19°

Parma

Movida "libera": e tutti chiudono dopo le 2

Movida "libera": e tutti chiudono dopo le 2
Ricevi gratis le news
0

di Laura Birra

La movida torna «libera»: dopo la sospensione da parte del Tar dell’ordinanza comunale sui limiti di chiusura dei locali di via Farini e via D’Azeglio, venerdì in molti hanno abbassato le saracinesche alle 2.
Tanta la soddisfazione da parte dei gestori dei locali, tutti d’accordo sul fatto di essere stati penalizzati dal provvedimento, che imponeva la chiusura all’una il sabato e la domenica, a mezzanotte negli altri giorni. Domenico Morfeo, titolare del Dolce vita, non parla di una vittoria, ma di un ritorno alla normalità: «Non ci hanno concesso qualcosa - dice - ma hanno riconosciuto quello che ci spettava. Nei mesi scorsi abbiamo affrontato grosse difficoltà a causa di quel provvedimento: se non avessi potuto finanziare l’attività autonomamente, avrei dovuto mandare qualcuno dei miei dipendenti a casa. Le perdite che abbiamo subito sono state enormi».
Cinzia Righetti, socia del Gavanasa, parla di un calo del 40 per cento degli incassi nei mesi scorsi: «E con l’arrivo dell’estate - aggiunge - il danno per noi sarebbe stato maggiore». Il Tonic, invece, aveva già presentato ricorso dopo la prima ordinanza comunale di dicembre - che imponeva la chiusura anticipata a tutti gli esercizi della zona, indistintamente - ed aveva ottenuto la sospensione del provvedimento in base ai requisiti specifici della struttura: «Essendo il nostro un pub esclusivamente serale - dice il titolare, Edoardo De Robertis - il Tar aveva stabilito che il limite di orario ci avrebbe  danneggiato. Inoltre il locale è insonorizzato».
Il titolare, comunque, conferma i dati del Gavanasa: «Nei mesi di chiusura anticipata - aggiunge - abbiamo avuto un calo degli introiti del 36-38 per cento. L’amministrazione comunale aveva imposto quest’ordinanza per ridurre caos e schiamazzi in strada, ma è assurdo: è come chiudere le fabbriche di coltelli per evitare che ci siano assassini in giro».
Lamentele, secondo i gestori, sono arrivate nei mesi scorsi anche da parte dei clienti: «Ora che si torna alla normalità - dice Sonia Di Martino, responsabile de Le Malve - sono contenta non per me, che lavorerò di più, ma per i miei clienti: in tanti si sono lamentati per la chiusura anticipata». In via D’Azeglio qualche attività ha chiuso prima: è il caso del Surfer's Den bar, che all’una ha abbassato la saracinesca: «Non avendo ricevuto una comunicazione ufficiale - dice uno dei soci, Fabio Buratti - stasera chiudiamo all’ora imposta dall’ordinanza comunale. Confidiamo nel prossimo sindaco, che speriamo farà chiarezza sulla questione degli orari da rispettare. Questo provvedimento, comunque, ci ha tagliato le gambe; soprattutto durante la settimana: i clienti arrivano al locale intorno alle 23,30 e con una chiusura imposta a mezzanotte, ovviamente, gli incassi si sono abbassati notevolmente».
All'una e mezza qualche bar su via D’Azeglio ha già chiuso, qualcun altro tiene ancora la musica alta: al Mama café c'è talmente tanta folla che si fa fatica a raggiungere il barman, Mattia Schiaretti, per fargli qualche domanda: «Se c'è stato un danno nei mesi scorsi? Abbiamo perso tra i 700 e gli 800 euro ogni venerdì ed ogni sabato. Fate un po' voi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Via Europa, il cantiere provoca il caos

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

All'Esselunga di via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

San Polo D'Enza

Perde un panetto di hashish e il telefono con i numeri dei clienti: 20enne nei guai

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

2commenti

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno