17°

28°

Parma

Giunta: è questione di ore. Si parte dal Bilancio

Giunta: è questione di ore. Si parte dal Bilancio
Ricevi gratis le news
31

di Chiara Cacciani

I tempi li aveva dettati su Twitter qualche giorno fa. E la promessa "da social network" sarà mantenuta: domani, lunedì, il neosindaco a 5 Stelle Federico Pizzarotti svelerà il nome del primo assessore, quello che avrà la delega "caldissima" del Bilancio. Ma il sipario potrebbe alzarsi anche su altri membri dell'esecutivo cittadino: si parla, in particolare, della delega all'Urbanistica, di quella alla Cultura, di quella all'Ambiente e di quella allo Sport.

Una giunta formata praticamente da soli esterni, quella che sta nascendo in casa 5 Stelle. E molto più parmigiana di quello che era stato preventivato. Di certo sarà parmigiano l'assessore al Bilancio: su questo nome il toto-assessori si è scatenato, ma alla fine le indiscrezioni sembrano convergere sul commercialista Gino Capelli, dalla lunga esperienza come curatore fallimentare (dice qualcosa la Jam Session di Matteo Cambi?). Non conferma Pizzarotti; ai microfoni del Tg Parma (guarda il video) si limita a dire: "Abbiamo scelto una persona seria, stimata da tutta la città".

L'esecutivo sarà completato poi in tempi brevi. Al di là di presentarsi, compatto, all'appuntamento del primo Consiglio comunale che dovrebbe riunirsi il 14 giugno, Pizzarotti vuole poter contare subito sulla sua squadra: "Devomo darmi una mano in Comune, a trovare soluzioni per i problemi della città".

Oltre alla giunta c'è anche la partita delle collaborazioni a titolo gratuito, annunciate da Pizzarotti già prima del turno di ballottaggio: l'economista di fama internazionale Loretta Napoleoni sul tema dell’economia partecipata, il professor Maurizio Pallante  su quello dell'economia ed energia senza sprechi, Pierluigi Paoletti, analista finanziario, per occuparsi di pianificazione delle attività produttive. Tra i possibili consulenti del sindaco anche Walter Ganapini, voluto sotto i Portici del Grano anche dall'ex assessore all'Urbanistica della Giunta Lavagetto, Massimo Rutigliano.

Dei consulenti a titolo gratuito ha parlato alcuni giorni fa  anche Beppe Grillo in un'intervista rilasciata a Gian Antonio Stella e pubblicata oggi su Sette del Corriere della sera. "Alle elezioni ci aspettavamo qualche bel risultato qua e là e così è stato. E' il crollo degli altri che ci ha agevolato. Noi ci siamo limitati a fare entrare un sacco di ragazzi giovani e pulti (i boyscout, li definirà qualche riga più avanti Grillo, ndr.). Che hanno dietro i più bravi consulenti della rete. Fiscalisti, urbanisti, geologi, esperti di bilanci. Tutta gente che si mette a disposizione gratuitamente. Con un entusiasmo che gli altri se lo sognano. Questo volontariato dei cittadini è meraviglioso".

Lo definisce "iper-democrazia", quello che sta succendendo in Italia, partita in particolare da Parma. "Ne sapremo di più tra 4 o 5 anni. Ma sarà una iper-democrazia senza partiti". Perchè il problema, econdo Grillo, non sono i politici ("qualcuno di buono c'è") ma i partiti. "E chi ci ha truffato dovrà rispondere di quello che ha rubato". Reclama tanti referendum. Torna poi a Parma, il comico genovese. Al ruolo di maggioranza e opposizione in Consiglio comuanle: "Quando ci sono le idee giuste non c'è destra e non c'è sinistra". All'inceneritore e a chi dice che Pizzarotti sul tema è meno tranchant di lui: "Lui, ovviamente, è dentro. Ci sono penali. Ci sono contratti da andare a vedere. Vedremo. Cercheremo una soluzione. Adesso io non so quali lavori si possono fare per riconvertire. Ce lo diranno gli specialisti. Noi non vogliasmo danneggiare le aziende ma dove entriamo noi finisce il business dell'inceneritore". Direzione, dice Grillo, raccolta differenziata, recupero, riciclaggio.

NEI TG PIZZAROTTI BATTE IL PAPA

Nella rubrica "Videocrazia" del "Venerdì" di Repubblica è definito "il nome nuovo della politica italiana". Secondo le rilevazioni di Vidierre nelle due settimane tra il primo turno di elezioni e il ballottaggio Federico Pizzarotti è passato da "perfetto sconosciuto" a memebro della top 10 dei personaggi più presenti nei tg nazionali: ottavo, per l'esattezza, con 12'03'' di dichiarazioni totali. Più del Papa (decimo), di Cicchitto, Di Pietro e Gasparri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giorgio

    04 Giugno @ 16.14

    A Salso abbiamo un sindaco e una giunta da circa 1anno............. beh ,siamo ancora fermi con le 4 frecce fuori........... risolto qualche problema ? ......... 4 frecce fuori, vai BOMBAZZA........

    Rispondi

  • Paolo

    04 Giugno @ 16.01

    Io non ho insultato nessuno, ho solo detto che pensate in maniera vecchia siete vecchi e malmostosi, se vuole denunciarmi chieda pure alla gazzetta i miei dati, la autorizzo fino ad ora. Sul fronte politico a Genova ci sono quattro del Partito Democratico: l'ex assessore Franco Miceli, l'assessore all'Urbanistica e nuovo vicesindaco Stefano Bernini (ex del Pci, come lo stesso Doria). Ma anche Anna Maria Dagnino per i trasporti e Valeria Garotta. Da Sel è arrivato invece Gianni Crivello per i lavori pubblici, anche lui ex Pci e da anni a capo di un Municipio. Poi tutti i vari ex amministratori di aziende pubbliche, chi più chi meno, legati a partiti e correnti, saluti.

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    04 Giugno @ 14.24

    gentile signor Andrea, rispondo volentieri alla sua curiosità. Di mestiere faccio la cronista, e i "ridicoli slanci" - come lei dice da vero gentleman- non sono contemplati. Quando parlo di tempi rispettati mi riferisco al "tweet" di giovedì scorso del sindaco, in cui annunciava per oggi il nome del primo assessore. e così - stando alle informazioni che abbiamo - sarà. Dovevo negarlo? Dovevo ignorare anche l'annuncio fatto da Pizzarotti nel pre-ballottaggio dei consulenti gratuiti? Se non ci saranno, lei e gli altri (e)lettori potrete giudicare comportamenti e dichiarazioni. Ma per quanto riguarda me le ripeto: io faccio la cronista. e questo non è pizzarottismo e non sarebbe stato nemmeno - se le cose fossero andate diversamente - bernazzolismo. Se poi lei è ansioso di conoscere i componenti dell'esecutivo a 15 giorni dall'elezione si figuri noi giornalisti... buona giornata. (Chiara Cacciani)

    Rispondi

  • Abby

    04 Giugno @ 13.52

    Signor paolo 72, le ho ripetutamente chiesto di fare anche unnsolo nome di "politici professionisti" nelle giunte di Genova o di altre città al ballottaggio, visto che lei lo ha sostenuto. Non essendo riuscito a farne nemmeno mezzo ora si arrabatta insultacchiando qua e là come usa fare Grillo. Prendo atto che ha detto una sciocchezza e le ribadisco che le altre città hanno una giunta al lavoro da giorni quando non da settimane, mentre noi ancora stiamo aspettando un nome che sia uno, neanche fossimo a Carramba che sorpresa. L'improvvisazione ai massimi livelli...

    Rispondi

  • Andrea

    04 Giugno @ 13.34

    strano articolo quello della signora Cacciani. siamo a 15 giorni dall'elezione, la giunta resta un ectoplasma, un'entità astratta, e lei si dilunga in ridicoli slanci di pizzarottismo, addirittura sostenendo che i tempi per la compilazione della giunta sono rispettati??? Ma che fil ha visto? In quale città abita?? Parla dei famosi consulenti "gratuiti", sbandierati da Pizzarotti in campagna elettorale: ma dove li ha visti?? soprattutto, chi li ha mai visti?? il fatto che dopo 15 giorni sia certo, per ora e forse, un solo nome, oltretutto seppur molto rispettatbile, non certo di primissimo livello, le sembra un successo? e, soprattutto, le sembra normale?? La questione, a mio parere, è che nemmeno Pizzarotti credeva di essere eletto (e, forse, in cuor suo, visto cosa l'aspetta, sperava di non esserlo) e i proclami (abbiamo i migliori consulenti nazioinali e internazionali, smaniosi di collaborare, anche a titolo gratuito con noi! eccetera eccetera...) facevano parte degli "effetti speciali". Ma ora che i nomi li devi trovare davvero, ancora non se ne sa nulla e, palesemente, il Sindaco è in affanno. Poi lui è bravo a sviare l'attenzione rilasciando sprezzanti dichiarazioni contro il consigliere Iotti, peccato che la gente non sia cieca e/o sorda. Forse è il caso che pensi al fatto, non improbabile visto l'inizio, che chi di "vaffa" ferisce, di "vaffa" perisce.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Belen Iannone

VIP

Belen ha lasciato Iannone: sul web impazza il gossip

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

57 annunci di lavoro

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

Lealtrenotizie

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

Felino

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

Fidenza

Audi nel mirino dei ladri: da una rubato anche il volante

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

SIVIZZANO

Addio all'imprenditore Romano Schiappa

calcio

Riecco Ciciretti

SALSO

E' morto Ruggero Vanucci, storico edicolante

MONTAGNA

Soccorso Alpino attivato nella zona del Lagastrello per soccorrere una persona ferita

MOBILITA'

In bici sulla pista ciclabile numero 4, tra buche e lampioni

4commenti

AUDITORIUM PAGANINI

"Il meglio di noi": 12 TvParma presenta le novità, dal palinsesto ai nuovi studi

2commenti

FATTO DEL GIORNO

Parma Europa, lo sport, "Parma-Reggio A/R" e altri programmi: ecco come cambia 12 TvParma

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

CARABINIERI

Minaccia l'ex compagna e pretende sempre più denaro: arrestato 33enne di Polesine 

L'uomo è accusato di estorsione. E' stato arrestato dai carabinieri dopo l'ultima richiesta: 300 euro da consegnare in un parcheggio

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

3commenti

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

ITALIA/MONDO

ROMA

E' morta Inge Feltrinelli, aveva 87 anni

SPAM

Porno-ricatto via e-mail: allarme (e consigli) della polizia postale

SPORT

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

INTERVISTA

Golf, inizia il Tour Championship: sfida importante per Francesco Molinari Video

SOCIETA'

McDonald’s

Il Big Mac compie 50 anni: nacque dall'idea di un italoamericano

bergamo

15enne scopre dopo un anno che dall'altra parte della chat erotica c'è il papà

5commenti

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design