17°

27°

Parma

Bancomat e case sempre nel mirino. Il questore: "C'è fame di sicurezza"

Bancomat e case sempre nel mirino. Il questore: "C'è fame di sicurezza"
Ricevi gratis le news
2

di Laura Frugoni

La croce quotidiana dei furti in appartamento, i bancomat che saltano, ma anche il monitoraggio delle infiltrazioni mafiose e dei movimenti «contro», vedi gli ultimi fatti di Casa Pound per cui si profilano «misure penali e amministrative». 
E' un questore che parla poco, Salvatore Longo. Raramente lo vedi sotto il fascio dei riflettori e quando è indispensabile andarci lo stile rimane asciutto ed essenziale. Ieri mattina - nel momento-simbolo della festa della polizia all'auditorium Paganini - Longo ha consegnato una fotografia della città con tutti i suoi punti critici squadernati e messi ben a fuoco. 
Furti in aumento
Guardando indietro ai dodici mesi del 2011, i reati più ricorrenti restano quelli predatori, «che si presentano nel complesso stabili, pur registrandosi un aumento dei furti, specie quelli in abitazione, negli esercizi commerciali e di -o su - automezzi». 
Stabili scippi e borseggi, in crescita le rapine, «pur essendo diminuite quelle in banca e negli esercizi commerciali». Cresciuto il numero delle denunce per usura. Cinque gli omicidi nel 2011, «peraltro non riconducibili a particolari contesti criminosi». 
Bancomat sotto tiro
Da uno sguardo ai primi mesi del 2012, Longo annota una «recrudescenza degli assalti agli sportelli bancomat che vengono fatti esplodere, di notte, utilizzando diverse tecniche». 
Leggero calo dei reati connessi allo spaccio, e l'attività investigativa conferma che «la vendita di stupefacenti è gestita da spacciatori più o meno organizzati ma non appartenenti a gruppi criminali di tipo mafioso». 
Criminalità organizzata
«Non sembra che il territorio di questa provincia sia soggetto a forme di controllo da parte di organizzazioni mafiose o similari, nè al momento emergono elementi da far ritenere che vi siano infiltrazioni mafiose negli apparati amministrativi». 
Il questore aggiunge però che non si possono escludere da parte di organizzazioni criminali «infiltrazioni o tentativi nel tessuto economico locale», ricordando il monito del procuratore capo di Bologna Ledonne all'inaugurazione dell'anno giudiziario. Ragionando sui perchè, bisogna dire che la crisi economica può diventare «un grande affare per la criminalità organizzata che in una prima fase potrebbe sostituire il sistema bancario nella concessione di crediti (potendo così riciclare denaro sporco) e successivamente acquisire quelle aziende che avrebbero difficoltà ad onorare i debiti». 
Antagonisti e Casa Pound 
Dalla radiografia dell'ordine pubblico, emergono due anime: il movimento antagonista, «circa duecentocinquanta persone, con sigle diverse» che non hanno creato problemi di ordine pubblico, nemmeno durante i mesi caldi degli indignados. 
Passando al movimento di estrema destra Casa Pound («circa trenta militanti»), Longo si sofferma sulla rissa davanti al circolo Minerva di due settimane fa. E dice: «Sull'episodio specifico è in corso un'attenta indagine all'esito della quale, oltre all'aspetto penale, verrà valutata anche l'adozione di provvedimenti amministrativi di prevenzione a tutela della sicurezza pubblica». 
Poliziotti tuttofare 
La gente ha fame di sicurezza, ma il concetto e le aspettative sono cambiate, riflette Longo. E così può succedere a chi esce di pattuglia di trovarsi «a fare il poliziotto, il baby-sitter, l'infermiere, la guida turistica e chissà ancora cosa». Ricorda progetti e iniziative che avvicinano alla gente, riassume i numeri (71.126 chiamate al 113 nell'ultimo anno) che danno il polso della situazione e dell'impegno messo in campo (315 arresti e 1.367 denunce). Viceversa ad accrescere il senso di insicurezza, c'è la «progressiva evaporazione del concetto di certezza della pena» e questa crisi, che finisce per innescare «meccanismi di rivalsa sociale se non di sopravvivenza che portano all'aumento della delittuosità comune». Infine la lotta quotidiana con la coperta corta: appunta, Longo, che nell'ultimo anno la questura ha perso altri otto uomini, che le ore di straordinario sono state oltre cinquantottomila. Anche per questo dice grazie agli uomini e alle donne in divisa, «per l'impegno, la passione e il sacrificio». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marco

    28 Maggio @ 18.02

    Con tutto il rispetto, non ha senso fare delle "FESTE" e dei "discorsi" in queste condizioni.

    Rispondi

  • Giuio

    28 Maggio @ 10.52

    Un questore che si fà vedere poco ? Male, molto male ! Deve invece farsi vedere di più e far vedere di più i suoi uomini ! Anche così si danno segnali che la cittadinanza non è abbandonata come da tempo si precepisce. Inutile parlare come se questa delinquenza non abbia origini e non si sappia come fare: la settimana scorsa blocco due nomadi che si stavano introducendo nel condominio dove risiedo: chiamo il 113 che mi passa il 112 e nessuno che si mette sulle tracce di queste ladre zingare che seguo per 20 minuti, questa genteglia chi è? Zingari accettati e tollerati dalle istituzioni. Perchè non viene espulsa dall'Italia o non si fà la sua galera? Vogliamo poi parlare di tutta la delinquenza dell'Est? Il cittadini ormai è meglio provveda da sè a difendersi se può, armi alla mano.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ecco i nuovi iPhone appena arrivati sugli scaffali

HI-TECH

Ecco i nuovi iPhone appena arrivati sugli scaffali Video

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

Lealtrenotizie

Un disperso nella zona di Albareto: soccorritori al lavoro

Il Soccorso alpino: foto d'archivio

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

2commenti

PARMA

Viale Vittoria: cartello anti-spaccio già strappato e gettato nella campana del vetro Foto

2commenti

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

PARMA-CAGLIARI

Oggi ci vorrà un Parma da battaglia

Segui gli aggiornamenti in tempo reale dalle 15

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

8commenti

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva

COLLECCHIO

Polemica sui bus vecchi, il Comune: «In arrivo nuovi mezzi»

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

L'ESPERTO

Lavoro all'estero: il requisito dei 183 giorni

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

cosenza

Parroco vende oro della Madonna delle Grazie "per sanare i debiti della parrocchia"

SPORT

GOLF

Secondo giro del Tour Championship: Molinari in difficoltà

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"