13°

23°

Parma

Terremoto: i volontari mettono a tavola 200 persone

Terremoto: i volontari mettono a tavola 200 persone
Ricevi gratis le news
0

di Chiara Pozzati

Di calamità naturali ne ha viste parecchie. Terremoti, alluvioni, frane: c’è sempre qualche emergenza che balza in cima ai ricordi di Ezio Bevini, in Protezione Civile dagli anni ’70. Ezio parte anche questa volta, l’ennesima, insieme ai 24 volontari che metteranno a tavola almeno 200 persone. La squadra, con tanto di cucina mobile, ha lasciato la sede di via del Taglio ieri mattina alle 7.22. Destinazione: Camposanto. «La situazione è forse appena meno grave di altre - dice - ma oltre alle scosse continue, c’è da combattere contro il fango: le strade del modenese sono scomparse sotto 50 centimetri di melma». Sono le 6.30 del mattino. La sede di via del Taglio già pullula di vita: c’è da caricare container, tende, luci, docce, e tutto il necessario per la cucina.
Il morale è alto, ma c’è pure un filo di preoccupazione. La città modenese è ferita, la richiesta è chiara: servono tutti gli aiuti possibili. Massima efficacia nel minor tempo possibile: Claudio Pattini allerta i ragazzi, Mauro Buia, responsabile della cucina, schizza dall’autoarticolato al camion per sistemare le ultime attrezzature. Poi via, nemmeno un’ora più tardi il convoglio è già per strada. Si allontana lungo via del Taglio. A fare da apripista è il mezzo pesante de «Il Parmense», seguito dal «bestione» su quattro ruote di Franco Battistini, abituato ad affrontare il lavoro massacrante col sorriso sulle labbra. Il team della solidarietà viaggia su furgoncini che partiranno poco più tardi. Questa squadra, tutta al maschile, si divide le mansioni: dodici di loro si occuperanno della logistica. In altre parole, allestiranno la cucina da campo con tanto di «tendone ristorante» zeppo di tavoli. Gli altri dodici, invece, saranno impegnati nel servizio mensa e rientreranno a Parma nel tardo pomeriggio di sabato. Sono tutte persone capaci di resistere alla fatica, in grado di saltare una o più notti di sonno e andare avanti a testa bassa. Sereni e rassicuranti anche di fronte a chi è spaventato a morte. Molti di loro concedono giusto qualche sorriso rapido e poche battute, prima di sparire oltre la portiera e accendere il motore. Di strada ce n’è parecchia. Intanto prosegue senza sosta l’operato degli altri volontari di Parma e delle pubbliche assistenze: i ragazzi impegnati nell’ospedale da campo di Mirandola. Infine il Seirs della nostra città sta raccogliendo cibi destinati ai celiaci. Chi fosse interessato è possibile contattare Luigi Iannaccone, presidente dell’associazione, al numero: 347/7132390.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

DOMENICA 1

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

8commenti

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Chiuso per un giorno il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

12commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

6commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno