18°

30°

Parma

Elezioni in 1' Proposte e polemiche

Elezioni in 1' Proposte e polemiche
Ricevi gratis le news
8

Gli interventi dei candidati sindaco

Roberto Ghiretti (Parma Unita): “La nostra città merita parchi vivi, belli, con infrastrutture funzionali e un verde curato. Sono state spese decine di milioni per opere per le quali oggi ci troviamo a pensare come riempirle e come farle funzionare. In Cittadella ci sono panchine rotte, giochi per i bimbi poco sicuri, campi e attrezzature sportive rovinate, privi di una manutenzione costante. Noi non vogliamo tutto questo. La manutenzione è una nostra priorità; quella dei parchi, come quella dei quartieri.  Vogliamo aprire le aree verdi alle associazioni, che possono rappresentare un presidio costante, soprattutto in termini di sicurezza.  (vai alle foto realizzate da Parma Unita)

 

Liliana Spaggiari (Partito Comunista dei lavoratori) debutta con il Prolet Shopping Trolley : "Come risposta ai tentativi di rendere difficoltosa la nostra campagna elettorale da 225 euro. Al partito Comunista dei Lavoratori e a Liliana Spaggiari  faceva ribrezzo in quest'epoca di crisi, di operai licenziati, di sfratti esecutivi e bollette sempre più care di buttare nel cesso una montagna di soldi, per manifesti elettorali, spazi pubblicitari e affitto di locali". Il risultato? Un manifesto elettorale disegnato e scritto a mano e fotocopiato, "in risposta allo sperpero di denaro e sfregio alla povertà e i reali bisogni dei cittadini".
 

Gli interventi dei candidati consiglieri

Paolo Gandolfi (Parma Unita): “La Cittadella è stata la culla di parecchi sport parmigiani, come il baseball e la pallacanestro. E’ un luogo dove i ragazzi possono creare aggregazione, anche con gli adulti, e giocare in modo spontaneo, anche non organizzato. Il Comune deve agevolare questo tipo di incontro tra le persone”.

Massimo Iotti (Pd): "Domani sarò in piazza con la CGIL per la mobilitazione che chiede di uscire subito dalla crisi e misure di rilancio per la ripresa produttivo. Non si crea occupazione licenziando, non si danno prospettive ai giovani con la precarietà. Dalle crisi si esce tassando i grandi patrimoni, non i redditi da lavoro, rilanciando investimenti e innovazione con nuovi posti di lavoro. Basta pagare, adesso azioni per la crescita e il lavoro e sviluppo".
 
Giuseppe La Pietra (Parma che cambia) sulla vicenda della ditta "sospetta" esclusa da Iren e che ha vinto il ricorso al Tar:  "L’episodio accaduto dimostra come l’attenzione e le informazioni verso ditte sospettate di mafia dev’essere curato, attento e documentato, affinché ogni atto vada nel senso di prevenire realmente le infiltrazioni mafiose. Con questo non voglio dire che l’azienda ricorrente abbia alcuna colpa. Certamente è irresponsabile la leggerezza con la quale Iren ha motivato la sospensione per ragioni di mafia. Il faticoso contrasto alle mafie dev’essere supportato da esatta documentazione e da reali strumenti di cui gruppi tecnici come Iren dovrebbero avvertire l’esigenza di avere e adoperare.
 
Michele Pellerzi (Idv): "Sono tanti i parmigiani che devono prendere l'autobus per tragitti brevi, per esempio, una volta al mattino ed una alla sera oppure coloro che devono compiere un singolo viaggio di soli 10-15 minuti per spostarsi in città. In questo caso i cittadini sono costretti a comprare un biglietto da 60 minuti e spendere 1.20 euro o addirittura due biglietti, nel primo caso, e spenderne ben 2.40, in quanto il prezzo dell'abbonamento sarebbe troppo oneroso. Per venire incontro alle esigenze di questi ultimi, abbiamo pensato all'istituzione di un biglietto da 30 minuti, anziché 60, dal costo di 60 centesimi, anziché 1.20
 
 
Luciano Vezzani  (Parma Unita): “Rispetto a 30 anni fa in Cittadella le cose sono peggiorate in maniera catastrofica. Il camminamento di ronda è infestato da rampicanti che hanno distrutto le mura. Aspettiamo che i prossimi amministratori si prendano cura di questo grande polmone verde. Qui si possono fare tantissime cose, a livello sportivo, culturale e sociale”.

 

 

Gli interventi di partiti e movimenti

Rifondazione Comunista  dice no alla costituzione della grande multiutiliy del nord che unisce diverse aziende ex municipalizzate in del nord italia. "La multiutility sarebbe quotata in borsa con l'obbligo di ridurre la partecipazione pubblica al 30%; partecipata da soggetti privati di carattere finanziario- speculativo come i fondi di investimento . Quindi le bollette, i diritti dei lavoratori del settore e le scelte ambientali sui territori risulterebbero condizionate dalla sete di profitto di questi soggetti finanziari. Noi proponiamo dunque per acqua e rifiuti di costituire società territoriali interamente pubbliche attraverso lo strumento delle aziende speciali.

Parma che Cambia ha presentato la legge regionale, recentemente approvata, del Gruppo Sel – Verdi Emilia Romagna “Anagrafe pubblica degli eletti e dei nominati. Disposizioni sulla trasparenza e l’informazione”. I candidati della lista si sono impegnati a proporre e far approvare il medesimo provvedimento anche al Consiglio comunale. "Con l’adozione di questo atto da oggi in poi tutti i cittadini potranno consultare con il massimo livello di dettaglio tutti i dati inerenti la situazione patrimoniale degli amministratori pubblici. La proposta mira a rendere pubblica l’intera attività degli incarichi esterni.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mario

    19 Aprile @ 20.30

    ma i futuri sindaci non si vergognano ancora per i danni procurati alla comunita'.ho un'idea LICENZIAMOLI, sono nostri dipendenti che non faranno ,per motivi vari ,il loro dovere!

    Rispondi

  • leonardo

    19 Aprile @ 17.29

    Italia dei valori, l'unico vero partito che a livello nazionale si differenzia dagli altri e fa l'interesse dei cittadini!

    Rispondi

  • Roberto

    19 Aprile @ 16.21

    Non andrò a votare

    Rispondi

  • SCRUTATOR

    19 Aprile @ 13.55

    La campagna elettorale, proprio per la debolezza politica di tanti candidati, rischia di non mettere in giusto risalto i contenuti delle proposte più serie che mi sembrano siano state portate avanti solo da Paola Colla ed Elvioi Ubaldi. Questo è il dato politico di fondo: un'offerta di proposte eccessiva che rischia di appannare -agli occhi degli elettori meno avveduti - capacità, competenze e validità delle prospettive future per la città avanzate dai candidati. Come dire : la moneta cattiva scaccia quella buona !

    Rispondi

  • parmigiana 72

    18 Aprile @ 22.27

    Questa campagna elettorale si fara' ricordare per la tristezza e superficialita' delle proposte che vanno dalla superficilia' alla demagogia, l'unico che ha i numeri e che ha gia' dimostrato di saper governare qualcosa e' Bernazzoli.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

parma calcio

D'Aversa promuove Gervinho: "Per Parma fa la differenza" Video

viabilità

Domani chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati Video

ricerche in corso

Albareto, soccorsi attivati per un altro fungaiolo disperso

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

parma

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Controlli interforze in diverse zone della città

1commento

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

3commenti

NUOTO

Commenti beceri verso Giulia Ghiretti: denuncia (e tanto sostegno) via Facebook

L'atleta paralimpica pubblica la schermata con alcuni commenti per i quali si definisce "disgustata"

3commenti

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

sicurezza stradale

Massese, allarme per quelle righe orizzontali ormai "fantasma"

politica

Pizzarotti sulla vicenda Casalino: "Le minacce sono il metodo 5 Stelle"

1commento

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

ECONOMIA

Rinnovato il contratto integrativo in Barilla: previsto premio da 10.800 euro in 4 anni

PARMA

Viale Vittoria: cartello anti-spaccio già strappato e gettato nella campana del vetro Foto

6commenti

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

E' Berlusconi l'arma anti Di Maio di Salvini

di Vittorio Testa

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Medicina

Primo trapianto di faccia in Italia. E' su una donna

governo

Pensioni: ipotesi quota 100 con 36-37 anni contributi

SPORT

Pallavolo

Mondiali, l'Italia è già matematicamente qualificata per la final-six

Moto

Super pole di Lorenzo, pasticcio Valentino Rossi: 18esimo

SOCIETA'

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"