18°

30°

Parma

Cinzia, al fianco di Federico dal 2001. La first lady della "coppia di ferro"

Cinzia, al fianco di Federico dal 2001. La first lady della "coppia di ferro"
Ricevi gratis le news
7

di Roberto Longoni
Trovi lui e trovi lei. Lui, Federico Pizzarotti, in mezzo alla folla dei Portici del Grano è dove puntano gli obiettivi e la folla si fa più fitta. Marcato stretto da telecamere e microfoni, è al centro del cerchio che i suoi gli fanno attorno, intrecciando braccia sulle  spalle. Cinzia Piastri è lì, accanto al nuovo sindaco, al confine tra l'ombra e il fascio di luce proiettato dai faretti delle troupe. Sta in silenzio, ma è come se parlasse con il marito. «Ciao, first Lady» le dice un'amica, presto di nuovo inghiottita dalla moltitudine. Lei  sorride, allarga le braccia. E' il massimo dei saluti consentiti dalla situazione. Intanto, nuovi boati accolgono gli aggiornamenti del video municipale. Applaude anche una pensionata che al primo turno ha votato Bernazzoli. «Ci ho ripensato, e sono contenta» taglia corto. Piove, ma è come se dal cielo cadesse champagne per il Movimento Cinque stelle. Gioia e stordimento. La signora Pizzarotti sgrana i grandi occhi scuri, stupita non tanto dai risultati quanto dal pandemonio mediatico. «Speravamo nella vittoria -  mormora - e abbiamo iniziato a crederci sempre più sentendo l'affetto della città». Il «trofeo»? Una bella matassa da sbrogliare, a partire dal capitolo debiti. «E' vero, ma ci piacciono molto le sfide difficili» risponde lei, senza esitare. Quel «ci» vuol dire tanto. Così come l'avverbio «insieme», il più usato da Pizzarotti: insieme con la gente, con il suo gruppo. E soprattutto con lei, Cinzia, un concentrato di energia in un fisico   minuto:  così erano gli antichi Liguri che popolavano le montagne di Aulla. E' da lì che lei partì per  Parma nel 1992. L'iscrizione a Economia, la laurea, il ritorno ad Aulla, dove il padre Renzo è sindacalista, responsabile dell'Spi della Cgil. E poi di nuovo Parma, l'assunzione. «Sono a  Buongiorno.it  - ricorda -, responsabile amministrativa». L'incontro con il marito? «Nel 2001, a una festa di amici». Per quanto determinata, lei si dimostrò anche pronta a rivedere le sue convinzioni. Non avrebbe mai pensato ci si potesse innamorare a prima vista. E invece andò così. Che cosa la colpì di più di lui? «La sincerità, che gli si legge subito, negli occhi». Nel 2003, il matrimonio.  «Un aggettivo che sento mio? Determinata». Chi la conosce non può che confermare. Non lady  di  ferro, ma first lady per una coppia di ferro. Dai modi gentili. E lei, che si definisce anche «concreta» aggiunge un «sognatrice» alla lista di aggettivi. «Altrimenti non saremmo qua. C'è bisogno anche di questo, di qualcosa che trascini le persone, che dia speranza». Capelli a caschetto, orecchini a cerchio d'argento, trench   grigio,  foulard blu e jeans: eleganza sobria, senza fronzoli. Con il marito abita in centro. E condivide la passione per la politica. «Abbiamo compiuto insieme questo percorso dal 2008, ma le iniziative le ha prese sempre lui» assicura. Un paio d'anni fa, la prima sfida. «Io ero nel listino del presidente Giovanni Favia, uno dei nostri consiglieri regionali. Federico era tra i quattro candidati per Parma». Il confronto è inattuale, ma nel giorno del 60 per cento viene da sorridere a ripensare ad allora, quando Pizzarotti raggiunse l'8.  «Ma fu un ottimo risultato» sorride lei. Difficile parlare di tempo libero. «Ci piace viaggiare - rivela, pensando al lusso che rappresenteranno da oggi -. Federico ama il giardinaggio. Con amici s'è fatto dare in prestito un pezzetto di terra, per coltivare un orto. Io curo la casa,  leggo. Amo i documentari di storia, specie sulla Seconda guerra mondiale». Se prima il lavoro assorbiva molto entrambi, domani verrebbe da pensare che sarà peggio. Ma le sfide, se condivise, possono essere un legame in più. «Cercherò di essere molto presente al suo fianco, di dare sostegno a Federico». Si tratterà di passare dai banchetti di via Mazzini, trincea vissuta insieme in campagna elettorale, ai problemi da discutere al di sopra dei Portici del Grano. «Anche l'impegno per il bene comune è un modo per stare insieme». Il «noi» che ha quasi preso il posto dell'«io» lo sottolinea. «Le persone - prosegue Cinzia Piastri - oltre alle donazioni da aggiungere ai nostri autofinanziamenti, ci hanno dato calore. Speriamo che continuino a condividere questa esperienza, che siano nostro sprone: non abbiamo bisogno di deleghe in bianco, ma del sostegno e della vicinanza e anche della critica della gente. Noi ci metteremo onestà, passione e sincerità. E la capacità di ascoltare». Intanto, il «pacchetto di mischia» si muove sulla Piazza. La meta è un taxi chiamato per cercare una tregua in casa di amici, in vista della maratona serale di chi da candidato è diventato sindaco di Parma. «E pensare che poco fa siamo arrivati a piedi» sorride lei. Ora a piedi si percorrono a fatica quei pochi metri, nell'assedio di fotografi e giornalisti. Cinzia spalanca ancora di più gli occhi. «Ma che cos'è tutta questa  agitazione?» Poi sale sul taxi, appena dietro al marito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • egregiosignorgrezzo

    24 Maggio @ 09.08

    Complimenti Cinzia per il ruolo strategico che hai saputo ricoprire e interpretare in questo percorso di successo. La tua determinazione e la grande empatia che hai creato con i parmigiani hanno contribuito a realizzare ciò che solo 20 giorni fa sembrava assolutamente impensabile. Tu e Federico giustamente premiati per il carattere e il coraggio. Un in bocca al lupo sincero per la grande sfida.

    Rispondi

  • Domenico Muzio

    23 Maggio @ 16.42

    Da PALERMO: Sento la necessita' e la voglia di complimentarmi di cuore con i cittadini di Parma, grande citta' italiana, a cui va' tutto il mio rispetto di siciliano libero. Avete dimostrato di essere liberi e di volere prendere in mano la vostra Citta'. Questo vi fa' onore. In bocca al lupo

    Rispondi

  • Le cronache di narnia

    23 Maggio @ 15.48

    CERTO CHE... MARIA LUIGIA CI DAVA DENTRO DI BRUTTO EH....

    Rispondi

  • angelo

    23 Maggio @ 08.17

    Tra il serio e il faceto: Colta la volo nel momento del trionfo: Cinzia dice: "Smettetela di chiamarlo grillino" Scherzi a parte Tanti auguri di buon lavoro!!

    Rispondi

  • Dr.Feelgood

    23 Maggio @ 06.07

    COMPLIMENTI Cinzia: dietro a un GRANDE UOMO c'è sempre una GRANDE DONNA.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

parma calcio

D'Aversa promuove Gervinho: "Per Parma fa la differenza" Video

viabilità

Domani chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati Video

ricerche in corso

Albareto, soccorsi attivati per un altro fungaiolo disperso

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

parma

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Controlli interforze in diverse zone della città

1commento

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

3commenti

NUOTO

Commenti beceri verso Giulia Ghiretti: denuncia (e tanto sostegno) via Facebook

L'atleta paralimpica pubblica la schermata con alcuni commenti per i quali si definisce "disgustata"

3commenti

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

sicurezza stradale

Massese, allarme per quelle righe orizzontali ormai "fantasma"

politica

Pizzarotti sulla vicenda Casalino: "Le minacce sono il metodo 5 Stelle"

1commento

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

ECONOMIA

Rinnovato il contratto integrativo in Barilla: previsto premio da 10.800 euro in 4 anni

PARMA

Viale Vittoria: cartello anti-spaccio già strappato e gettato nella campana del vetro Foto

6commenti

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

E' Berlusconi l'arma anti Di Maio di Salvini

di Vittorio Testa

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Medicina

Primo trapianto di faccia in Italia. E' su una donna

governo

Pensioni: ipotesi quota 100 con 36-37 anni contributi

SPORT

Pallavolo

Mondiali, l'Italia è già matematicamente qualificata per la final-six

Moto

Super pole di Lorenzo, pasticcio Valentino Rossi: 18esimo

SOCIETA'

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"