17°

30°

Parma

Audit: "La città interroga i responsabili del debito"

Ricevi gratis le news
3

Comunicato stampa

VENERDI' 20 APRILE 2012
ORE 21.00
Sala Convegni CORALE VERDI, vicolo ASDENTE

ASSEMBLEA PUBBLICA

SI INSEDIA LA COMMISSIONE DI AUDIT PER L'INDAGINE SUL DEBITO PUBBLICO

La città interroga i responsabili del debito

L'enorme debito pubblico a Parma non è ancora chiaramente quantificabile, a causa di una gestione finanziaria condotta in contrasto con le fondamentali norme di “veridicità e attendibilità”, perché frutto di una sistematica elusione della necessaria “coerenza tra i dati contabili e la realtà finanziaria che essi rappresentano”.
Alla collettività non è stato possibile, né lo è tuttora, esercitare quel controllo sull'uso delle risorse pubbliche, che è sancito dalla Costituzione.
I cittadini, tuttavia, saranno chiamati a farsi carico del debito, sebbene esso sia stato contratto a loro insaputa e in contrasto col preminente interesse pubblico.
Diverse centinaia di milioni di debito costituiscono un' ipoteca pesantissima sul futuro della città.
Non solo rappresentano la prova di un governo privatistico, ma costituiscono la voragine all'interno della quale saranno affossati  la spesa sociale,  la qualità della vita,  l'accesso e la fruizione dei diritti fondamentali, alla casa, alla cultura, all'istruzione, all'ambiente, al lavoro.
Essendo state infrante le regole fondamentali del patto di  rappresentanza tra elettori ed eletti (in primis il carattere delegato del potere di un amministratore pubblico e dunque la necessità di rendere conto del proprio operato), crediamo che non si debba accettare la logica dell'assunzione del debito e della sua ricaduta sulla collettività, sia nella forma di aumento delle aliquote fiscali, che di tagli della spesa, se i cittadini non saranno messi nelle condizioni di conoscere :
- come si è formato il debito,
- a chi compete la responsabilità delle scelte che lo hanno costituito,
- quale parte di debito è stata contratta in modo illegittimo, in violazione o aggiramento delle norme di legge,  alimentando sprechi e ruberie,  elargendo privilegi e regalie alle fasce privilegiate.
Questa la ragione che ci ha indotto a condurre da diversi mesi una forte denuncia dell'operato delle giunte Ubaldi e Vignali ed a volere istituire una COMMISSIONE di audit per l'indagine, autorevole ed indipendente, con  il compito di aprire un'inchiesta sulle ragioni per cui si è formato il debito pubblico.
Questi i componenti della COMMISSIONE DI INDAGINE che sarà presentata nel corso dell'assemblea del 20 aprile:
Marco Adorni, ricercatore di storia
Arrigo Allegri, avvocato
Emilio Ceci, ragioniere
Marianna Cavalli, avvocato
Francesco Fulvi, architetto
Massimo Guffanti, ragioniere
Alberto Mambriani, ingegnere- architetto
Sabrina Michelotti, docente di materie letterarie
Giorgio Pagliari, avvocato, professore ordinario di diritto amministrativo
Cristina Quintavalla, docente di storia e filosofia
Maria Pia Ranza, architetto
Paolo Scarpa, ingegnere-architetto
Fabrizio Tonelli, docente di storia dell'architettura
Riccardo Tonioli, architetto
Nel corso dell'assemblea prenderà avvio l'interrogazione condotta in forma pubblica dei responsabili del debito, come forma di controllo democratico dal basso, che proseguirà ad opera della COMMISSIONE DI INDAGINE nei mesi futuri.
Tale ruolo tuttavia, nel  sottoporre al vaglio le scelte compiute nel passato, sarà esercitato anche guardando al futuro, rispetto al quale la Commissione di indagine svolgerà una funzione attiva e critica, di partecipazione e di proposta, affinchè il prossimo governo cittadino non esprima interessi particolari e privati, ma, in ordine alla distribuzione delle risorse, persegua l'irrinunciabile criterio dell'uguaglianza e della giustizia.

Laboratorio politico per l'alternativa

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gio

    18 Aprile @ 15.20

    per queste cose ci vogliono manager esperti!! mica architetti, ragionieri, docenti di storia o professori di diritto..

    Rispondi

  • pier luigi

    18 Aprile @ 13.11

    e un locale un pochino più grande, no? e la difesa chi la sostiene? moderatore? forse bernazzoli?

    Rispondi

  • marco

    17 Aprile @ 13.25

    ...Un pò troppi ARCHITETTI...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Un nuovo amore (americano) per Scialpi dopo la separazione

gossip

Un nuovo amore (americano) per Scialpi dopo la separazione

1commento

Festa per i soci di Parma partecipazioni calcistiche: ecco chi c'era   Fotogallery

Noceto

Festa per i soci di Parma partecipazioni calcistiche: ecco chi c'era Foto

Felino: tanti auguri a Martina

FESTE PGN

Felino: tanti auguri a Martina Fotogallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ritorna bambino: dai cartoni ai super eroi il meglio dei nostri quiz

GAZZAFUN

Torna bambino e decidi qual è il miglior cartone animato degli anni '80!

Lealtrenotizie

Colpo nella notte al Mercatone uno di via Mantova

PARMA

Ladri nella notte al Mercatone Uno di via Mantova: rubata la cassaforte

Sfondata una finestra nel retro dell'edificio

1commento

calestano

Cade da una scarpata: un 40enne motociclista è grave al Maggiore

evento

Una suggestiva (senza auto) piazza Garibaldi pronta per la Notte del Terzo Giorno Video

calciomercato

Balotelli al Parma? Qualcosa di più concreto del fantacalcio

LANGHIRANO

In fila sulla Massese per chiedere più sicurezza e per ricordare le vittime della strada Foto

Una giornata di iniziative a Langhirano

1commento

CARABINIERI

Banda del caveau: ecco come i malviventi si orientavano nel sottosuolo di Parma Video

2commenti

weekend

Tra fiori, cavalli e la Notte del Terzo giorno: l'agenda del sabato

PARMA

Rissa con feriti: la questura sospende per 20 giorni l'attività di un circolo

VIA CALATAFIMI

Rubata la borsa lasciata in auto: dentro un tablet e 300 euro

1commento

Violenze alla materna

Una mamma: «In un video ho visto mio figlio maltrattato»

CALCIO

I calciatori del Parma in municipio. Domani arriva Lizhang Video

Il ds Faggiano: "I big? Solo se hanno voglia"

GAZZAREPORTER

Auto in fiamme: l'intervento in viale Vittoria Video

Ecco un video sull'emergenza di ieri pomeriggio

FIDENZA

Camion perde una barriera «new jersey», tragedia sfiorata

PARMA

Anziana truffata da un finto addetto Iren in via Furlotti Video

E' intervenuta la polizia: ecco la notizia del 12 TgParma

OLTRETORRENTE

Premio da 10mila euro con un "gratta e vinci" in via D'Azeglio

CARABINIERI

Traffico di droga: sequestrati beni per 500mila euro a un 45enne agli arresti domiciliari a Parma

Leonardo Losito, pregiudicato, è accusato di essere l'organizzatore di un traffico di droga nella zona di Andria, in Puglia

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Conte in mezzo a un braccio di ferro

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

Il ristorante: «Il buonumore» - Il «pescato» del giorno nel piatto

ITALIA/MONDO

Il caso

Rossella fu abusata per settimane dalla banda di Izzo

nasa

E' morto Bean, il quarto uomo a sbarcare sulla Luna

SPORT

Calcio

Il Real batte il Liverpool e vince la Champions per la terza volta consecutiva

formula uno

F1, Gp Montecarlo: una "pole" che cambia il mercato piloti

SOCIETA'

studenti

Il FabLab in una manciata di secondi Video

LIBRI

Fra blues, avventure noir e... Bollywood: serata parmigiana con Massimo Carlotto Video

MOTORI

IL TEST

Nuova Mercedes Classe A. Come va

il test

Skoda Superb, la sicurezza non è più un optional