17°

28°

Parma

Detenuto 33enne muore in cella dopo il rientro dall'ora di socialità

Detenuto 33enne muore in cella dopo il rientro dall'ora di socialità
Ricevi gratis le news
7

Un 33enne, detenuto comune, è stato ritrovato senza vita ieri sera nella sua cella, dopo l'ora di socialità con gli altri detenuti di via Burla. L'uomo, di origini siciliane ma residente da tempo in città con la famiglia, si era disteso sulla sua branda: dalle 18 alle 19 non si era mosso, ma il compagno di cella ha pensato che riposasse. Più tardi il sospetto che fosse accaduto qualcosa. Il 33enne non respirava più. Subito è scattato l'allarme. I primi a intervenire sono stati gli agenti della polizia penitenziaria in servizio in quel momento via Burla, e pochi minuti dopo nel carcere è entrata anche l'ambulanza del 118. Ma per il detenuto non c'era più nulla da fare. Si pensa che abbia avuto un malore fatale, ma nessuna ipotesi è esclusa: a chiarire le cause del decesso sarà l'autopsia, già disposta per domani.

Sulla vicenda interviene il Sappe, il Sindacato autonomo polizia penitenziaria, che in una nota chiede al ministro della Giustizia Severino, attesa domani a Parma per l'assemblea dell'Upi, di interveneri velocemente sul problema del sovraffollamento delle carceri e sulle carenze di personale. Come a dire: ad organico pienom, forse anche questa morte sarebbe potuta essere evitata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marco

    04 Giugno @ 11.26

    forse non sapete che il 30% dei carcerati sono IN ATTESA DI GIUDIZIO. e 1/3 è SOLTANTO INDAGATO. quindi la popolazione carceraria non sempre è fatta di delinquenti. e quello che succede dentro, non credo sia possibile immaginarlo. e per chi scrive commenti indegni.. auguro solo di fare un passaggio in carcere... potrebbe sempre capitare, anche se uno non se lo aspetta

    Rispondi

  • katiatorri

    03 Giugno @ 20.32

    signor Pasini,i pensieri e le parole possono ferire,umiliare,uccidere più che i fatti,chi disprezza anche solo a parole la vita umana non avrà mai il mio rispetto

    Rispondi

  • Errico

    03 Giugno @ 19.49

    Faccio un calcolo statistico...secondo voi in un paese con quasi 70.000 abitanti, tanti sono i reclusi nelle nostre carceri, ci saranno dei normali decessi per cause naturali?? Bisogna sempre sospettare un qualcosa di strano o di illegale quando succedono certe disgrazie???

    Rispondi

  • GIALLOBLU'

    03 Giugno @ 19.01

    Ma io onestamente penso che nelle carceri ci siano delle cose a noi sconosciute. l'ho sempre pensato. Dedessi strani, donne che dicono di essere state molestate ecc... Quello che succede dentro lo sanno solo loro

    Rispondi

  • Gianluca Pasini

    03 Giugno @ 18.53

    Gent. Sig.ra Torri, Lei non può dire che talora chi sta fuori è peggiore solo per motivazioni etiche. Chi è dentro. è dentro perché qualcosa che non doveva fare lo ha in effetti fatto. Il pensiero, più precisamente certe considerazioni abbastanza prosaiche e immediate, non sono un reato. Quindi, distinguiamo bene chi è dalla parte del torto e chi no.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Da Dua Lipa al figlio Matteo: un album ricco di duetti per Andrea Bocelli

MUSICA

Da Dua Lipa al figlio Matteo: un album ricco di duetti per Andrea Bocelli

Belen Iannone

VIP

Belen ha lasciato Iannone: sul web impazza il gossip

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale

Ecco i progetti annunciati dal Comune

1commento

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

incontro

Nando Dalla Chiesa: "Criminalità, mai abbassare la guardia" Video

LIRICA

Macbeth inaugura il Festival Verdi 2018 al Teatro Regio

La "prima" è in programma giovedì 27 settembre

PARMA

Riporta il carrello dopo la spesa e la borsa sparisce dall'auto: denunciato un 29enne

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

Fidenza

Audi nel mirino dei ladri: da una rubato anche il volante

INCIDENTE

Ciclista investito in via Langhirano

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

Felino

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

MOBILITA'

In bici sulla pista ciclabile numero 4, tra buche e lampioni

6commenti

SIVIZZANO

Addio all'imprenditore Romano Schiappa

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

PARMA

Ponte Romano, sopralluogo in vista dell'inaugurazione Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

FATTO DEL GIORNO

Parma Europa, lo sport, "Parma-Reggio A/R" e altri programmi: ecco come cambia 12 TvParma

ITALIA/MONDO

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

CULTURA

E' morta Inge Feltrinelli, aveva 87 anni

SPORT

Calciomercato

Inter, vicino il rinnovo di Icardi

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

SOCIETA'

McDonald’s

Il Big Mac compie 50 anni: nacque dall'idea di un italoamericano

bergamo

15enne scopre dopo un anno che dall'altra parte della chat erotica c'è il papà

5commenti

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design