16°

28°

Parma

5 Stelle: risposta all'Ad Iren Garbati sull'inceneritore

Ricevi gratis le news
35

Comunicato stampa 

In risposta alle dichiarazioni dell'ad di Iren dottor Garbati su "La Stampa" di Torino il Movimento 5 Stelle di Parma dichiara


1) Esiste un piano alternativo all'inceneritore di Uguzzolo. Un piano di riconversione industriale con proposte studiate con tecnici di settore come il dottor Enzo Favoino che ha contribuito a redigere il piano della vicina provincia di Reggio Emilia. Il piano alternativo, già più volte presentato in occasioni pubbliche, dall'associazione Corretta Gestione Rifiuti di Parma, prevede riduzione rifiuti, implemento della raccolta differenziata porta a porta, costruzione di centri riciclo, selezione, compostaggio, trattamento meccanico biologico e linea d'estrusione per parte dei residui plastici. Se in provincia di Reggio Emilia un piano analogo ha portato a contabilizzare 28.000 tonnellate annue da portare a smaltimento, per la provincia di Parma tale piano studiato dal dottor Favoino ed altri tecnici prevede, visto il minor numero di rifiuti prodotto nella nostra provincia un ammontare massimo di 16.000 tonnellate annue. Quantità esigua di rifiuti che rende l'inceneritore una scelta economicamente svantaggiosa, mentre questa quantità è facilmente gestibile con accordi su vasta scala anche regionali. Ricordiamo che il piano Iren Spa punta a bruciare 130.000 tonnellate annue di rifiuti ad Uguzzolo. In provincia di Reggio Emilia con un analogo piano  non si è costruito l'inceneritore.


2) La soluzione alternativa, che è reale e costruita in anni di confronto con tecnici, permette di salvaguardare l'immagine dell'industria agroalimentare parmigiana e delle nostre eccellenze nel Mondo, ad esempio il Parmigiano Reggiano. Anche la rete internazionale Slow Food si è detta contraria alla realizzazione in questa area. Inoltre con la proposta alternativa si creerebbero molti piu' posti di lavoro rispetto alla costruzione e gestione di un inutile inceneritore che per un trentennio dovrà essere alimentato annualmente da 130.000 tonnellate di rifiuti.


3) La "soluzione olandese" non è una soluzione definitiva, ma esclusivamente una ipotesi ponte prima della riconversione industriale dell'area. Tale ipotesi "ponte" temporanea, verrebbe confrontata sul libero mercato con altri prezzi di smaltimento.


4) Ricordiamo infine che la Federazione dei Medici dell'Emilia Romagna ancora nel dicembre 2011 ha richiesto una moratoria sulla costruzione di nuovi inceneritori nella nostra Regione e la stessa linea d'indirizzo viene dalle conclusioni dello studio Moniter della Regione Emilia Romagna.

5) Parma sede dell'Authority Alimentare Europea intende seguire le linee d'indirizzo del Parlamento Europeo che in data 20 aprile 2012 ha indicato alla Commissione di emanare direttive che prevedono "il divieto di incenerimento di qualsiasi rifiuti riciclabile e compostabile". Ricordiamo che Iren Spa vuole bruciare nel forno di Uguzzolo materiali riciclabili come diversi tipi di plastiche (oggi tutte recuperabili) e compostabili (come 20.000 tonnellate di fanghi di depurazione).

Come è già stato fatto in passato, tutta la cittadinanza verrà nuovamente messa a conoscenza del piano alternativo con campagne di informazione.


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • andrea

    31 Maggio @ 09.30

    @gio73 chi sta bluffando sei tu, non hai votato pizzarotti, pagliaccio.

    Rispondi

  • Dedo

    30 Maggio @ 21.23

    Correggo un mio errore: la Thyssen Dück non si occupa solo del trasporto dei rifiuti ma anche del loro riciclo, specialmente di quelli metallici. Per chi comprende il tedesco il sito ufficiale è http://www.td-recycling.de/

    Rispondi

  • miky

    30 Maggio @ 21.06

    Se qualcuno avesse dei dubbi guardate questo filmato del Van Gansewinkel groep la famosa " ditta olandese" http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=W6sNxaVWLyI Buonasera a tutti.

    Rispondi

  • miky

    30 Maggio @ 20.06

    Il discorso è piu' semplice. I grillini hanno imparato subito e in campagna elettorale hanno raccontato anche loro delle fandonie. La famosa ditta olandese che a dir loro farebbe miracoli,la VGW non è niente altro che un'azienda specializzata in smaltimento dei rifiuti,partendo da una raccolta differenziata piu' minuziosa della nostra ma poi per incenerire il residuo in ben 2 FORNI DI INCENERIMENTO. Anzi nel loro stabilimento ve ne sarebbe anche un terzo ma è spento in quanto non serve. Quindi tutto quello detto sulla raccolta dei rifiuti a impatto zero sono stronzate. Si potrebbe fare se i nostri rifiuti se li prendono nelle reni gli altri. Dimenticavo che l'idea sarebbe di mandare la' i nostri rifiuti al modico prezzo di 95 Euro al quintale e da quel che mi è sembrato di capire il trasporto è a carico del comune. Nell'immediato l'unica soluzione possibile dopo aver fatto un accurata raccolta differenziata è quella dei termovalorizzatori o fare altre discariche,senno' pagare qualche camorrista che va a seppellire un po' di rudo di nascosto in giro,l' importate è che non resti qui, gli altri " as rangiaran"....ultimamente ho sentito parecchie persone ragionare cosi' e poi parliamo di civilta'!

    Rispondi

  • Luciano

    30 Maggio @ 20.06

    @gio73 ascoltabene, tu ne fai una questione religiosa, hai la testa da talebano e ti comprendo, perche' al mondo ci sono anche i talebani. Io ne faccio una questione di borsa: DELLA MIA BORSA, chiaro? Pizzarotti, mi vuole spiegare perche' vuole portare il rudo in OLANDA a farlo bruciare la?? Se fa venire il tumore qua, lo fa venire anche la', o no? Allora, non e' meglio tenercelo e non pagare? GUARDI PIZZAROTTI CHE IO LA HO VOTATA MA NON PAGO, E SE LEI FA IL REFERENDUM IO VOTO PER NON PAGARE. Ma siete impazziti, con la crisi che c'e', il debito che abbiamo, bisogna essere degli INCOSCIENTI. Incontri quelli dell'IREN, gli imponga dei controlli rigorosi, cerchi di ridurre il rudo in ingresso e vedra' che si spegnera' da solo SENZA PAGARE. Guardi Pizzarotti che SE CI FA PAGARE VENIAMO CON I FORCONI DA LEI, questa volta.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

Foto d'archivio

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

La Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

2commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

3commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Fontanellato

Bocconi avvelenati a Parola: due cagnoline salvate in extremis

PARMA

Gervinho, che gol!

1commento

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

Assistenza pubblica

Trent'anni di automedica

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

festival verdi

Daniele Abbado: "Nei teatri italiani c'e' problema di sicurezza". Ma promuove il Regio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

brescia

Carabiniere dà fuoco ai peluches della figlia e la chiude in casa

Radio Colonia

La Germania pensa di espellere gli italiani senza lavoro

SPORT

il videocommento

Grossi: "La "fame" di vittoria funziona. La squadra ha dato cuore e polmoni" Video

1commento

Pallavolo

L'Italia perde con la Russia al quinto set, ma è già in final-six Foto

SOCIETA'

verona

Sciame di calabroni durante una gara podistica, in sette all'ospedale

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"