinamica, ottimismo per il futuro". Annalisa Sassi alla presidenza

Si svolge l'assemblea degli industriali al «Paganini». Il presidente uscente ricorda Loris Borghi: "Ha dato forte impulso all'attività dell'Ateneo e alla collaborazione con le imprese".

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Trump, i pianti dei bambini e il cinismo della politica

di Domenico Cacopardo

SONDAGGIO

Estate, tempo di musica e tormentoni: vota la tua hit Anni '80 preferita

ITALIA/MONDO

paura

Terremoto di magnitudo 2.8 vicino Amatrice

attacco

Saviano, duro contro Salvini: "Scortato da 11 anni, dovrei avere paura di te? Buffone" Video

3commenti

SPORT

mondiali

Caos Argentina, il ct Sampaoli: "Colpa mia". I giocatori: "Cacciatelo ora"

RUSSIA 2018

Disastro Argentina: perde con la Croazia ed è quasi fuori

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

MODENA

L'Osteria Francescana di Massimo Bottura è ancora il ristorante migliore del mondo

2commenti

MOTORI

RESTYLING

La nuova Jeep Renegade in 5 mosse

ANTEPRIMA

Ecco la nuova S60, la prima Volvo costruita negli Usa