18°

28°

Parma

Perquisita la sede di Casa Pound

Perquisita la sede di Casa Pound
Ricevi gratis le news
0

Luca Pelagatti
Manifesti con il simbolo della tartaruga e striscioni, pacchi di fogli e volantini contro le banche e i partiti. Ma anche rimasugli di liquori e lattine di birra, le tracce  della festa terminata qualche ora prima. Ma finita, purtroppo a bottigliate e botte.
Sono questi gli oggetti che si sono trovati davanti gli uomini della Digos durante la perquisizione della sede di Casa Pound, in  via Jacchia, avvenuta poco dopo la mezzanotte di sabato. A spingere gli uomini della questura, coordinati da Roberto Cilona, nella sede del movimento è stata la necessità di fare luce sull'aggressione da parte di una trentina di aderenti del movimento di destra al circolo Minerva di via Carmignani dove si erano dati appuntamento simpatizzanti antifascisti.
Nel cuore della notte  quindi il personale della Digos, affiancato da agenti delle volanti e da una squadra dei vigili del fuoco, ha setacciato la sede senza tuttavia rinvenire oggetti pericolosi o di genere proibito. Per circa un'ora   documenti e materiale propagandistico del movimento di destra sono stati controllati e  analizzati dagli agenti che erano accompagnati dal responsabile provinciale di Casa Pound, Pier Paolo Mora.
La stessa sede era stata inaugurata, dopo alcuni lavori di ripristino nel pomeriggio, e questa circostanza era stata l'occasione per una manifestazione che ha però provocato le proteste degli antifascisti del quartiere che da tempo chiedono la chiusura della sezione.
La presenza della polizia  in forze  aveva comunque impedito che i due gruppi arrivassero a contatto: almeno fin verso le 20 quando una trentina di simpatizzanti di destra sono tornati nella zona di via Montanara puntando direttamente verso il circolo Minerva. Intorno al quale è scoppiato una vera e propria guerriglia a colpi di bottiglie e cinghiate. E qualcuno dei contendenti ha riportato ferite leggere e contusioni.
 Ora, dopo la perquisizione, gli investigatori dovranno ricostruire la dinamica dell'aggressione,  anche grazie al racconto dei testimoni e le immagini delle telecamere di sicurezza nella zona. Inoltre,  si dovrà chiarire cosa sia realmente accaduto alla rotatoria di via Navetta,  dove la vettura di un simpatizzante di Casa Pound è stata danneggiata da una bottigliata. Secondo i giovani di destra sarebbe stato quello l'episodio all'origine del parapiglia proseguito poi in via Carmignani,  mentre gli antifascisti sostengono di essere stati assaliti da un gruppo organizzato che ha preso di mira il circolo Minerva davanti al quale si erano dati appuntamento.
 In ogni caso, ancora una volta, casa Pound fa parlare di sè. E oggi si prospetta anche una interrogazione urgente da parte della senatrice Soliani che chiede la chiusura della sede.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

sicurezza

Pd: "Fondi per le periferie, scippo del governo". M5S: "Progetti esecutivi garantiti"

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

GAZZAREPORTER

Rudo a gogò!

Lo sfogo di un lettore in pieno centro

LA POLEMICA

Sagra della Croce, pochi bagni chimici a Collecchio

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"