17°

28°

Parma

La Paci: "Giunta in ritardo? Da noi nessuna spartizione pre-elezioni"

La Paci: "Giunta in ritardo? Da noi nessuna spartizione pre-elezioni"
Ricevi gratis le news
39

Chiara Cacciani

Il commento più dolce al suo debutto in Consiglio comunale è di una delle figlie: "Voglio tenere tutte le foto per farle vedere un giorno ai miei bambini". "Sì, mi ha commosso", conferma la neovicesindaco Nicoletta Paci. "Com'è andata? Ero un po' sbigottita quando in aula ho visto tutte quelle persone. Nemmeno a parlare di fronte a 10 mila persone, sul palco con Grillo, l'effetto è stato simile. Forse era la solennità della situazione. Ma soprattutto è stato molto bello vedere tutti quegli amici alla mia destra, seduti sui banchi della maggioranza..."

Allora è vero: non vi aspettavate di conquistare il municipio...

Inizialmente vincere ci sembrava una cosa grandissima e impossibile. La nostra idea era di poter entrare in Consiglio con 3 o 4 consiglieri. Ma dopo il primo turno è cambiato tutto: abbiamo sentito che l'aria era cambiata, ci bastava andare in giro per strada e nei banchetti per capire che la gente desiderava un cambiamento. Ci ha stupito l'appoggio di tanti adulti e tanti anziani, anche persone che non pensavamo potessero votarci. E lì abbiamo iniziato a credere di potercela fare.

Come le è cambiata la vita?

E' ancora presto per dirlo. Ma se guardo a quello che è successo a Federico (Pizzarotti, ndr.), penso che cambierà molto. Prima lavoravo principalmente da casa e già adesso sarà molto diverso. Cambieranno le abitudini, credo che sarà una ventata positiva. Ma voglio assolutamente cercare di ritagliarmi un mio piccolo spazio: la dedizione all'incarico sarà al 100 percento, ma per non farmi risucchiare tutte le energie avrò bisogno anche di momenti per me e per le mie figlie.

Il suo interesse per l'ambiente è noto. Da cittadina che buone pratiche mette in atto?

Per primo, la raccolta differenziata a casa. Poi cerco di evitare sprechi di luce e di acqua, e di limitare l'uso dell'auto agli spostamenti lunghi. Da cittadina, su questi temi credo che la cosa più urgente da fare sia informazione, che non basta e mai: deve passare e ripassare prima le cose vengano interiorizzate. Anche oggi qualche conoscente continua a chiedermi dove mettere questo rifiuto o quest'altro.

Che rapporti ha con Beppe Grillo?

L'ho visto due volte, quando è venuto a Parma per la campagna elettorale. Io sono nel 5 Stelle dal 2008 ma con lui non  c'è un rapporto particolare o quotidiano. Leggo sempre il suo blog, quello sì, e approvo il 90 percento di quello che dice.

I vostri stili non sembrano simili...

Io non sono aggressiva, ma non mi dovete far arrabbiare...(sorride) In ogni caso l'aggressività fa parte del personaggio Grillo: è il suo modo di scuotere le coscienze, se no non avrebbe lo stesso appeal. Nel bene e nel male colpisce.

Come intende il suo ruolo di vicesindaco?

Come una figura politica: come Federico cercherò di indirizzare gli assessori non 5 Stelle sulla nostra linea politica, per mantenere una visione comune.

Capitolo Giunta.

Quella sui ritardi è la critica più fastidiosa. E' un'altra delle richieste strumentali fatte giusto per mettere i bastoni fra le ruote. In realtà il discorso è che vogliamo trovare le persone giuste e non è facile, lo sanno anche gli altri. Certo, quando i partiti fanno coalizioni preelettorali sanno già poi cosa dare a chi. Noi invece non seguiamo questo schema..

Comprensibile però che ci sia attesa tra cittadini, cooperative, istituzioni, su chi si occuperà, ad esempio, di un tema delicato come i Servizi sociali...

Proprio perchè ci sono tanti attori coinvolti vogliamo trovare una persona super partes, che sia in grado di trattare tutti equamente, e che abbia esperienza nel settore. Stiamo cercando di dedicare molta attenzione alla scelta.

Sono tre gli assessori ancora da nominare ma molti di più i settori "di peso" da assegnare. Non pensate a agenzie o delegati, come nel passato?

Sugli accorpamenti non c'è ancora nulla di ufficiale. I Lavori pubblici andranno probabilmente con l'Urbanistica. Per il momento, nell'ottica del risparmio che ci siamo imposti, nessuna agenzia. Poi se ci troveremo di fronte a una gestione difficoltosa ne riparleremo.

Per la sua delega alla Scuola che priorità si è data?

Innanzitutto voglio vedere bene la composizione delle scuole, come sono distribuite, e sapere da chi ci lavora com'è la gestione e organizzazione. Al momento io ho un quadro da genitore. Poi, voglio capire bene il funzionamento della macchina comunale per questo servizio. Ho già incontrato i dipendenti: sono molto in gamba. Considerati i pochi fondi a disposizione del Comune, l'obbiettivo è dare un ottimo servizio.

Il suo progetto più ambizioso, quasi un sogno nel cassetto?

Riuscire a soddisfare tutte le esigenze legate ai bambini a scuola: riuscire a dare a tutti la possibilità di fruire dei servizi e migliorare anche tante piccole realtà. Non solo: vorrei che sia i ragazzi sia gli insegnanti stessero bene a scuola.

Userà strumenti di comunicazione particolari per comunicare con loro?

L'informatizzazione della scuola è un nostro obbiettivo. Per i ragazzi oggi è molto importante usare i nuovi mezzi informatici e di comunicazione. Tra l'altro sono molto bravi a farlo. Ecco, mi piacerebbe usare video e altri strumenti per i piccoli messaggi, magari anche quotidiani. Ma per il resto mi affiderò a una comunicazione più classica. Vorrei però che i nuovi strumenti servissero, ad esempio, a creare relazioni più frequenti tra le varie scuole.

E i rapporti con l'Università, l'altra sua delega?

Inizierò a lavorarci da oggi. Ho intuito che nel passato non erano frequentissimi.. Ecco, vorrei farli diventare più assidui. 

Che impressione ha avuto della minoranza?

Che fossero molto spaesati a trovarci lì in Consiglio e - a parte il Pd - a vedersi in vesti diverse. La stessa reazione di Ubaldi, che avrebbe voluto rimanere nei posti occupati fino a qualche mese fa, è un segnale. Sì, qualche segno di disagio l'ho colto.

Che idea si è fatta? Con chi ci sarà più possibilità di dialogo?

Il Pd aveva nel programma alcuni punti comuni ai nostri, immagino che su questi temi non vorranno fare opposizione. Tra gli altri, invece, non saprei. E' presto per  dirlo. Vedremo come si porranno.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mirea

    19 Giugno @ 22.36

    dalla lettura dei commenti contro il PD (che non c'entra niente con chi ha governato Parma negli ultimi 15 anni) deduco che i FANS del M5S sono tutti ex berluscones

    Rispondi

  • Gio

    19 Giugno @ 13.10

    Li lasciamo lavorare ? Gente come Bersani, Rutelli non sapevano che gli sparivano mILIONI di euro .........! Vogliamo provare a lasciarli lavorare questi ? Poi se non saranno in grado fra due o tre anni li mandiamo a casa.

    Rispondi

  • Giangi

    19 Giugno @ 12.58

    Però proprio perchè non hanno dovuto scendere a compromessi con nessuno la giunta doveva essere pronta subito. Quando sei in una coalizione formare la giunta (o un governo) è davvero complicato, se sei da solo e hai la più ampia maggioranza mai vista sui banchi di consiglio a Parma, cos'è che ti ostacola ?

    Rispondi

  • Andrea

    19 Giugno @ 12.47

    vabbè...ormai è acclarato che le news della premiata ditta Pizza & Co. dobbiamo leggere sui siti della concorrenza, qui assomigliano sempre più a biografie ufficiali.....

    Rispondi

  • sgtmarchand

    19 Giugno @ 12.27

    Cara Pattysmith, gli assessori non sono stati "votati dal popolo". Altrimenti la stessa Paci non avrebbe detto che uno dei suoi compiti sarà quello di tenere la briglia corta e farli rientrare nelle ... possiamo chiamarle "direttive di partito?... Nessuno scandalo, funziona così, e se qualcuno si illude che possa essere diverso.. beato lui!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Belen Iannone

VIP

Belen ha lasciato Iannone: sul web impazza il gossip

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

Felino

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

Fidenza

Audi nel mirino dei ladri: da una rubato anche il volante

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

PARMA

Ponte Romano, sopralluogo in vista dell'inaugurazione Foto

SIVIZZANO

Addio all'imprenditore Romano Schiappa

calcio

Riecco Ciciretti

MOBILITA'

In bici sulla pista ciclabile numero 4, tra buche e lampioni

5commenti

SALSO

E' morto Ruggero Vanucci, storico edicolante

MONTAGNA

Soccorso Alpino attivato nella zona del Lagastrello per soccorrere una persona ferita

INTERVISTA

Golf, inizia il Tour Championship: sfida importante per Francesco Molinari Video

STORIA

C'era una volta Parma sul tram (e sui primi bus): inaugurato l'Archivio storico Tep Foto

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

CARABINIERI

Minaccia l'ex compagna e pretende sempre più denaro: arrestato 33enne di Polesine 

L'uomo è accusato di estorsione. E' stato arrestato dai carabinieri dopo l'ultima richiesta: 300 euro da consegnare in un parcheggio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

3commenti

FATTO DEL GIORNO

Parma Europa, lo sport, "Parma-Reggio A/R" e altri programmi: ecco come cambia 12 TvParma

ITALIA/MONDO

CULTURA

E' morta Inge Feltrinelli, aveva 87 anni

SPAM

Porno-ricatto via e-mail: allarme (e consigli) della polizia postale

SPORT

Calciomercato

Inter, vicino il rinnovo di Icardi

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

SOCIETA'

McDonald’s

Il Big Mac compie 50 anni: nacque dall'idea di un italoamericano

bergamo

15enne scopre dopo un anno che dall'altra parte della chat erotica c'è il papà

5commenti

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design