17°

28°

Parma

Nuovi assessori: Laura Ferraris alla cultura, Roberto Bruni all'urbanistica.

Nuovi assessori: Laura Ferraris alla cultura, Roberto Bruni all'urbanistica.
Ricevi gratis le news
62

Il Sindaco di Parma Federico Pizzarotti ha nominato oggi due nuovi assessori: Laura Maria Ferraris alla cultura e coordinamento delle politiche culturali e Roberto Bruni assessore all’urbanistica, edilizia, lavori pubblici, energia e patrimonio. Si aggiungono agli assessori già nominati in precedenza: Gino Capelli al bilancio, società partecipate, Politiche Finanziarie, Tributarie e per il Reperimento delle Risorse; Cristiano Casa con delega alle attività produttive, turismo e commercio; Giovanni Marani allo sport e politiche giovanili; Gabriele Folli all’Ambiente  e Mobilità ed il vicesindaco Nicoletta Paci con delega alla scuola, servizi educativi e rapporti con l’Università. L’annuncio è stato dato dal Sindaco, Federico Pizzarotti, sul canale YouTube del Comune.

CHI SONO

Laura Maria Ferraris è stata nominata nuovo assessore alla cultura e coordinamento delle politiche culturali.
Laura Maria Ferraris, sposata, 36 anni, originaria di Torino, è il nuovo assessore alla cultura e coordinamento della politiche culturali del Comune di Parma. Ha frequentato il liceo classico Valsalice di Torino dove si è diplomata nel 1995. Si è laureata in conservazione dei beni culturali presso la facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Parma nel 2003 con una tesi sulla l’arte tessile nel Novecento per cui ha ricevuto il premio cultura 2003, assegnato dalla Provincia di Asti. Ha conseguito il master in “Art and culture management” presso il M.A.R.T. - Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto. Ha maturato esperienze trasversali di tipo lavorativo collaborando con vari musei, biblioteche e all’organizzazione di eventi culturali e progetti di formazione. Ha all’attivo diverse pubblicazione inerenti l’arte tessile e la gestione innovativa delle politiche culturali, oltre che aver contribuito all’organizzazione dei giochi olimpici invernali di Torino 2006. Tra gli hobby, la pallavolo, la passione per i viaggi, la lettura e la buona tavola. 

Roberto Bruni è stato nominato dal sindaco assessore all’urbanistica, edilizia, lavori pubblici, energia e patrimonio.
Roberto Bruni, 53 anni, architetto, è il nuovo assessore all’urbanistica, edilizia, lavori pubblici, energia e patrimonio del Comune di Parma. E’ sposato e ha tre figli. Si è diplomato all’Istituto d’Arte Paolo Toschi, sezione architettura, nel 1978. Si è laureato con lode in architettura al Politecnico di Milano nel 1987. Ha partecipato a numerosi corsi di formazione e aggiornamento professionale, a seminari e convegni sui temi della composizione, del paesaggio e sulla legislazione urbanistica nella formulazione degli strumenti di gestione e programmazione del territorio. Ha insegnato sia al Politecnico di Milano sia presso diversi istituti superiori della città tra cui il liceo scientifico Maria Luigia come docente di storia dell’arte e l’istituto tecnico per geometri Rondani come docente di costruzioni. Ha fornito il proprio contributo in diversi progetti di recupero, oltre che aver partecipato come responsabile e coordinatore scientifico al gruppo di ricerca e predisposizione del Piano Territoriale del Parco dei Boschi di Carrega. Recentemente ha partecipato al lavoro di ricerca e sperimentazione, svolto in collaborazione con la facoltà di Economia e Commercio e con l’Associazione Parma in Valli e Sapori volto a introdurre principi di consapevolezza nei cicli produttivi rispetto alle emissioni di CO2 in atmosfera.

Un piccolo "giallo" - La politica come il calcio: a 24 ore dall'annuncio, poi rettificato, di Giovinco alla Juventus, questa volta il "giallo" riguarda il nome dei due assessori, annunciati dal sindaco Pizzarotti su You Tube: Laura Ferraris alla cultura e Roberto Bruni all'urbanistica. Ma solo per pochi minuti: il video, in seguito, è stato rimosso (vedi sotto). Poi, però, il video è ricomparso: un problema di audio, o forse la correzione su alcune deleghe. E ora è tutto regolare: Il video su You Tube

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • anna

    22 Giugno @ 02.32

    l'immagine che esce di Parma, ne guadagna ben poco. Gran vanto di città di cultura e poi?si punta sul rinnovamento della Fornari Schianchi?ma vi prego..qualcuno c'era all'inaugurazione della mostra di Pignotti?o nn sapete nemmeno chi è?beh io c'ero e da parte di chi forse ha un po' più peso di anonime voci ha riconosciuto il neo assessore Ferraris come competente e titolato. certo cosa può saperne una poco pratica come la Bianchino?ma fatemi ridere e portate argomenti più seri, chi ha studiato Lettere lo sa, gli anni li allunga la tesi, magari non al 3+2-4 ma dove si studia serio sì. Master nel settore di rilevanza gestionale specifica(data un'occhiata a chi vi insegna). poi accenni da sicuramente ampliare di un profilo sintetico fatto da altri, suppongo, basta a condannare. e l'arte tessile?Quindi se veniva De Lucchi gli si dava dell'elettricista?(su google trovate chi è e perchè). "Cortigiani vil razza dannata" il vostro tempo è finito, rassegnatevi.

    Rispondi

  • NONNO VIGILE

    21 Giugno @ 21.31

    Niente di nuovo su fronte occidentale...............chi vuol capire

    Rispondi

  • Abby

    21 Giugno @ 16.11

    @nicolaccio. Provo a risponderle continuando sul suo paragone calcistico. Pizzarotti si è presentato come il direttore sportivo di na squadra il cui padrone è Grillo, il quale in ben due spettacoli, tranuna barzelletta e l'altra, ha assicurato che il nuovo DG avrebbe fatto vincere la Champions League, portando a Parma ei galattici come Cristiano Ronaldo, Messi e altri fuoriclasse, e una rosa mai vista prima. Gratis. Adesso ci troviamo a campionato iniziato, con tutte le altre squadre al lavoro, e noi siamo con 8 giocatori invece di 11, con un ritardo spaventoso sugli altri, il fallimento da evitare, e invece di Messi, Cristiano Ronaldo e Van Persie abbiamo Ranocchia,,Cardone e Felipe Melo (arrivato giusto ieri da Torino, mandato dal presidente in persona). Per carità, si può sempre vincere la champions, però possiamo dirlo che a prima vista pare che dovremo più che altro lottare per non retrocedere, sempre che ce la facciamo? Anche perchè nel frattempo il presidente di Genova ha assicurato c Prima della campagna acquisti che lui farà a Parma uno stadio da 50.000 posti, meraviglioso, dal costo di 300 milioni di euro. Poi però (dopo) ha detto che dobbiamo pagarlo noi... Mi spiega dove c'è qualcosa che mi sfugge?

    Rispondi

  • marco

    21 Giugno @ 15.12

    chi comanda a Parma, Grillo o Pizza ? Comanda IL PIZZA ! Grillo prende solo le decisioni...

    Rispondi

  • nicola

    21 Giugno @ 14.56

    Leggo con attenzione gli interventi di Delissi, Vercingetorix e Melegari. Ironici, cinici, disperati, ispirati; sicuramente molto interessanti e puntuali, si nota che c'è preparazione e singolare pignoleria nel ricercare informazioni. L'altro giorno ho risposto ad ADS, forse un pò tardi per sperare nella lettura da parte sua ed in un'eventuale contro risposta. Tutti comunque apertamente schierati contro Pizzarotti, e questo ci sta, ci mancherebbe che si arrivasse alle famigerate percentuali bulgare di un tempo. Mi sembra, se mi è concesso il paragone, di assistere alla discussione di tifosi espertissimi di calcio, che tutto sanno della vita dei calciatori, delle date, delle partite, dei campionati, della campagna acquisti, etc... Improvvisamente, salta fuori un perfetto sconosciuto, un "nessuno", come fanno intendere. E continuando nel paragone, egli viene acquistato dai padroni della squadra, in questo caso i cittadini. Quanti cittadini? Quanto basta. Quanto è sempre bastato per eleggere un sindaco. Diciamo poi che per giocare, lui si porta in squadra altri emeriti sconosciuti, e i tifosi espertissimi gridano allo scandalo; da perfette Cassandre prevedono già disastri epocali irrimediabili. E qui la mia domanda: ma voi, come avreste composto la Vostra giunta, ed intorno a chi? A chi avreste affidato l'assessorato all'urbanistica o alla cultura? E quali sono i motivi che vi spingono a queste scelte? Pizzarotti non è stato eletto dai grillini o dai grilligiani, non è stato eletto dalla destra, come piace pensare a qualcuno a cui brucia forte laddove non batte il sole. E' stato votato da chi non ha votato e da coloro che pur votando hannoescluso il SOLITO. Il rimanente del successo è propaganda 5S e, spero, in piccola parte Beppe Grillo. Per cui, di cosa vi lagnate? Il problema, cari tifosi, è che il marcio non è in Danimarca, ma dentro casa vostra, e la gente era stanca e ve l'ha detto a chiare lettere. Non dei personaggi, a loro modo validi, alcuni, ma del SISTEMA di fare politica come è stata fatta fino ad ora. Se Pizzarotti riuscirà ad invertire la rotta e ad imporre scelte impopolari ma valide sarà un grande. Se cadrà nelle rete del Beppino Pensiero e compagnia, ovvero dei marpioni di lungo corso, sarà un quaqquaraqua qualunque. E allora avrete ragione. Ma solo allora. Nel frattempo, fateci capire chi gioca nella Vostra squadra.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

anteprima gazzetta

"La (poca) sicurezza a Parma sta diventando un caso nazionale"

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Viabilità

Via Europa, apre il cantiere. E partono le code

2commenti

la festa

Serata Dadaumpa: beneficenza a pubblica e Croce rossa  Gallery

Formaggio

Il caseificio dove il parmigiano è questione di fede. Ebraica

1commento

BIMBO CONTESO

Fuggì in Spagna con il figlio, condannato a 1 anno

carabinieri

E prima della campanella arriva anche il cane anti-droga: controlli davanti alle scuole Foto Video

Al parco Ducale trovata droga nascosta sugli alberi

Ambiente

Dall'Olio dà mandato ai legali per diffamazione (contro M5S Forlì)

lavori

San Prospero, il fosso sarà ripulito e coperto. E nascerà un (agognato) marciapiede

SICUREZZA

Il sindaco a Presadiretta: "Chiediamo al governo un presidio permanente in stazione"

Il primo cittadino, che oggi sarà al Viminale, proporrà anche un aumento di organico per le Forze dell'Ordine

16commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

MONZA

Portata in Pakistan con l'inganno chiede aiuto (con una lettera) a scuola

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: la più piccola è morta

SPORT

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

Juventus

Sputo (gomitata e testata) a Di Francesco: 4 giornate a Douglas Costa

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design