19°

Parma

Audit: "La città interroga i responsabili del debito"

Ricevi gratis le news
3

Comunicato stampa

VENERDI' 20 APRILE 2012
ORE 21.00
Sala Convegni CORALE VERDI, vicolo ASDENTE

ASSEMBLEA PUBBLICA

SI INSEDIA LA COMMISSIONE DI AUDIT PER L'INDAGINE SUL DEBITO PUBBLICO

La città interroga i responsabili del debito

L'enorme debito pubblico a Parma non è ancora chiaramente quantificabile, a causa di una gestione finanziaria condotta in contrasto con le fondamentali norme di “veridicità e attendibilità”, perché frutto di una sistematica elusione della necessaria “coerenza tra i dati contabili e la realtà finanziaria che essi rappresentano”.
Alla collettività non è stato possibile, né lo è tuttora, esercitare quel controllo sull'uso delle risorse pubbliche, che è sancito dalla Costituzione.
I cittadini, tuttavia, saranno chiamati a farsi carico del debito, sebbene esso sia stato contratto a loro insaputa e in contrasto col preminente interesse pubblico.
Diverse centinaia di milioni di debito costituiscono un' ipoteca pesantissima sul futuro della città.
Non solo rappresentano la prova di un governo privatistico, ma costituiscono la voragine all'interno della quale saranno affossati  la spesa sociale,  la qualità della vita,  l'accesso e la fruizione dei diritti fondamentali, alla casa, alla cultura, all'istruzione, all'ambiente, al lavoro.
Essendo state infrante le regole fondamentali del patto di  rappresentanza tra elettori ed eletti (in primis il carattere delegato del potere di un amministratore pubblico e dunque la necessità di rendere conto del proprio operato), crediamo che non si debba accettare la logica dell'assunzione del debito e della sua ricaduta sulla collettività, sia nella forma di aumento delle aliquote fiscali, che di tagli della spesa, se i cittadini non saranno messi nelle condizioni di conoscere :
- come si è formato il debito,
- a chi compete la responsabilità delle scelte che lo hanno costituito,
- quale parte di debito è stata contratta in modo illegittimo, in violazione o aggiramento delle norme di legge,  alimentando sprechi e ruberie,  elargendo privilegi e regalie alle fasce privilegiate.
Questa la ragione che ci ha indotto a condurre da diversi mesi una forte denuncia dell'operato delle giunte Ubaldi e Vignali ed a volere istituire una COMMISSIONE di audit per l'indagine, autorevole ed indipendente, con  il compito di aprire un'inchiesta sulle ragioni per cui si è formato il debito pubblico.
Questi i componenti della COMMISSIONE DI INDAGINE che sarà presentata nel corso dell'assemblea del 20 aprile:
Marco Adorni, ricercatore di storia
Arrigo Allegri, avvocato
Emilio Ceci, ragioniere
Marianna Cavalli, avvocato
Francesco Fulvi, architetto
Massimo Guffanti, ragioniere
Alberto Mambriani, ingegnere- architetto
Sabrina Michelotti, docente di materie letterarie
Giorgio Pagliari, avvocato, professore ordinario di diritto amministrativo
Cristina Quintavalla, docente di storia e filosofia
Maria Pia Ranza, architetto
Paolo Scarpa, ingegnere-architetto
Fabrizio Tonelli, docente di storia dell'architettura
Riccardo Tonioli, architetto
Nel corso dell'assemblea prenderà avvio l'interrogazione condotta in forma pubblica dei responsabili del debito, come forma di controllo democratico dal basso, che proseguirà ad opera della COMMISSIONE DI INDAGINE nei mesi futuri.
Tale ruolo tuttavia, nel  sottoporre al vaglio le scelte compiute nel passato, sarà esercitato anche guardando al futuro, rispetto al quale la Commissione di indagine svolgerà una funzione attiva e critica, di partecipazione e di proposta, affinchè il prossimo governo cittadino non esprima interessi particolari e privati, ma, in ordine alla distribuzione delle risorse, persegua l'irrinunciabile criterio dell'uguaglianza e della giustizia.

Laboratorio politico per l'alternativa

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gio

    18 Aprile @ 15.20

    per queste cose ci vogliono manager esperti!! mica architetti, ragionieri, docenti di storia o professori di diritto..

    Rispondi

  • pier luigi

    18 Aprile @ 13.11

    e un locale un pochino più grande, no? e la difesa chi la sostiene? moderatore? forse bernazzoli?

    Rispondi

  • marco

    17 Aprile @ 13.25

    ...Un pò troppi ARCHITETTI...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Via Europa, il cantiere provoca il caos

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

All'Esselunga di via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

San Polo D'Enza

Perde un panetto di hashish e il telefono con i numeri dei clienti: 20enne nei guai

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

2commenti

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno