18°

28°

Parma

Supermaratona verso Roma. E aumentano i fan "on the road"

Supermaratona verso Roma. E aumentano i fan "on the road"
Ricevi gratis le news
4

Tre podisti parmigiani (Gianluca Manghi e Francesco Gilardi del Gruppo Marciatori Parmensi e Riccardo Pissera del Forrest Group Circolo Minerva) insieme ai ciclisti Stefano Pellegrini e Lorenzo Strozzi, percorreranno in dieci tappe i 465 chilometri che separano Pontremoli da Roma. Una supermaratona da correre non per sfidare il cronometro o battere un record ma, più semplicemente, per incontrare quante più persone possibile e condividere con loro un sogno che ha già visto scendere in campo numerosi sportivi parmigiani,  AVIS Comunale Parma, Provincia di Parma e ALICE Onlus. Promotrici dell'inziativa sono le fisioterapiste Barbara Parenti e Alessia Cattaneo, sostenute dal primario della Medicina riabilitativa Rodolfo Brianti e dal medico Fabrizio Dazzi, che hanno intenzione di realizzare all’interno dell’ospedale Maggiore di Parma un «Giardino riabilitativo» dove curare le persone rimaste vittime di traumi gravi. I cinque parmigiani arriveranno a Roma lunedì 30 aprile dopo aver lanciato il loro appello in numerosissime città e paesi distribuendo volantini informativi nelle piazze e nelle aree di sosta lungo il percorso, anche utilizzando il camper che li accompagna lungo il viaggio. "La nostra intenzione non è quella di raccogliere soldi subito – ha commentato Gianluca Manghi – ma di parlare del progetto con tante persone e far sapere che a Parma c'è un ospedale che funziona bene. Durante tutte le tappe siamo stati finora sempre accolti con grande entusiasmo". Per sostenere il progetto è possibile effettuare un bonifico a favore dell’Associazione Alice Onlus (iban IT08V0623012710000035699331), indicando "Donazione Alice Parma Onlus-Giardino riabilitativo".


1° Tappa – sabato 21 aprile - Pontremoli/Sarzana
‎Prima “maratona” per il team parmigiano corsa al fianco dei “supporters” e promotori dell'iniziativa Barbara Parenti, Alessia Cattaneo, Rodolfo Brianti e Fabrizio Dazzi. Alla partenza la squadra è stata salutata dalle autorità cittadine.

2° Tappa – domenica 22 aprile - Sarzana/Viareggio
Francesco Gilardi: “oggi e' stata dura pero' il tempo ci ha aiutato e nonostante il mal di gambe sono molto soddisfatto. Speriamo di portare il gruppo di matti sino a Roma”.
Gianluca Manghi: “tappa di circa 43km, fortunatamente tutti in piano. Nonostante i nuvolonio alla partenza, il cielo ci ha graziato: sole e vento caldo. Voglio ringraziare tutte le persone che ci sono vicine in questi giorni perchè grazie a tutte loro stiamo "costruendo "il giardino riabilitativo di Parma”.

3° Tappa – lunedì 23 aprile - Viareggio/Cascina
Riccardo Pissera: “E' un'avventura meravigliosa anche se dura. Non pensavo di riuscire a fare tanta strada ma, per il momento, va tutto bene. Ci stiamo anche divertendo e abbiamo ormai contattato centinaia di persone sia nei paesi che attraversiamo che nelle aree di sosta dove ci fermiamo con il camper”.

4° Tappa – martedì 24 aprile – San Miniato/San Gimignano
Lorenzo Strozzi: “le condizioni fisiche del gruppo sono ottime: dopo qualche piccola crisi, abbiamo ripreso il passo. Le colline toscane, con i loro saliscendi, non sono semplicissime da affrontare: soprattutto con oltre 120 chilometri nelle gambe!”.

5° Tappa – mercoledì 25 aprile – CastelFiorentino/Monteriggioni
Gianluca Manghi: “In alcuni paesi la gente già ci conosce perchè i giornali hanno parlato dell'iniziativa. Partiti tranquilli come sempre: tappa abbastanza semplice fatta tutta scortata dai nostri angeli custodi in bicicletta”.

6° Tappa – giovedì 26 aprile – Siena/Montalcino
Stefano Pellegrini: “oggi giornata di sole e tanto caldo. 38 chilometri corsi in sei ore circa, comprese le pause nei paesi che abbiamo attraversato. La gente ci ferma incuriosita e oggi ci si è avvicinata una signora anziana che, dopo essersi fatta spiegare il progetto, ha detto commossa che stiamo facendo una cosa bellissima. A Buonconvento, invece, ci hanno offerto una bottiglia di vino come “carburante” per il viaggio”.

7° Tappa – venerdì 27 aprile – Montalcino/Acquapendente
Il team parmigiano ha attraversato ieri il confine con il Lazio e si avvicinano sempre più alla meta. Da questa mattina mancano “solo” tre maratone per arrivare a Roma. Gianluca Manghi: “cominciano a farsi sentire le sette maratone già corse ma non molliamo. Oggi, lungo la strada, ci ha affiancato un ultramaratoneta: è andato a parcheggiare il furgone su cui viaggiava e ci ha accompagnato per un lungo tratto. Bello vedere tanta sentita partecipazione”. Stefano Pellegrini: “oggi giornata di sole e tanto caldo. 38 chilometri corsi in sei ore circa, comprese le pause nei paesi che abbiamo attraversato. La gente ci ferma incuriosita e oggi ci si è avvicinata una signora anziana che, dopo essersi fatta spiegare il progetto, ha detto commossa che stiamo facendo una cosa bellissima. A Buonconvento, invece, ci hanno offerto una bottiglia di vino come “carburante” per il viaggio”.

8° Tappa - sabato 28 aprile – Acquapendente/Montefiascone
Altri 40 chilometri e Roma si avvicina: mancano solo due giorni per completare il percorso tra Pontremoli e la capitale. Poco più di ottanta chilometri lungo i quali parlare a tutti del Giardino Riabilitativo dell'ospedale Maggiore di Parma. Riccardo Pissera: “Oggi, invece dell'aspetto atletico della corsa, vorrei commentare lo straordinario arricchimento che questa impresa ci sta regalando sul piano umano. La strada che abbiamo corso è stata costellata di dimostrazioni di sostegno da parte di tantissime persone e questa è una soddisfazione enorme. Il supporto più grande è comunque arrivato da casa e, insieme ai miei compagni di avventura, vorrei ringraziare le nostre famiglie che ci hanno permesso di realizzare questa impresa infondendoci tanta serenità”.

Il viaggio continua...

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Marco

    30 Aprile @ 17.05

    Quanto può fare la motivazione per uno scopo benefico! \r\nSono stati veramente grandi questi ragazzi, un impresa che pochi sarebbero riusciti a fare perchè 420 km e più in 10 giorni ne ha per me, podista della domenica, dell\'incredibile.\r\nSono convinto che queste manifestazioni ci facciano pensare, la solidarietà daltronde è un valore che ancora muove la società e a volte la coscienza ....speriamo che i ragazzi, con questa grande fatica, abbiano ottenuto una bella parte dell\'obiettivo che si erano preposti alla partenza. E comunque, l\'importante è che se ne parli....e che si metta mano (anche con poco) al portafoglio per questa iniziativa!!\r\nBRAVI MANGONE, \'GILO,\' LORENZO, \'PELLE\' E L\'ULTIMO DEL TEAM CHE NON CONOSCO, SIETE GRANDI!!!\r\nCon stima

    Rispondi

  • mage 59

    30 Aprile @ 15.12

    Sei "GHIVANNIDE" Lollo !!! Onestamente Ti invidio , ripensando ai nostri trascorsi ciclistici, che sicuramente ripeteremo !!! UN abbraccio pure ai veri "PIONIERI" di questa spedizione benefica !!! Viva lo Sport (la bici in primis) e la Solidarietà !!! MAGE 59

    Rispondi

  • lorenzo

    29 Aprile @ 20.27

    bravo Lorenzo bella esperienza. da quando sei in viaggio il Parma ha sempre vinto, se partivi prima a quest'ora saremmo in Champion. ciao a presto

    Rispondi

  • Fernando

    29 Aprile @ 10.15

    Conosco Gianluca Manghi e so quanto ci cuore mette nella solidarietà e sono certo che i compagni di viaggio sanno fare altrettanto. Forza ragazzi siamo tutti con voi e complimenti per la vostra generosità e per la generosità di quanti vorranno aderire, anche con un piccolo contributo a questa nobile causa

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

anteprima gazzetta

"La (poca) sicurezza a Parma sta diventando un caso nazionale"

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Viabilità

Via Europa, apre il cantiere. E partono le code

2commenti

la festa

Serata Dadaumpa: beneficenza a pubblica e Croce rossa  Gallery

Formaggio

Il caseificio dove il parmigiano è questione di fede. Ebraica

1commento

BIMBO CONTESO

Fuggì in Spagna con il figlio, condannato a 1 anno

carabinieri

E prima della campanella arriva anche il cane anti-droga: controlli davanti alle scuole Foto Video

Al parco Ducale trovata droga nascosta sugli alberi

Ambiente

Dall'Olio dà mandato ai legali per diffamazione (contro M5S Forlì)

lavori

San Prospero, il fosso sarà ripulito e coperto. E nascerà un (agognato) marciapiede

SICUREZZA

Il sindaco a Presadiretta: "Chiediamo al governo un presidio permanente in stazione"

Il primo cittadino, che oggi sarà al Viminale, proporrà anche un aumento di organico per le Forze dell'Ordine

16commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

MONZA

Portata in Pakistan con l'inganno chiede aiuto (con una lettera) a scuola

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: la più piccola è morta

SPORT

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

Juventus

Sputo (gomitata e testata) a Di Francesco: 4 giornate a Douglas Costa

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design