16°

28°

Parma

Ciclista investito alla Crocetta: è grave

Ciclista investito alla Crocetta: è grave
Ricevi gratis le news
25

Ancora un incidente che coinvolge un ciclista.

Un uomo è stato invesito da un'auto, poco dopo le 9, in via Emilia ovest, all'altezza della Crocetta. Immediato l'allarme al 118: il ciclista è stato trasportato all'ospedale Maggiore, in gravi condizioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Massimo

    06 Maggio @ 20.14

    Caro Signor Vercingetorige, continuo a non condividere le Sue idee. Sulle macchine se ne vedono di tutti i colori, gente che ti chiedi veramente come abbia fatto a prendere la patente e sono tutti potenziali assassini. I pedoni e le biciclette NO. La patente non deve essere un DIRITTO di tutti, anche se i tempi cambiano e la tecnologia va avanti...

    Rispondi

  • alessandro

    05 Maggio @ 18.47

    io tutta questa necessità di spostarmi in auto x la città nn ce l'ho, e l'auto m sa tanto di qualcosa d antico

    Rispondi

  • Francesco

    05 Maggio @ 16.06

    SIGNOR PIPPO , lei dimentica che la TECNOLOGIA E' UNA CREATURA DELL' UOMO, MODIFICA IL MONDO IN CUI VIVIAMO E LA NOSTRA VITA. NON SI TORNA INDIETRO ! L' AUTOMOBILE, OGGI, E' UNO STRUMENTO ORMAI INDISPENSABILE PER VIVERE . Serve per tutto : per lavorare, per divertirsi, per andare a scuola, per andarsi a curare, per fare acquisti, per andarsi a prendere da mangiare e da bere. LEI DICE "LA CITTA' PRIMA DI TUTTO E' DELLA GENTE" . HA RAGIONE ! ED E' LA GENTE CHE, OGGI, VA IN AUTOMOBILE ! Le automobili mica vengono da Marte ! C' è sopra la gente, mica i Marziani ! Io uso sempre i mezzi pubblici per andare in Città, ma I MEZZI PUBBLICI NON POTRANNO MAI SOSTITUIRE COMPLETAMENTE L' AUTOMOBILE, CHE , PER L' UOMO D' OGGI, E' COME LE BRAGHE. Pensare oggi ad una Società senza automobile è come pensare ad una società senza telefoni, senza televisione, senza condizionatori, senza personal computer , senza Internet, senza "forum", senza TAC, senza pace-maker, senza risonanza magnetica nucleare . Signor Pippo, io ricordo Parma prima che lei nascesse , e ne ho spesso nostalgia, ma so che, la mia nostalgia, ce l' ho e me la tengo ,perchè NON SI TORNA INDIETRO . Poi, sono d' accordo con lei che si debba cercare di tutelare il più possibile la salubrità dell' Ambiente, ma, questo , si potrà fare mettendo a punto motori e carburanti meno inquinanti , ma non pretendendo di abolire l' automobile , che non avverrà mai. Del resto sono sicuro che la usa anche lei. SONO ANCHE D' ACCORDO SULLA NECESSITA' DI UNA MAGGIORE DISCIPLINA SULLE STRADE, PER ESEMPIO RIFILANDO SONORE MULTE A QUEI CICLISTI CHE TAGLIANO LA STRADA A TUTTI PASSANDO SULLE STRISCIE CON LA PRETESA DI UNA PRECEDENZA CHE NON HANNO, MA LA POLIZIA (soprattutto la Municipale) NON LO FA, per cui, purtroppo, non ci resta che aspettare il prossimo.............. La prego, non insegni a fare scempiaggini del genere al suo bambino di tre anni, come ho visto fare a genitori sciagurati.

    Rispondi

  • Massimo

    05 Maggio @ 14.54

    Caro Signor VERCINGETORIGE, la mia idea dista anni luce dalla Sua. E resto sorpreso nello scoprire che Lei sia una persona ultrasettantenne perché meglio di me, che sono un quarantenne, dovrebbe aver notato come ormai le automobili ci abbiano DEPREDATO dei nostri spazi, CON LA FORZA. Forse non le è chiaro che la città prima di tutto è della gente, dei pedoni, dei bambini, dei ragazzini e degli anziani che vanno in bicicletta. Le città non sono autostrade. Io penso a mio figlio di tre anni e mezzo che, oltre ad essere costretto a respirare l'aria inquinata, se mai un giorno dovesse scapparmi di mano e correre in strada sarebbe automaticamente UCCISO da un'automobile. Le piace una città così??? Io propongo una periodica e VERA revisione della patente per gli autombilisti, con prove teoriche e pratiche, e chi non la supera.... A PE....

    Rispondi

  • Giorgio

    05 Maggio @ 14.06

    Buondì,il top per me sono i pedoni che attraversano la rotatoria di piazzale Vittorio Emanuele (barriera Repubblica) utilizzando la pista ciclabile, piuttosto che fare 30 metri per usare le striscie pedonali (e lo dico da pedone).Comunque un augurio di pronta guarigione al ciclista,che in questo momento è quello che ne ha più bisogno.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

Foto d'archivio

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

La Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

2commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

3commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Fontanellato

Bocconi avvelenati a Parola: due cagnoline salvate in extremis

PARMA

Gervinho, che gol!

1commento

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

Assistenza pubblica

Trent'anni di automedica

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

E' Berlusconi l'arma anti Di Maio di Salvini

di Vittorio Testa

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Radio Colonia

La Germania pensa di espellere gli italiani senza lavoro

Medicina

Primo trapianto di faccia in Italia. E' su una donna

SPORT

il videocommento

Grossi: "La "fame" di vittoria funziona. La squadra ha dato cuore e polmoni" Video

1commento

Pallavolo

L'Italia perde con la Russia al quinto set, ma è già in final-six Foto

SOCIETA'

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"