17°

28°

Parma

Faccia a faccia sui rifiuti: tutto esaurito al Paganini

Faccia a faccia sui rifiuti: tutto esaurito al Paganini
Ricevi gratis le news
75

(g.b.) - Per Pizzarotti la conferma di un seguito cospicuo ed appassionato, per Bernazzoli un buon "pareggio" fuori casa.

Sono questi, in sostanza, i motivi che possono confortare (e viceversa preoccupare) i due aspiranti sindaco dopo il confronto all'auditorium Paganini, concluso a mezzanotte passata.

Un faccia a faccia da tutto esaurito: anzi , l'auditorium non è bastato a contenere tutti i parmigiani venuti al parco ex Eridania per assistere a questo atteso confronto fra i due protagonisti del ballottaggio, nella cronice delle proposte dell'associazione GCR.

E alla fine, dicevamo, fra Vincenzo Bernazzoli e Federico Pizzarotti c'è stato un sostanziale pareggio, che a 48-72 ore dal voto lascia aperta ogni possibilità. Come prevedibile, Pizzarotti ha giocato sul vento delle idee alternative all'inceneritore, e Bernazzoli ha replicato metendo in campo tutti gli argomenti e l'esperienza di amministratore.

Di sicuro, e comunque vada alle urne, il dibattito  - moderato dal direttore di Teleducato PIetro Adrasto Ferraguti - è stato un buon esempio di confronto fra idee. E comunque la si pensi, è stato detto, questa sarà una strada da seguire anche nel dopo elezioni.

La cronaca della serata nei tweet di gazzettadiparma.it

La fotogallery della serata

Maggiori particolari sulla Gazzetta di Parma in edicola

LA SERATA NEL RESOCONTO DELL'ANSA - I candidati sindaco di Parma Vincenzo Bernazzoli (centrosinistra) e Federico Pizzarotti (Movimento 5 Stelle) si sono confrontati su uno dei temi più caldi della campagna elettorale: il nuovo termovalorizzatore di Parma, oggi in costruzione nella piccola frazione di Ugozzolo.

All’incontro, organizzato dal Comitato Gestione Corretta Rifiuti, Pizzarotti ha ribadito il suo 'no' all’impianto. «Noi da sempre siamo contro l’inceneritore – ha esordito il candidato grillino -. È un modo di smaltire i rifiuti assolutamente arretrato. In Europa nessuno ne costruisce più, siamo rimasti solo noi in Italia. Un’altra soluzione è possibile: ci vuole solo la volontà politica di attuarla». «Alternative possibili oggi non sono possibili – ha invece ribattuto Bernazzoli -. Anche nella proposta di Pizzarotti è prevista una discarica per i rifiuti che non riescono a recuperare». «E loro dove mettono le 38mila tonnellate di ceneri che produrrà l’inceneritore? - ha replicato Pizzarotti -. Le mettono nelle nostre case? Nei mattoni che produrranno? Noi speriamo di no. Quello che proponiamo stasera è che alla fine di un processo corretto ci siano solo 15mila tonnellate di residuo, ed oggi abbiamo ricevuto la lettera di conferma da un’azienda olandese (la Van Gansewinkel) che è pronta a smaltire il nostro residuo sino a quando non saremo a regime».

Ma Bernazzoli non ha accettato 'la lezione'. «Io amministro una provincia che ha la migliore performance per la raccolta differenziata di tutta Italia. Siamo passati dal 20 al 60% in meno di dieci anni e i comuni della provincia amministrati dal centrosinistra sono ai primi dieci posti in regione con oltre l’ 80% di raccolta differenziata. Questo fa capire quanto ci sta a cuore il tema ambientale. Nel comune di Parma noi dovremo andare avanti in modo deciso sulla raccolta differenziata per recuperare il tempo perduto. Puntiamo ad essere la prima città capoluogo con oltre il 75%, risultato che raggiungeremo in cinque anni».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • oberto

    18 Maggio @ 21.46

    sottoscrivo semplicemente quello detto dal sig. festa, ha proprio ragione

    Rispondi

  • Geronimo

    18 Maggio @ 18.50

    Bella domanda signor festa ma è pura demagogia scriverla in un forum anche perchè quello che lei scrive è totalmente falso, altrimenti l'agroalimentare a parma sarebbe già morto per quell'impianto in provincia che brucia rifiuti tossici e pericolosi 24 su 24 a rubbiano però quì nessuno si lamenta. Le ricordo poi che stò aspettando ancora da un mese e mezzo circa le risposte alle domande che le ho fatto. Io però oltre ad averle scritte più volte su questo sito le ho anche inviate a lei e al signor bocchi più volte senza ricevere risposta. Penso che persone come lei siano il peggio della politica, persone che sanno solo fare allarmismo come il suo compagno di partito fa da anni a traversetolo, per fortuna che ormai tolti amici e parenti non se lo fila nessuno

    Rispondi

  • Giovanni FESTA

    18 Maggio @ 16.04

    .....! Tramite questo forum, vorrei porrè una domanda al Procuratore della Repubblica di Parma il Dott. Gerardo LAGUARDIA. Domanda: Le è mai capitato di contestare un simile reato? "Associazione a delinquere, finalizzata al disastro ambientale, per indurre a mettere in difficoltà economiche il settore AgroAlimentare e affini, di Parma e Provincia. A favore di altri, che hanno sposorizzato e inizializzato tramite personalità politicher e partiti, a loro, in toto o in parte, collegati e finanziati." In attesa di, gradita, risposta. A Sua disposizione. Con i migliori saluti FESTA Geom. Giovanni

    Rispondi

  • marco

    18 Maggio @ 12.58

    Tratto dall'articolo http://www.parmadaily.it/Notizie/Dettaglio.aspx?pda=CTT&pdi=54577 ... " ... Ma anche spingendo al massimo, riducendo, riusando e recuperando i rifiuti nella nostra provincia avremo comunque 30.000 t che necessitano di essere smaltite in un impianto. ..." ....... se produciamo 30000 t di rifiuti da bruciare, perchè l'inceneritore è progettato per bruciarne 160.000 t, considerando che ci sono le dichiarazioni pubbliche che dicono che non ci verrà bruciato niente altro che quelli di Parma e Provincia? ... Glielo chiedete da dove arrivano i 130.000 mancanti? ... è qui ti volevo ... 100.000 t di scorie industriali, che per la maggior parte non possono essere incenerite per legge, ma se diluiti con rifiuti normali, vengono portati ad una percentuale di concentrazione tale, che la legge permette di bruciarli ugualmente ... i camion escono con scorie che non possono essere bruciate, perchè altamente tossiche e nocive per gli essere umani, vengono mescolati con rifiuti normali, cambi i DDT e la classe del rifiuto e poi fai ripartire i camion con destinazione inceneritore, ma con DDT modificato e con gli stessi rifiuti tossici e nocivi di prima ... e chi controlla? Nessuno, perchè gli organi di controllo sono a carico del Comune, perchè è il Sindaco il responsabile della salute dei cittadini ...

    Rispondi

  • caval_pist

    17 Maggio @ 19.04

    Quoto integralmente il post di paolo 17/05/2012 15:26, sopratutto l'ultima frase..."i grillini affrontano le tematiche ambientali come la lega nord quelle sull'immigrazione"...PROPRIO COSI'...cercano solo di parlare alla pancia (per non dire di peggio) degli elettori alimentando e costruendo paure...stessa pasta di persone (ma non la vedete l'aggressività congenita stile leghista del Pizzarotti?) che per sfangarla cercano la stessa pasta di elettori rancorosi e frustrati...il tutto a spese dell'Italia (nel primo caso) o di Parma (nel secondo caso). Tornando in tema sulla questione rifiuti: Pizzarotti li vuol portare in Olanda a costi esorbitanti! Bella proposta Pizza, sia dal punto di vista dell'etica che dal punto di vista economico...che lavooooooorrrrrrrrrrr...PARMA SALVATI e non abboccare all'amo! @ cittadino: se permetti io auspicherei invece di vedere al Governo di Parma una giunta di PARMIGIANI di centro-sinistra dopo BEN 15 anni di centro-destra e non una giunta grillina pasticciona e "pubblicitaria" fatta con gente neanche di Parma che non sa niente dei problemi della città e utile solo al grande capo genovese in vista del suo sbarco in parlamento alle prossime politiche...

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Sicurezza, stamane incontro al Viminale tra Pizzarotti, Casa e il sottosegretario Molteni

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

anteprima gazzetta

"La (poca) sicurezza a Parma sta diventando un caso nazionale"

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Viabilità

Via Europa, apre il cantiere. E partono le code

2commenti

la festa

Serata Dadaumpa: beneficenza a pubblica e Croce rossa  Gallery

Formaggio

Il caseificio dove il parmigiano è questione di fede. Ebraica

1commento

BIMBO CONTESO

Fuggì in Spagna con il figlio, condannato a 1 anno

carabinieri

E prima della campanella arriva anche il cane anti-droga: controlli davanti alle scuole Foto Video

Al parco Ducale trovata droga nascosta sugli alberi

Ambiente

Dall'Olio dà mandato ai legali per diffamazione (contro M5S Forlì)

lavori

San Prospero, il fosso sarà ripulito e coperto. E nascerà un (agognato) marciapiede

SICUREZZA

Il sindaco a Presadiretta: "Chiediamo al governo un presidio permanente in stazione"

Il primo cittadino, che oggi sarà al Viminale, proporrà anche un aumento di organico per le Forze dell'Ordine

16commenti

38 anni dopo

Strage di Bologna: ultimo sopralluogo sulle macerie, poi l’analisi dei frammenti a Parma

CORCAGNANO

Piazza Indipendenza off limits, scattano le proteste

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

MONZA

Portata in Pakistan con l'inganno chiede aiuto (con una lettera) a scuola

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: la più piccola è morta

SPORT

Juventus

Sputo (gomitata e testata) a Di Francesco: 4 giornate a Douglas Costa

serie d

Audace Reggio - S.Marino al Tardini? Pare improbabile...

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

NAPOLI

Il set di Gomorra al centro di una protesta degli inquilini

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design