19°

29°

Parma

Libri e lezioni? Tutto on-line

Ricevi gratis le news
0

di Enrico Gotti
C’è un gruppo di studenti e professori dell’università di Parma, nato dal basso, a prevalenza femminile, che cerca di cambiare il modo di fare lezione.
Un gruppo che ha creato libri di testo scaricabili gratuitamente da internet, con la possibilità da parte degli allievi di aggiungere note, commenti e domande, hanno registrato lezioni e seminari in aula e li hanno messi a disposizione di chiunque sul web, inserendo schemi, riassunti, sottotitoli.
Sono solo alcune delle iniziative che sta portando avanti l’Unipr Co-Lab, il laboratorio che sperimenta nuovi modi di usare la tecnologia nella didattica e nella ricerca.
«Gli ostacoli culturali non mancano - dice la docente, Anna Maria Tammaro, coordinatrice del gruppo - ci sono professori che capiscono i vantaggi, ma in loro prevale un atteggiamento conservativo, perché il lavoro aumenta e il tempo a disposizione è sempre poco».
«Non possiamo però più insegnare come nel medioevo, in cui si trasmettevano le conoscenze dalla cattedra. Il sapere si costruisce assieme - sostiene la professoressa di Editoria digitale, delegata dal Rettore per l’Insegnamento a distanza -. C’è da lavorare di più, ma è un investimento, e soprattutto c’è il riconoscimento degli studenti».
Oltre alla professoressa Tammaro, la squadra di Unipr Co-Lab è formata da: Sara Valla, tecnico informatico, Gillian Mansfield, professoressa di Lingua e traduzione inglese, Elisabetta Longhi, docente di Lingua tedesca, Francesca Zanella, ricercatrice di Storia dell’architettura, Maria Valero Gisbert, ricercatrice di Lingua spagnola, e i dottorandi Nicola Reggiani, Nausicaa Elena Milani e Federico Monaco.
Co-lab è un termine inglese per indicare un laboratorio senza pareti, con studiosi provenienti da settori diversi. Il centro di ricerca parmigiano festeggia il suo primo anno di attività. Nel 2011 ha pubblicato su internet tre libri digitali (e-book): «Biblioteche digitali e scienze umane», il volume «Umanisti e risorse digitali» e il manuale «Academic writing» su come scrivere una tesi, in inglese, frutto del master internazionale di Digital library learning del nostro ateneo. Infine è nato il periodico elettronico Papyrotheke, diretto dalla professoressa di Papirologia, Isabella Andorlini.
Lo slogan potrebbe essere: «Digito ergo sum».
«Vogliamo continuare ed estendere il progetto a tutto l’ateneo - auspica Anna Maria Tammaro -: cambiando la didattica è evidente un miglioramento nell’apprendimento e nella soddisfazione degli studenti, sono loro a rompere gli schemi e a costruire un nuovo modo di fare lezione, più partecipato».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

1commento

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

anteprima gazzetta

Sicurezza a Parma, il caso ora è politico: "Ma ai parmigiani interessa che si faccia qualcosa"

1commento

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

carabinieri

Salumi contraffatti: sequestri a Parma (Reggio e Piacenza) Video

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

5commenti

visita

Ferrero, il presidente "esplosivo" a Parma

incontro

Nando Dalla Chiesa: "Criminalità, mai abbassare la guardia" Video

trasporti

Campari (Lega) richiama Ferrovie: "Alta velocità, collegamenti con Parma carenti"

QUARTIERE TAMBURI

Fondazione Pizzarotti e Parole di Lulù onlus insieme per i bambini di Taranto

gazzareporter

Bici e pure la borsetta sotto il ponte

PARMA

Riporta il carrello dopo la spesa e la borsa sparisce dall'auto: denunciato un 29enne

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

GAZZAFUN

10 piazze della nostra provincia: in quale comune siamo?

ITALIA/MONDO

MILANO

Pedofilia: 6 anni e 4 mesi a don Galli

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

SPORT

EUROPA LEAGUE

Zampata di Higuain: il Milan stende il Dudelange

Serie C

Sospese fino a data da destinarsi le gare dell'Entella

SOCIETA'

STATI UNITI

Aragoste sedate con la marijuana prima di finire in pentola

dublino

Aereo tenta l'atterraggio: il vento costringe a riprendere il volo

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse