19°

Parma

Pd, la Mantelli in pole per la segreteria cittadina

Pd, la Mantelli in pole per la segreteria cittadina
Ricevi gratis le news
0

Armando Orlando

Travaglio è termine che due popoli utilizzano correntemente per indicare il lavoro: quello francese e quello siciliano. L’assemblea cittadina del Pd, che si è riunita domenica mattina nella sala del circolo Toscanini della Crocetta, dimostra, a distanza di 24 ore dall’assemblea provinciale, che se è vero che il partito sta attraversando una fase di travaglio, questa ha, come minimo, una doppia accezione.
Lo attesta il numero degli interventi registrati ieri (almeno una ventina), la voglia di ricominciare nonostante la polemica molto accesa di un partito che la senatrice Albertina Soliani ha definito «diviso» al suo interno. A Roma, quanto a Parma.
Ma il travaglio è anche e soprattutto il periodo doloroso che precede il parto. E il Pd parmigiano dovrà dare alla luce due creature: i segretari del partito cittadino e del provinciale. È apparso chiaro fin dall’assemblea dell’hotel San Marco di sabato che la designazione dell’uno influirà sull'altro.
Partiamo da un dato certo. L’assemblea cittadina ha stabilito che le candidature dovranno essere presentate nella sede di via Treves entro le ore 12 del 25 giugno prossimo, accompagnate dalle firme del 10 per cento dei componenti dell’organismo assembleare o da quelle del 3 per cento degli iscritti in città. Percentuali basse, che tengono aperti i giochi e le sorprese. Se per la segreteria provinciale si può azzardare il nome di Giuseppe Bizzi, che ha avuto un’ottima affermazione elettorale e adesso siede in consiglio comunale, per sostituire l’ex segretario cittadino, Lorenza Dodi, il nome da fare è quello di Carla Mantelli. L’ex consigliere comunale ha innanzitutto pronunciato un intervento che aveva tutte le fattezze della candidatura, con tanto di programma strutturato in punti, e poi si è visto che in molti hanno apprezzato il piglio e i contenuti della sua posizione. «C'è nell’elettorato – ha detto – la voglia di reagire, di risvegliare il Pd. Il partito va aperto all’esterno per fugare la percezione di quanti, fraintendendo dialogo e dinamiche interne, credono che ci siano persone che vogliano usarlo per sé». E i caminetti? «Sono convinta – ha continuato – che i caminetti vanno benissimo. Non ci trovo nulla di male a discutere di politica nel privato, con le persone con le quali si condivide il modo di vedere le cose. Le decisioni vanno però prese nelle sedi deputate».
La Mantelli ha idee precise anche su ciò che va fatto nel breve periodo. Abbandonare la sede di via Treves, troppo «clandestina» e periferica, per una più centrale. Pubblicare le spese elettorali. Dare nuova linfa al sito internet del partito che è «morto». Promuovere la formazione degli iscritti e dei dirigenti, attraverso incontri con i colleghi delle città più vicine. Rispetto delle regole. Avviare un processo che porti alla creazione di un partito «consiliare». Su questo ultimo punto è d’accordo anche Franco Torreggiani: «Non dobbiamo mettere fuori nessuno e serve un gruppo dirigente di quattro o cinque persone che tenga insieme il partito». La chiusura all’onorevole Motta: «In politica serve presenza fisica tra la gente e, in questi anni, non se ne sono visti molti per strada. Quanto al segretario, una delega non è auspicabile. Finiremo per girare intorno ai soliti problemi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

2commenti

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

INTERVISTA

I fotografi svelano i "segreti" delle chiese di Colorno. In attesa del "PhotoLife"... 
Video Foto

L'associazione Color's Light compie 30 anni e propone la mostra "Le chiese di Colorno" in Reggia

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Golf

Molinari presenta la Ryder Cup che si gioca questa settimana a Parigi Video

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno